LaPresse

Il Benevento vince a Venezia, ma che fatica! Doppio Bandinelli e Tello, 3-2 al Penzo

Il Benevento vince a Venezia, ma che fatica! Doppio Bandinelli e Tello, 3-2 al Penzo

Il 14/09/2018 alle 23:13Aggiornato Il 14/09/2018 alle 23:25

Primo successo per i campani che, dopo il 3-3 con il Lecce, vincono sul campo del Venezia di Stefano Vecchi. Mattatore del match Bandinelli con una doppietta nel primo tempo, i lagunari tornano in partita nella ripresa ma basta il gol di Tello per portare a casa i tre punti.

Il Benevento continua a fare e a distruggere. La squadra di Bucchi attacca tanto e dimostra di possedere grande qualità in avanti, ma continua a subire gol dietro. 3 i gol subiti contro il Lecce, 2 contro il Venezia, che ha sfiorato il clamoroso 3-3 nel finale. Il Benevento è una squadra ben attrezzata, con grandi chance di risalire subito in Serie A, ma servirà un altro tipo di attenzione in fase difensiva per competere ad alti livelli per tutta la stagione.

Cronaca

È il Benevento a fare la partita in casa del Venezia e la squadra di Bucchi trova il meritato vantaggio al 25’, con il sinistro di Bandinelli che supera Lezzerini sull’assist di Ricci, lanciato sull’out di destra da Tello. Il Venezia prova a reagire, Bruscagin chiede il rigore per un tocco di mano di Tello sugli sviluppi di un corner, ma il braccio del colombiano è adiacente al corpo. Nel finale di tempo arriva anche il 2-0 campano, ancora con Bandinelli che trova il gol con un sinistro dalla distanza.

In avvio di secondo tempo, però, c’è la reazione del Venezia che riduce lo svantaggio con la rete di Gejo che in spaccata supera Puggioni. Neanche il tempo di festeggiare che il Benevento si riporta a +2 con il piazzato di Tello che segna dal dischetto dell’area di rigore, lasciato completamente solo dalla difesa dei lagunari. Il Venezia comunque non demorde e al 67’ arriva il gol di Citro su rigore conquistato da Di Mariano. È forcing finale per la squadra padrone di casa, che non riesce però a trovare il pareggio che sarebbe stato meritato.

Tabellino

Venezia-Benevento

Venezia (3-5-2): Lezzerini, Andjelkovic (86’ Zigoni), Modolo (76’ Marsura), Domizzi; Falzerano, Bruscagin, Bentivoglio, Pinato (57 Citro), Garofalo; Di Mariano, Gejo. All. Stefano Vecchi

Benevento (4-3-3): Puggioni; Maggio, Volta, Billong, Letizia; A.Tello (70’ Del Pinto), Viola, Bandinelli; F.Ricci, Coda (76’ Asencio), Improta (80’ Buonaiuto). All. Cristian Bucchi

Marcatori: 25’ e 45’ Bandinelli (B); 49’ Gejo (V); 52’ A.Tello (B)

Arbitro: Gianluca Aureliano, sezione di Bologna

Ammoniti: 18’ Maggio, 71’ F.Ricci, 75’ Modolo, 80’ Domizzi, 89’ Asencio

Espulsi: nessuno

Video - Arrigo Sacchi: "Guardiola e Ancelotti tra i migliori, la Juve può vincere la Champions"

03:22
0
0