Eurosport

Ufficiale, Mauro Icardi è del PSG! Arriva in prestito con diritto di riscatto

Ufficiale, Mauro Icardi è del PSG! Arriva in prestito con diritto di riscatto

Il 02/09/2019 alle 23:08Aggiornato Il 02/09/2019 alle 23:32

L'Inter e il PSG annunciano ufficialmente il trasferimento in Francia di Mauro Icardi: l'argentino ha firmato per un anno, con la possibilità di trasformare il prestito in acquisto definitivo.

Tutto vero: Mauro Icardi lascia l'Inter e, proprio nelle ultimissime ore di mercato, diventa un nuovo giocatore del PSG. Ufficiale il suo addio a Milano e il suo approdo a Parigi, dove il centravanti argentino e la moglie-agente Wanda Nara erano arrivati nel pomeriggio dopo l'accordo raggiunto nelle ore precedenti tra i due club.

Il comunicato dell'Inter

" FC Internazionale Milano comunica la cessione di Mauro Icardi al Paris Saint-Germain. L'attaccante argentino si trasferisce al club francese a titolo temporaneo annuale con diritto di trasformazione della cessione in definitiva. Contestualmente il giocatore ha raggiunto un accordo con FC Internazionale Milano per il prolungamento del contratto fino al 30 giugno 2022. "

Le cifre dell'ingaggio

Icardi approda al PSG in prestito annuale con diritto di riscatto, potenzialmente fino al 2024, per una cifra complessiva dovrebbe aggirarsi sui 70 milioni di euro. Le cifre dell'ingaggio, secondo 'Sky': 7 milioni più bonus il primo anno, 8 più bonus dal secondo al quinto. Prima di firmare con i parigini, come confermato dall'Inter, l'argentino ha rinnovato di un anno il proprio contratto con i nerazzurri, inizialmente in scadenza nel 2021, per evitare un possibile ritorno a Milano tra 12 mesi con un solo anno davanti a sé.

L'addio di Icardi si consuma al termine di mesi tesi, tormentati, turbolenti, iniziati proprio con le infinite trattative per il rinnovo e proseguiti in un clima di tensione costante. Alla fine, l'Inter ce l'ha fatta: dopo Perisic e Nainggolan, è riuscita a liberarsi anche del terzo esubero. Mentre il PSG, pur considerando i leciti dubbi sull'effettivo ruolo che avrà Icardi all'ombra di Cavani, accoglie un nuovo campione contestualmente alla permanenza di Neymar. E vissero tutti felici e contenti.

Video - Inter 2019/2020: formazione tipo, stella, rigorista e consigli per il Fantacalcio

00:58
0
0