LaPresse

Roma, dopo Zaniolo blindato anche Ünder: ufficiale il rinnovo fino al 2023

Roma, dopo Zaniolo blindato anche Ünder: ufficiale il rinnovo fino al 2023

Il 15/08/2019 alle 14:34

La Roma ha annunciato di aver rinnovato anche il contratto di Cengiz Ünder, dal 2022 al 2023. Il turco: "Ringrazio il club per aver realizzato il mio desiderio". Il ds Petrachi: "Questo è il posto ideale per continuare a crescere".

Ieri Nicolò Zaniolo, oggi Cengiz Ünder. La Roma prosegue nel proprio intento di rafforzare e solidificare le proprie basi e, poche ore dopo quello dell'ex nerazzurro, annuncia anche il rinnovo di contratto del mancino turco. Pure lui blindato, almeno tecnicamente, dagli assalti del mercato. Vincolo allungato di un anno: il precedente sarebbe terminato nel 2022, la nuova firma ne posticipa la scadenza al 30 giugno 2023.

Respinte dunque al mittente le avances, in realtà poco convinte, di più di un club italiano ed estero: nelle scorse settimane il Milan aveva chiesto informazioni nell'ambito di una possibile operazione Suso con la Roma, mentre interessamenti erano arrivati anche da Germania e Inghilterra. Niente da fare: il rinnovo di contratto è il segnale di come i giallorossi credano fortemente in Ünder. E viceversa.

Le parole di Ünder dopo il rinnovo

" Sono arrivato a Roma due anni fa e da allora, giorno dopo giorno, mi sono affezionato sempre di più a questa città, a questi colori e a questi tifosi. È un momento davvero felice per me, ringrazio il club per aver deciso di realizzare il mio desiderio di continuare a giocare per la Roma."

Petrachi: "Roma il posto ideale per crescere"

" Abbiamo voluto fortemente questo rinnovo perché riteniamo Cengiz un talento puro. Siamo sicuri che nei prossimi anni porterà un grande contributo tecnico alla squadra, esprimendo al massimo le sue potenzialità qui alla Roma, il posto ideale per continuare a crescere."

Video - Petrachi: "Non ho mai messo Zaniolo sul mercato e Florenzi è il nostro capitano"

01:57
0
0