LaPresse

Il Benevento di Inzaghi si salva con la Juve Stabia e va a +4, colpaccio Cittadella a Perugia

Il Benevento di Inzaghi si salva con la Juve Stabia e va a +4, colpaccio Cittadella a Perugia

Il 09/11/2019 alle 17:10Aggiornato Il 09/11/2019 alle 17:32

1-1 del Benevento capolista a Castellammare di Stabia nonostante l'inferiorità numerica; 2-0 del Cittadella a Perugia.

Rallenta la capolista Benevento. Dopo due vittorie consecutive i sanniti pareggiano 1-1 sul campo della Juve Stabia nella gara valida per la 12/a giornata del campionato di Serie B. Calo sblocca il risultato al 25' del primo tempo, la squadra di Inzaghi pareggia al 10' della ripresa prima di rimanere in dieci per l'espulsione di Caldirola. Stesso risultato a Chiavari tra Virtus Entella e Pordenone. Succede tutto nel primo tempo, con il botta e risposta di Strizzolo al 20' e Schenetti al 40'.

In zona playoff colpo importante del Cittadella, che passa 2-0 al 'Curi' contro il Perugia e sale al terzo posto in classifica con 20 punti. D'Urso apre al 6', Diaw raddoppia nel recupero del primo tempo. Basta una rete di Arumu al 23' del primo tempo invece al Venezia per avere ragione del Livorno, sempre penultimo con 10 punti. Infine, gol e spettacolo all'Arena Garibaldi: sotto 2-1 grazie alla doppietta di Ragusa, nel quarto d'ora finale il Pisa confeziona la rimonta con la rete del 2-2 al 42' di Aya e il gol vittoria, in pieno recupero, di Benedetti.

Alle 18:00 è in programma al Carlo Castellani il big match tra Empoli e Pescara; domani domenica 10 novembre spazio a: Cremonese-Salernitana, Trapani-Cosenza e Frosinone-Chievo Verona.

Video - Quella finale giocata con un infortunio: i 46 anni di Filippo Inzaghi, l'eroe di Atene

01:14
0
0