Getty Images

La Juventus vola a Gedda con un Cancelo in più ma senza Benatia e Mandzukic

La Juventus vola a Gedda con un Cancelo in più ma senza Benatia e Mandzukic

Il 14/01/2019 alle 13:22Aggiornato Il 14/01/2019 alle 15:22

La Juventus dopo l’ultimo allenamento mattutino alla Continassa, è salita sul volo charter che ha portato i giocatori bianconeri in Arabia Saudita, dove mercoledì sera i ragazzi di Allegri sfideranno il Milan nella finale di Supercoppa italiana. Il tecnico livornese ritrova Cancelo e ha un solo dubbio di formazione: in avanti chi fra Douglas Costa e Bernardeschi al fianco di Dybala e Ronaldo.

Senza Mario Mandzukic e Mehdi Benatia a Gedda ma con CR7 e la sua voglia di sollevare il primo trofeo ufficiale della stagione. La Juventus dopo l’ultimo allenamento mattutino alla Continassa, è salita sul volo charter che ha portato i giocatori in Arabia Saudita, dove mercoledì sera i ragazzi di Allegri sfideranno il Milan nella finale di Supercoppa italiana.

I convocati: Cancelo c’è, Benatia e Mandzukic restano a Torino

Sono 21 i giocatori selezionati da Allegri per la Supercoppa italiana. La buona notizia per Allegri è il ritorno di Joao Cancelo, assente dal 7 dicembre contro l’Inter, per un infortunio al menisco. Niente da fare invece per Benatia e Mandzukic, che non hanno recuperato e sono rimasti in Italia. L’assenza del croato spalanca le porte a un ballottaggio in avanti su chi completerà il tridente con Dybala e Ronaldo, a giocarsi il posto vacante saranno Federico Bernardeschi (in gol a Bologna) e Douglas Costa.

I convocati

1 Szczesny, 2 De Sciglio, 3 Chiellini, 5 Pjanic, 6 Khedira, 7 Ronaldo, 10 Dybala, 11 Douglas Costa, 12 Alex Sandro, 14 Matuidi, 18 Kean, 19 Bonucci, 20 Cancelo, 21 Pinsoglio, 22 Perin, 23 Emre Can, 24 Rugani, 30 Bentancur, 32 Del Favero, 33 Bernardeschi, 37 Spinazzola.

Supercoppa: Banti, l’arbitro designato per la sfida

Sarà Luca Banti della sezione di Livorno a dirigere la sfida Juventus-Milan, valida per la Supercoppa Italiana, in programma mercoledì 16 gennaio a Gedda. Assistenti Preti e Passeri, per la Var Guida e Vuoto. Quarto uomo Di Bello.

Video - Allegri: "Felice per Bernardeschi: è tornato quello di inizio stagione"

02:01

0
0