Getty Images

Udinese-Milan: probabili formazioni e statistiche

Udinese-Milan: probabili formazioni e statistiche

Il 24/08/2019 alle 15:17

Il Milan è imbattuto nei quattro precedenti alla prima giornata di Serie A contro l’Udinese: una vittoria è stata seguita da tre pareggi.

Probabili formazioni

Udinese (3-5-2): Musso, Opoku, Troost-Ekong, Samir; Larsen, Fofana, Jajalo, Mandragora, Pussetto; De Paul, Lasagna. All. Tudor

Indisponibili: De Maio, Ter Avest

Squalificati:

Milan (4-3-1-2): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Borini, Calhanoglu, Paquetà, Suso; Piatek, Castillejo. All. Giampaolo

Indisponibili: Caldara, Hernandez, Biglia

Squalificati:

Statistiche Opta

Il Milan è imbattuto da quattro partite di Serie A contro l'Udinese (2V, 2N); i bianconeri erano guidati da quattro tecnici differenti in questi quattro incontri (Delneri, Oddo, Velázquez e Tudor).

Il Milan è imbattuto nei quattro precedenti alla prima giornata di Serie A contro l’Udinese: una vittoria è stata seguita da tre pareggi.

L'Udinese ha perso l'ultima partita interna di Serie A contro il Milan (0-1 grazie alla rete nei minuti di recupero di Alessio Romagnoli): non registra due sconfitte casalinghe di fila contro i rossoneri dal 2008.

Il Milan non pareggia alla prima giornata in Serie A dal 2011: da allora per i rossoneri tre vittorie e quattro sconfitte.

L’Udinese ha subito almeno due gol alla prima partita giocata in tutti gli ultimi tre campionati di Serie A: otto reti subite e un solo punto guadagnato.

Nelle ultime 15 stagioni di Serie A (dal 2004/05), la sfida tra Milan e Udinese è quella che ha visto più legni (28 in 30 incontri).

Il nuovo tecnico del Milan Marco Giampaolo ha vinto solo una delle sette trasferte da allenatore contro l'Udinese in Serie A (2N, 4P): le sue squadre hanno sempre subito almeno un gol a match.

L’attaccante dell’Udinese Kevin Lasagna ha realizzato il suo ultimo gol in Serie A proprio contro il Milan, nell’1-1 dello scorso aprile in cui segnò anche Krzysztof Piatek.

Rafael Leão potrebbe diventare il secondo marcatore straniero più giovane nella storia del Milan in Serie A, all’età di 20 anni e 76 giorni, più anziano solo di Alexandre Pato.

L’ultimo gol del difensore del Milan Alessio Romagnoli è arrivato a novembre 2018 proprio contro l’Udinese: arrivata dopo 96 minuti e otto secondi è stata la rete sullo 0-0 più tardiva dello scorso campionato.

Video - Fantacalcio: i consigli per la prima giornata di Serie A

01:17
0
0