AFP

Istanbul, continua a salire il bilancio dei morti

Istanbul, continua a salire il bilancio dei morti
Di Eurosport

Il 11/12/2016 alle 08:36Aggiornato Il 11/12/2016 alle 11:09

Sale anche il numero di feriti accertati a causa dell'esplosione di un'autobomba e un kamikaze esplosi vicino allo stadio del Besiktas

Sale tragicamente il bilancio dei morti e dei feriti a seguito di un'esplosione di un kamikaze e di un'autobomba nei pressi dello stadio del Besiktas, a Istanbul.

Secondo le ultime stime, siamo arrivati a 38 vittime e 166 feriti; dei deceduti, 7 sarebbero civili, mentre tutti gli altri poliziotti. Questo perché è stata presa di mira proprio una camionetta della polizia antisommossa nel momento in cui tifosi di Besiktas e Bursaspor si erano già allontanati: l'obiettivo quindi escluderebbe un attentato da addebitare all'Isis, ma sembrerebbe di matrice politica nei giorni in cui il presidente turco Erdogan vuole presentare in parlamento il disegno di legge presidenziale che lo consacrerebbe capo di Stato per un tempo lunghissimo.

Anche un kamikaze avrebbe agito nella zona, aumentando il numero dei feriti.

Nel frattempo le massime cariche dello Stato turco hanno disposto il silenzio stampa e il divieto della diffusione di notizie.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti

0
0