Getty Images

Nedved: "Dybala non sarà mai un problema, Conte all'Inter ci fa effetto"

Nedved: "Dybala non sarà mai un problema, Conte all'Inter ci fa effetto"

Il 23/08/2019 alle 14:09Aggiornato Il 23/08/2019 alle 14:29

ll vicepresidente della Juventus ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del debutto in campionato contro il Parma.

" Dybala è un grandissimo giocatore, non può essere mai un problema. Siamo contenti di averlo"

Lo ha detto il vicepresidente della Juventus Pavel Nedved in conferenza stampa alla vigilia del debutto in campionato contro il Parma.

" Sarri lo sta utilizzando come falso nove, credo lo stia facendo bene - ha aggiunto - Ha avuto un precampionato molto importante, anche se è partito più tardi e forse ha una gamba un po' più leggera degli altri"

Icardi

" Non voglio parlare di singole operazioni e singoli giocatori. Non sono qui per parlare di giocatori di altre squadre - ha aggiunto alla vigilia del match con il Parma - Coglieremo delle occasioni visto che il mercato è ancora aperto. Con il mercato ancora aperto possiamo cogliere delle opportunità, ma non siamo costretti a rincorrere i nostri conti, siamo a posto così. Se ci sarà la possibilità si farà qualcosa altrimenti rimarremo come siamo"

"Non è un momento di transizione"

" Abbiamo fatto dei cambiamenti ma non è un momento di transizione. La Juventus vuole vincere anche quest'anno"

Obiettivo Champions

" La Champions League è un obiettivo, come campionato e Coppa Italia. Non è un'ossessione. La nostra certezza è data dai giocatori, perché credo che si sia formata una delle squadre più forti d'Europa, e da un allenatore che avrà il tempo necessario per sviluppare il suo gioco - ha assicurato - La Juve è storicamente fatta per vincere e ci proveremo anche quest'anno. La squadra sta rispondendo molto bene, abbiamo due giocatori importanti per ogni ruolo e ci sentiamo forti"

Rabiot e Higuain

" Non mi ha stupito. L'avevamo seguito a lungo in passato e credo sarà un giocatore importante. Non ha giocato per tanti mesi e avrà bisogno di tempo - ha sottolineato - Higuain? E' uno degli attaccanti più forti del mondo, conosce bene Sarri e ha fatto un grande pre-campionato. Siamo felici che sia con noi"

Video - Rabiot alla Juventus nel segno di Buffon: "La sua opinione ha contato tantissimo per la mia scelta"

01:23

Sarri

" Sarri sta svolgendo un grandissimo lavoro, siamo fiduciosi e contenti. Nonostante le difficoltà che ha avuto negli ultimi giorni la squadra lo sta seguendo. Sta facendo un ottimo lavoro La polmonite non è una cosa semplice, abbiamo ritenuto di dare il giusto tempo di recupero. Sta meglio adesso. E' un grandissimo lavoratore, vorrebbe stare in ufficio e sul campo tutto il giorno - ha proseguito alla vigilia del debutto in campionato con il Parma - E' un allenatore che dedica molto tempo al campo. Se la sua assenza complica le cose? Ovviamente ci sono delle difficoltà per noi, ma le abbiamo già vissute nel 2012/13 con Antonio Conte quando abbiamo giocato tantissimo tempo senza allenatore in panchina. Sappiamo a cosa andiamo incontro, ci saranno delle difficoltà, è sempre meglio avere l'allenatore in panchina"

L'Inter di Conte

" Ci fa effetto, Antonio ha fatto la storia della Juventus, ha vinto sia da giocatore che da allenatore. Sappiamo quanto sia forte, e lo stesso posso dire di Marotta. Sappiamo che sono due avversari forti, che hanno fatto di tutto per poter vincere da subito - ha proseguito - Hanno fatto grandi investimenti con il pensiero di competere e vincere lo scudetto quest'anno"

Video - Dybala arriva al J Medical accolto dall'entusiasmo dei tifosi della Juventus

00:38
0
0