Getty Images

Ufficiale, Mkhitaryan è della Roma: arriva in prestito secco dall'Arsenal

Ufficiale, Mkhitaryan è della Roma: arriva in prestito secco dall'Arsenal

Il 02/09/2019 alle 19:46Aggiornato Il 02/09/2019 alle 20:09

Il club giallorosso annuncia ufficialmente l'arrivo del trequartista armeno, dopo l'accordo raggiunto ieri: operazione da 3 milioni più 100mila euro di bonus.

Proprio mentre il gong si prepara a suonare, la Roma mette a segno un altro colpo: è ufficiale l'arrivo dall'Arsenal di Henrikh Mkhitaryan, che rinforza dunque la batteria di trequartisti ed esterni offensivi a disposizione di Paulo Fonseca. Ad annunciare l'arrivo nella Capitale dell'armeno, atterrato a Fiumicino in mattinata prima di effettuare le visite mediche di rito, è stato il club giallorosso sul proprio sito ufficiale.

Mkhitaryan arriva con la formula del prestito secco, che la Roma pagherà 3 milioni più 100mila euro di bonus e indosserà la maglia n° 77.

Una squadra rivoluzionata

Mkhitaryan arriva nelle stesse ore in cui la Roma acquista Nikola Kalinic dall'Atletico Madrid e cede Patrik Schick al Lipsia: due operazioni concluse sulla base di un prestito con diritto di riscatto. Da Pau Lopez a Mancini, da Spinazzola a Diawara, passando per Veretout e Smalling, nella parte giallorossa della Capitale si è vissuta l'ennesima rivoluzione estiva. Iniziata con lo struggente addio di Daniele De Rossi e, appunto, conclusa con la triplice operazione odierna. Obiettivo: risalire la china dopo i due pareggi rimediati nelle prime due giornate di campionato.

Video - Mkhitaryan alla Roma, l'armeno è sbarcato a Fiumicino: "Sono felice"

00:30
0
0