Getty Images

Juventus-Milan: probabili formazioni e statistiche

Juventus-Milan: probabili formazioni e statistiche
Di Eurosport

Il 16/01/2019 alle 17:05Aggiornato

Questo sarà il 3° incontro tra Juventus e Milan in una finale di Supercoppa italiana. L'ultima volta nel 2016, quando i rossoneri si imposero ai tiri di rigore con il punto decisivo messo a segno da Pasalic. Di Mandzukic e Dybala, gli errori per la squadra di Allegri. Nel 2003, altro confronto con la Juventus che si impose ai tiri di rigore per 5-3: unico errore, quello di Brocchi.

Le probabili formazioni

  • Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanić, Matuidi; Dybala, Cristiano Ronaldo, Douglas Costa. All. Massimiliano Allegri
  • Milan (4-3-3): G.Donnarumma; Calabria, C.Zapata, A.Romagnoli, Ricardo Rodríguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Samu Castillejo, Cutrone, Çalhanoglu. All. Gennaro Gattuso

Arbitro: Luca Banti, sezione di Livorno

Video - Da Koulibaly a Piatek: la top 11 del girone di andata

02:00

Video - Da Nainggolan a Dzeko: la flop 11 del girone di andata

01:59

Statistiche

  • La Juventus arriva a questa sfida come detentrice della Serie A 2017-2018 e detentrice della Coppa Italia 2017-2018: sono ben 13 le volte che la Juventus si gioca la Supercoppa italiana, con i bianconeri che hanno conquistato 7 successi, l'ultimo nel 2015.
  • Il Milan arriva a questa sfida perché finalista della Coppa Italia 2017-2018, finale persa proprio contro la Juventus nel maggio scorso (4-0 per i bianconeri). Sono 10 le volte in cui il Milan si è giocato la Supercoppa italiana, con i rossoneri che hanno conquistato 7 successi, l'ultimo nel 2016.
  • 31a edizione della Supercoppa Italiana: Juventus e Milan sono le due squadre che hanno vinto maggiormente questo trofeo (7 volte entrambe).
  • Questo sarà il 3° incontro tra Juventus e Milan in una finale di Supercoppa italiana. L'ultima volta nel 2016, quando i rossoneri si imposero ai tiri di rigore con il punto decisivo messo da Pasalic. Di Mandzukic e Dybala, gli errori per la squadra di Allegri. Nel 2003, altro confronto con la Juventus che si impose ai tiri di rigore per 5-3: unico errore, quello di Brocchi.
  • In sette delle ultime 15 edizioni della Supercoppa Italiana la partita è andata ai tempi supplementari, nelle prime 15 invece solo una volta si era verificato un pareggio dopo i 90 minuti regolamentari.
  • Per la 10a volta il match di Supercoppa Italiana verrà disputato all’estero, per la prima invece in Arabia Saudita. Non è la prima volta che la Supercoppa italian si gioca in Medio Oriente, la Juventus ha perso nelle ultime due occasioni: proprio contro il Milan - di Montella, a Doha - due anni fa (ai tiri di rigore) e contro il Napoli di Benitez nel 2014 (sempre ai tiri di rigore), sempre a Doha.
  • L'ultimo precedente a gennaio, invece, è quello del 1996 quando la Juventus superò il Parma (1-0 gol di Vialli) allo stadio delle Alpi di Torino del 17 gennaio.
  • Cristiano Ronaldo ha segnato 16 gol in 23 finali in carriera in tutte le competizioni tra Real Madrid e Manchester United (considerando per la Supercoppa di Spagna sia andata che ritorno): più nel dettaglio, il campione portoghese ha realizzato 7 reti nelle ultime 6 finali disputate con il Real Madrid in tutte le competizioni.

Video - Cristiano Ronaldo al suo meglio: la prodezza nel Clasico di Supercoppa 2017

01:06
  • Il Milan ha vinto il 46% delle partite con Suso in campo in questa stagione in tutte le competizioni (1.6 gol fatti in media a match), senza il fantasista spagnolo la percentuale di successi scende al 33% (0,7 gol a gara). Lo spagnolo sarà assente per squalifica.
  • Paulo Dybala è uno dei cinque giocatori - insieme a Del Piero, Shevchenko, Tevez ed Eto’o - con più reti realizzate nella Supercoppa Italiana (3 gol per ciascuno).
  • Gonzalo Higuaín e Giorgio Chiellini sono entrambi a quota due reti in Supercoppa Italiana. L’argentino le ha segnate entrambe contro la Juventus nel dicembre 2014, con il Napoli, il difensore bianconero le ha messe a segno contro Milan (2016) e Lazio (2013).

Video - Gattuso loda Higuain e sprona Donnarumma: "Meno tempo sui social, più lavoro in palestra"

01:55
0
0