Other Agency

Due volte Darcheville

Due volte Darcheville, è aggancio
Di Eurosport

Il 19/05/2008 alle 20:52Aggiornato

I Rangers vincono al Love street Stadium contro il St Mirren e agganciano i Celtic in vetta alla classifica

Si gioca in pratica un derby dato che si gioca in un sobborgo di Glasgow. Walter Smith sceglie una formazione molto offensiva, un 4-4-2 con Novo e Darcheville davanti sostenuti da Boyd e Thompson sulle fasce.

La squadra di Walter Smith doveva assolutamente vincere per recuperare i 3 punti di svantaggio nei confronti dei rivali biancoverdi ma soprattutto doveva migliorare la propria differenza reti. Infatti prima di questa gara i Glasgow avevano 7 gol da recuperare. Nel contempo i Rangers non avrebbero potuto perdere altrimenti il Celtic sarebbe diventato campione di Scozia. Darcheville e compagni iniziano il match con grande convinzione proprio per guadagnarsi la possibilità di giocarsi nell'ultima giornata la vittoria della Scottish Premiership. Dopo pochi minuti gli ospiti alla prima occasione fanno centro. Dalla destra arriva un cross perfetto che taglia tutta l'area e trova pronto Boyd che infila al quarto minuto il gol del vantaggio. Stranamente i Rangers non riescono a trovare il ritmo partita e non creano molte occasioni. Nonostante questo trovano la rete del raddoppio con Darcheville al 23esimo. Il francese ex Bordeaux approfitta di un errore clamoroso di O'Donnell al limite dell'area e senza pensarci due volte calcia in porta e infila per la seconda volta Howard. Il St Mirren non reagisce e gli ospiti si spengono, il match di conseguenza non vive un gran momento.

I Rangers hanno il loro attimo migliore tra la fine del primo e l'inizio del secondo tempo con almeno 5 occasioni da rete, sprecate dalla coppia Novo-Darcheville.

Dopo qualche occasione di troppo sbagliata il transalpino realizza in contropiede la sua doppietta personale e il 12esimo gol in campionato. Il match finisce così, 3-0 per gli ospiti che ora dovranno giocare l'ultima gara fuori casa contro l'Aberdeen mentre il Celtic se la vedrà con il Dundee United.

Le due squadre sono a pari merito ma i biancoverdi godono di una migliore differenza reti, +5 sui rivali dei Rangers.

0
0