Getty Images

Gattuso ha deciso: Higuain partirà dalla panchina, con la Juventus ci sarà Cutrone

Gattuso ha deciso: Higuain partirà dalla panchina, con la Juventus ci sarà Cutrone

Il 16/01/2019 alle 16:52Aggiornato Il 16/01/2019 alle 17:13

Dopo il giallo di questa mattina, Gattuso ha deciso di non schierare dal primo minuto l'attaccante argentino che partirà quindi dalla panchina. Al suo posto, ci sarà Cutrone al centro dell'attacco nel 4-3-3 rossonero.

Dopo un colloquio interno, Gattuso ha deciso di non schierare Gonzalo Higuain dal primo minuto nella sfida contro la Juventus valido per la Supercoppa italiana. Le continue voci di un suo addio, proprio dopo la partita di Gedda, hanno portato il tecnico rossonero a scegliere Cutrone dal primo minuto.

E dire che in conferenza stampa pre gara, Gattuso si era detto sicuro di avere a disposizione un grande Higuain per la sfida alla Juventus. Le sensazioni erano buone, immaginando che Higuain “non fosse una grande attore”.

" Lo faccio giocare perché lo vedo bene, sereno. O è un grandissimo attore, ma lo vedo dentro il progetto. Sta sempre a scherzare, è una radio. Non si ferma mai. Dopo la partita di campionato contro la Juve, qualcosa è successo nella sua testa. Vediamo domani. Far cambiare l’idea a un atleta non è facile. Io devo pensare a mettere la miglior squadra in campo e a sfruttare le loro caratteristiche. A me non ha detto che vuole andare via e lo sto ancora aspettando. [Gennaro Gattuso]"

Ed ecco la scelta a sorpresa, con Cutrone che partirà dall’inizio. L’attaccante comasco è parso in forma, con la doppietta alla Sampdoria nell’ultima gara di Coppa Italia. Il classe ’98 sarà affiancato da Çalhanoglu e Castillejo (che sostituisce Suso squalificato).

Video - Gattuso: "Higuain? Fosse per me lo chiudo in casa e gli butto il mangiare ogni due/tre ore"

01:49
0
0