Imago

Il Celtic ha fretta

Il Celtic ha fretta
Di Eurosport

Il 20/10/2007 alle 10:35Aggiornato

La capolista scende in campo per il primo derby stagionale contro i Rangers, e già punta a un allungo in classifica. Non perdete la nostra DIRETTA SCRITTA alle 13h45!

Prove di fuga per il Celtic: la vittoria dell'Hibernian sui Rangers ha regalato la prima posizione nel campionato scozzese al Celtic, che ora è anche l'unica squadra a essere imbattuta in un campionato dove la corsa è quasi esclusivamente a due e nel quale qualsiasi scontro diretto può significare il campionato.

Il match, in programma all'Ibrox Park, ha proprio questo significato: vincere per il Celtic significherebbe mettere quattro punti tra sé e i propri avversari più autorevoli e lanciarsi al vertice del campionato isolandosi dagli inseguitori più temibili.

Il tecnico del Celtic Gordon Strachan (nella foto) in settimana si è lamentato: "La partita arriva a ridosso degli impegni internazionali, e non siamo certo nelle nostre migliori condizioni."

In realtà Strachan fa la situazione forse più drammatica di quello che è: al Celtic mancherà sicuramente Caldwell Brown mentre Vennegoor of Hesselink, Brown e Hartley restano in dubbio, anche se in recupero. Strachan non lo conferma ma quasi certamente giocheranno. Certamente sarà tra i titolari l'attaccante polacco Zurawski, già recuperato.

Anche i Rangers hanno qualche problema il portiere McGregor e il difensore Hutton sono confermati, ma non sono al top: gli altri dubbi riguardano Hemdani, Darcheville e Beasley, vale a dire una bella percentuale del potenziale offensivo dei Rangers.

Per una volta Rangers favoriti, dicono i bookmakers, ma questione di pochi punti decimali. La differenza, come sempre in questo derby, la farà il cuore.

0
0