Getty Images

Ufficiale: il Brescia esonera Grosso, al suo posto Cellino richiama Corini

Ufficiale: il Brescia esonera Grosso, al suo posto Cellino richiama Corini

Il 02/12/2019 alle 19:17Aggiornato Il 02/12/2019 alle 20:07

Nuovo ribaltone in panchina nel club lombardo: alla guida della squadra torna il tecnico protagonista della promozione in A che era stato allontanato dopo il ko di Verona del 3 novembre scorso. Grosso paga un rendimento disastroso: in 3 partite zero punti, zero gol fatti e 10 subiti contro Roma, Torino e Atalanta.

È durata tre partite l'avventura di Fabio Grosso sulla panchina del Brescia: l'ex terzino della Nazionale campione del mondo a Germania 2006 è stato esonerato dal presidente Massimo Cellino che al suo posto ha richiamato Eugenio Corini, ovvero il protagonista della splendida promozione in Serie A della scorsa stagione, Corini, a sua volta, era stato licenziato all'indomani della sconfitta per 2-1 rimediata dalle Rondinelle contro il Verona al Bentegodi. Complessivamente l'esperienza di Grosso sulla panchina è durata meno di un mese durante il quale ha collezionato zero punti contro Roma, Torino e Atalanta. Oltre ad avere sempre perso, in queste 3 partite Balotelli e compagni non hanno mai segnato e hanno subito ben 10 reti.

Il comunicato del Brescia

" Brescia Calcio comunica che Fabio Grosso non è più l'allenatore della Prima Squadra. A lui e a tutto il suo staff va un sentito ringraziamento per il lavoro svolto e la professionalità dimostrata. Il nuovo Mister di Brescia Calcio è Eugenio Corini"
" L'accordo con l'allenatore bresciano è stato raggiunto al termine di un lungo e chiarificatore incontro tra Corini stesso, la dirigenza di Brescia Calcio e il presidente, Massimo Cellino. Si può parlare di un nuovo corso che vede tra i protagonisti un "nuovo" allenatore e un "nuovo" Presidente, uniti e coesi con il massimo impegno per il Brescia Calcio"
" Mister Corini incontrerà i media domani, martedì 3 dicembre, alle ore 18.30 presso l'oratorio sito in via Mazzini a Torbole Casaglia"
Fabio Grosso, 2019 numeri al Brescia

Quello di Grosso è il sesto esonero stagionale

Quello di Fabio Grosso è il sesto esonero stagionale in Serie A dopo le prime 14 giornate. In precedenza avevano perso il posto in panchina Eusebio Di Francesco (sostituito da Claudio Ranieri alla Sampdoria), Marco Giampaolo (sostituito da Stefano Pioli al Milan), Aurelio Andreazzoli (sostituito da Thiago Motta al Genoa), Igor Tudor (sostituito da Luca Gotti all'Udinese) ed Eugenio Corini al Brescia.

Video - La gaffe di Cellino su Balotelli: "È nero, sta lavorando per schiarirsi..."

02:25
0
0