Getty Images

Una perla di Juan Mata regala allo United il quarto turno: i Wolves si arrendono dopo 180’

Una perla di Juan Mata regala allo United il quarto turno: i Wolves si arrendono dopo 180’

Il 15/01/2020 alle 22:34Aggiornato Il 15/01/2020 alle 23:03

Nel replay match del terzo turno di FA Cup successo per 1-0 degli uomini di Solskjaer che incontreranno la vincente di Watford-Tranmere. Decide uno scavetto dell’ex Chelsea e Valencia su assist di Martial

Massima resa col minimo sforzo. Ad Old Trafford basta un guizzo di Juan Mata al 68’ per regalare i sedicesimi di finale di FA Cup alla banda di Solskjaer. I Red Devils eliminano i Wolves al termine di 180 minuti di grande equilibrio tra lo 0-0 del Molineux del 4 gennaio e l’1-0 di Manchester e vendicano così la sconfitta dell’anno scorso ai quarti di finale. La serata dello United è, però, parzialmente rovinata dall’infortunio di Rashford: il 22enne ha dovuto lasciare il campo all’80’, dopo solo un quarto d’ora di gioco, per una botta alla schiena causata da un duro scontro con Doherty. C’è preoccupazione nello staff tecnico di Solskjaer, anche perchè domenica i Red Devils sono attesi ad Anfield dai campioni d’Europa.

La cronaca in 3 momenti chiave

10’ GOL ANNULLATO AI WOLVES - Pasticcio difensivo dello United: Fred calcia su Matic e si fa rubare palla da Raul Jiminez che vince un contrasto con Maguire e libera Neto che col piatto batte Romero. I padroni di casa esultano, ma la Var annulla l’1-0 per un pestone di Jimenez prima dell’assist. Decisione giusta che grazia i Red Devils decisamente sottotono in avvio

30’ PALO DELLO UNITED – L’azione, però, è viziata da un offside. Sul cross dalla trequarti Doherty incorna di gran carriera, con Romero battuto la palla sbatte sul legno

68’ VANTAGGIO DELLO UNITED - Scavetto delizioso di Mata che scavalca Ruddy dopo essere stato lanciato a rete da un filtrante magico di Martial. Old Trafford esulta, lo United sblocca la sfida dopo 158 minuti di equilibrio

Il migliore in campo

Juan MATA - Due assist contro il Norwich in Premier League, gol qualificazione contro i Wolves. Due partite in cui si è rivisto il miglior Mata, ovvero quello del Chelsea di Di Matteo.

Il peggiore in campo

Harry MAGUIRE - Da Mr. 87 milioni ci si aspetta di più. Sbaglia i tempi delle uscite, è spesso in ritardo sulle discese di Neto. Più disciplina, in due parole.

Il momento social del match

Il tabellino

MANCHESTER UNITED-WOLVERHAMPTON 1-0 (primo tempo 0-0)

Manchester United (4-2-3-1): Romero, Wan Bissaka, Lindelof, Maguire, Williams, Fred, Matic, Greenwood (dal 63’ Pereira), Mata, James (dal 63’ Rashford, dal 78’ Lingard), Martial. All. Solskjaer

Wolverhampton (3-4-3): Ruddy, Dendoncker, Coady, Saiss, Doherty, Joao Moutinho, Neves, Jonny (dal 75’ Vinagre), Traore (dall’88’ Buur), Jimenez, Pedro Neto (dal 70’ Gibbs-White). All. Esperito Santo

Arbitro: K. Friend

Gol: 68’ Mata

Assist: Martial

Ammoniti: Fred, Maguire (M), Neto, Dendoncker (W)

0
0