Uefa: Dnipro, Inter Baku e Targu Mures fuori dalle coppe europee

Uefa: Dnipro, Inter Baku e Targu Mures fuori dalle coppe europee
Di LaPresse

Il 31/03/2016 alle 21:09Aggiornato Il 31/03/2016 alle 21:10

Decisiva l'infrazione del fair-play finanziario da parte dei tre club

Il Dnipro Dnipropetrovsk, finalista della scorsa stagione di Europa League, è una delle tre squadre bandite per una stagione dalle competizioni europee dalla Uefa per violazione delle norme del fair play finanziario. L'organo di governo del calcio europeo ha annunciato anche la squalifica degli azeri dell'Inter Baku e dei rumeni del Targu Mures. La Uefa ha spiegato che le squalifiche si applicano a partire dalla prossima stagione in cui i club si qualificano per una competizione europea e saranno in vigore per le prossimi tre stagioni.

0
0