Eurosport

Udinese-Brescia: probabili formazioni e statistiche

Udinese-Brescia: probabili formazioni e statistiche

Il 20/09/2019 alle 18:27

L'Udinese ha vinto il 50% delle partite interne di Serie A contro il Brescia (5/10): completano il bilancio quattro pareggi e un successo lombardo.

Probabili formazioni

Udinese (3-5-2): Musso; Rodrigo Becao, De Maio, Samir; Stryger Larsen, Mandragora, Jajalo, Fofana, Sema; Pussetto, Lasagna. All. Tudor

Indisponibili: Ter Avest

Squalificati: De Paul

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Romulo; Spalek; Ayè, Donnarumma. All. Corini

Indisponibili: Martella, Magnani, Torregrossa, Ndoj

Squalificati: Balotelli, Dessena

Statistiche Opta

L'Udinese ha perso solo una delle ultime nove sfide di Serie A contro il Brescia (1-2 nel settembre 2004): chiudono il parziale cinque successi friulani e tre pareggi.

L'Udinese ha vinto il 50% delle partite interne di Serie A contro il Brescia (5/10): completano il bilancio quattro pareggi e un successo lombardo.

Dopo una vittoria alla prima giornata contro il Milan, l’Udinese ha perso le ultime due partite di campionato: i bianconeri non subiscono tre sconfitte di fila da ottobre 2018.

L’Udinese ha perso l’ultima partita casalinga in Serie A, dopo una serie di sei vittorie e tre pareggi.

Il Brescia ha ottenuto tre punti nelle prime tre giornate di questo campionato (1V, 2N): dopo quattro turni nella scorsa Serie B, le Rondinelle avevano tre punti, frutto di tre pareggi e una sconfitta.

Entrambe le prime due trasferte del Brescia in questo campionato sono terminate con il punteggio di 1-0, una vittoria e una sconfitta: anche nelle ultime tre gare esterne delle Rondinelle nello scorso campionato non era mai stato segnato più di un gol (1V, 1N, 1P).

L’Udinese ha effettuato 22 tiri nello specchio nelle prime tre giornate, meno solo dell’Atalanta (28); nonostante questo, soltanto due gol per i friulani (solo la Sampdoria ne conta di meno).

Da quando Rodrigo De Paul gioca nell’Udinese (2016/17), ha saltato soltanto sette partite di Serie A: in queste gare per i friulani tre vittorie e ben quattro sconfitte.

L’attaccante dell’Udinese, Stefano Okaka, ha giocato 18 partite di Serie B (inclusi i playoff), segnando due reti, nella seconda parte della stagione 2008/09 con la maglia del Brescia.

Nell’era dei tre punti a vittoria (1994/95), solo un italiano ha segnato almeno quattro gol nelle sue prime quattro presenze in Serie A: Dario Hubner con la maglia del Brescia nel 1997/98. Alfredo Donnarumma potrebbe diventare il secondo a riuscirci.

Video - Fantacalcio: i consigli per la quarta giornata di Serie A

01:16
0
0