Getty Images

Schick beffa Hamsik, prima storica vittoria ufficiale per Gibilterra

Schick beffa Hamsik, prima storica vittoria ufficiale per Gibilterra
Di Eurosport

Il 13/10/2018 alle 22:38

La Repubblica Ceca passa in Slovacchia (2-1) grazie a un gol del centravanti romanista, entrato in campo nella ripresa e in rete dopo soli 3': successo storico dopo 22 partite ufficiali senza gioie per Gibilterra.

Lega B

Marek Hamsik segna ma è nei guai. La sua Slovacchia, infatti, perde 2-1 il derby contro la Repubblica Ceca. Una partita decisa da Patrik Schick. Il romanista entra in campo al 73’ per Krmencik (autore del primo gol al 7’) e dopo soli tre minuti segna il gol della vittoria con un colpo di testa perentorio. La Slovacchia è ferma a quota 0, la Repubblica Ceca sale a 3 punti nel Gruppo 1 dominato dall’Ucraina a 6. Si chiude sullo 0-0 Irlanda-Danimarca.

Lega C

Guizzo della Norvegia che, grazie a un gran sinistro di Selnaes, batte 1-0 la Slovenia e sale a 6 punti nel Gruppo 3. La Bulgaria però resta a punteggio pieno ed è a 9 dopo la vittoria in rimonta su Cipro (2-1).

Ole Kristian Selnaes in gol

Ole Kristian Selnaes in golGetty Images

Lega D

Prima storica vittoria ufficiale per Gibilterra che passa per 1-0 in Armenia (rigore di Chipolina al 50’) e dopo 22 sconfitte nelle prime 22 uscite (con 107 gol subiti) rompe il ghiaccio ottenendo anche il primo clean sheet. Sempre nel Gruppo 4, vittoria larga della Macedonia (che sale a 9 punti) sul Liechtenstein (4-1). Nel Gruppo 1, Georgia a punteggio pieno dopo tre match e il successo ai danni di Andorra (3-0). Lettonia e Kazakhstan non vanno oltre l’1-1 e salgono a quota 2, a -7 da una Georgia ormai a un passo dalla qualificazione.

Video - Klopp: "La Nations League è la competizione più insensata della storia del calcio"

00:36
0
0