Imago

Un grande Parma batte la Roma 2-0! A segno nella ripresa Sprocati e Cornelius

Un grande Parma batte la Roma 2-0! A segno nella ripresa Sprocati e Cornelius

Il 10/11/2019 alle 19:58Aggiornato Il 10/11/2019 alle 20:15

Bella partita al Tardini tra Parma e Roma, con i padroni di casa che vincono 2-0 grazie ai gol nella ripresa di Sprocati e Cornelius. I giallorossi ci provano, ma i crociati giocano decisamente meglio degli ospiti e meritatamente portano a casa i tre punti. Il Parma sale a quota 17 punti in classifica, la Roma invece si fa superare da Cagliari e Lazio.

Bellissima partita al Tardini, di grande intensità da ambo le parti. Un grandissimo Parma torna alla vittoria e batte la Roma per 2-0. Tre punti meritatissimi per la squadra di D'Aversa che nel complesso gioca meglio rispetto agli ospiti, sicuramente imballati dopo la partita infrasettimanale di Europa League.

Deciso passo indietro della banda giallorossa che, dopo 3 vittorie di fila in campionato, incassa un brutto e forse inaspettato KO. La squadra di Fonseca gioca anche una buona partita, con un maggiore possesso di palla rispetto ai rivali. Ma subisce le ripartenze degli ospiti e si ferma davanti ai pali e a un gran Sepe. Stop importante per la Roma che perde il terzo posto, anzi si ritrova sesto dietro a Lazio, Cagliari e Atalanta.

Parma-Roma 2019/2020

Parma-Roma 2019/2020Getty Images

Grandissima partita dei crociati, che finalmente battono una big dopo la sconfitta con la Juve e il pareggio con l'Inter a San Siro. Funziona tutto a meraviglia per i ducali, che per gran parte del match stanno chiusi dietro e ripartono al meglio anche senza Gervinho, infortunato a fine primo tempo. Nella ripresa il Parma passa grazie a Sprocati e Cornelius, meritando la vittoria guardando i 90'. I crociati salgono a quota 17, andando alla pausa nazionali col morale alle stelle.

Tabellino

PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Dermaku, Gagliolo (dall'83' Bruno Alves); Kucka, Scozzarella (dal 71' Barillà), Hernani; Kulusevski, Cornelius, Gervinho (dal 45' Sprocati). All. D'Aversa.

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola (dal 25' Santon), Smalling, Fazio (dal 71' Diawara), Kolarov; Mancini, Veretout; Zaniolo, Pastore (dal 64' Under), Kluivert; Dzeko. All. Fonseca.

GOL: Sprocati (P), Cornelius (P),

AMMONITI: Zaniolo (R), Scozzarella (P), Barillà (P), Hernani (P), Kluivert (R),

ESPULSI: Nessuno

ARBITRO: Fabbri

La cronaca in 11 momenti chiave

15' GERVINHO NON TROVA LA PORTA: Da corner schema al limite dell'area per Gervinho che tira ma la mette alta.

17' PAU LOPEZ RESPINGE SU CORNELIUS: Bene il Parma in ripartenza, Tiro di Cornelius dal limite deviata da Fazio, bravissil il portiere in tuffo a respingere.

39' GAGLIOLO PROVA IL TIRO: Palla che arriva in area sui piedi del terzino che si accentra e prova il tiro di sinistro, centrale e bloccato da Pau Lopez.

43' DESTRO DI KLUIVERT DAL LIMITE: Centrale e bloccato da Sepe.

48' SPROCATI IN AREA: Darmiani la mete in mezzo per Sprocati che taglia e tira, ma il tiro e debole e Pau Lopez blocca.

55' PALO DI KOLAROV E MIRACOLO DI SEPE: Punizione per la Roma dal limite. Kolarov tira perfettamente, ma la sfera termina sul palo. Sulla ribattuta Pastore tocca e Sepe si supera con una parata miracolosa.

67' PARMA IN VANTAGGIO: Azione lunga del crociati, cross di Gagliolo per Sprocati che di sinistro strozza il tiro ma lo angola bene e la mette dentro.

72' PAU LOPEZ SALVA SU CORNELIUS: Si libera bene l'attaccante che da centro area tira rasoterra, bravo il portiere a respingere.

76' SBAGLIA ANCORA CORNELIUS: Contrpiede Perfetto del Parma con Kulusevski che scappa in fascia, mette avanti per Cornelius che incrocia, ma non trova il gol per un soffio.

78' BOMBA DI ZANIOLO: Sepe in tuffo respinge.

92' CORNELIUS LA CHIUDE NEL RECUPERO: Hernani ruba palla a centrocampo, serve l'attaccante che dal limite la butta dentro.

MVP

Dejan KULUSEVSKI - Semplicemente incredibile. Dal primo minuto al novantesimo corre e pressa su tutti. Non si ferma mai, costante pericolo per la retroguardia avversario e utilissimo in fase difensiva.

Il momento social

Promosso

Juraj KUCKA - Giocatore veramente sottovalutato, ma dalle qualità elevate. Tecnica notevole, quando serve fa valere anche il fisico. Oggi a centrocampo sono tutte sue.

Bocciato

Edin DZEKO - In una partita così intensa è difficile trovare il peggiore in campo. Lo diamo a Edin Dzeko perché da lui ci si aspettava qualcosa in più. Ne ha di palle per rendersi pericoloso, ma il bosniaco non riesce quasi mai a trovare la porta.

0
0