Getty Images

Roma-Sassuolo: probabili formazioni e statistiche

Roma-Sassuolo: probabili formazioni e statistiche

Il 14/09/2019 alle 14:16

La Roma è l'unica squadra contro cui il Sassuolo non ha mai trovato il successo in Serie A (minimo tre confronti): sette vittorie giallorosse e cinque pareggi in 12 sfide.

Probabili formazioni

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi, Mancini, Fazio, Kolarov; Veretout, Cristante; Zaniolo, Pellegrini Lo., Mkhitaryan; Dzeko. All. Fonseca

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Cengiz Under, Perotti, Zappacosta

Sassuolo (4-3-1-2): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari G., Peluso; Obiang, Locatelli, Duncan; Traoré; Berardi, Caputo. All. De Zerbi

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Rogerio, Bourabia

Statistiche Opta

La Roma è l'unica squadra contro cui il Sassuolo non ha mai trovato il successo in Serie A (minimo tre confronti): sette vittorie giallorosse e cinque pareggi in 12 sfide.

La Roma è imbattuta all'Olimpico contro il Sassuolo in Serie A: due successi e quattro pareggi - entrambe le squadre hanno trovato la rete in tutte queste sei sfide.

Solo una volta nella sua storia (1984/85) la Roma ha pareggiato in tutte le prime tre gare di un campionato di Serie A: in quella stagione chiuse al settimo posto.

La Roma ha perso finora quattro punti da situazione di vantaggio, più di tutti in questo campionato: in entrambe le prime due giornate è stata rimontata sul pareggio.

È da settembre 2018 che il Sassuolo, vittorioso sulla Sampdoria nell’ultimo turno di campionato, non vince due partite consecutivamente in Serie A.

Il Sassuolo (68%) è la formazione che ha mantenuto il possesso palla medio più alto in questi primi due turni di Serie A e anche quella ad aver completato più passaggi (1025).

La Roma è la squadra che ha calciato più volte da fuori in questo campionato: 22 tentativi su 34 totali (il 65% del totale), con una rete realizzata dalla distanza.

Il nuovo attaccante della Roma Nikola Kalinic ha segnato tre gol nelle ultime quattro presenze di Serie A contro il Sassuolo, tutti in gare casalinghe, inclusa l’ultima disputata in ordine di tempo contro i neroverdi (aprile 2018).

L’attaccante del Sassuolo Gregoire Defrel è andato a segno in tutte le ultime tre partite di Serie A disputate all’Olimpico contro la Roma (due delle quali proprio con la maglia del Sassuolo).

Domenico Berardi (58 reti in Serie A) è uno dei quattro giocatori nati dopo l’1/1/1994 a vantare almeno 50 gol nei top-5 campionati europei insieme a Mbappé, Werner e Sterling. Tra questi è quello che ha segnato più triplette (cinque).

Video - Fantacalcio: i consigli per la terza giornata di Serie A

01:17
0
0