Getty Images

Ranieri: "In azzurro ho scelto il 13 per ricordare il nostro capitano Davide Astori"

Ranieri: "In azzurro ho scelto il 13 per ricordare il nostro capitano Davide Astori"

Il 14/11/2019 alle 09:20

Bel pensiero da parte di Luca Ranieri, terzino sinistro che si appresta ad affrontare Islanda e Armenia con la maglia della Nazionale Under 21.

"Ci aspetta un'altra partita difficile, queste squadre non si conoscono bene e stiamo cercando di prepararci al meglio. Ci stiamo allenando bene in un ambiente molto sereno, per questo sono sicuro che porteremo a casa i tre punti".

Così Luca Ranieri, terzino sinistro classe 1999, protagonista della conferenza stampa nel ritiro dell'Under 21. Prima l’Islanda, poi l’Armenia il 19 novembre a Catania. Centottanta minuti che offrono agli Azzurrini la possibilità di sfruttare il fattore campo per allungare il passo in classifica.

Sulla maglia, nessun dubbio: "Ho scelto il 13 per ricordare il nostro capitano Davide Astori che purtroppo ci ha salutato"

Un gruppo che parte da lontano

" Stare assieme per una settimana, vivere tutti i giorni a contatto, aumenta la nostra fiducia e ci fa conoscere meglio, difficilmente si ha tutto questo tempo per stare insieme. La Nazionale per me è importantissima, non voglio perdere nessuna occasione. Vesto l’azzurro dai tempi dell’Under 17, poi ho fatto parte dell’Under 20 che ha partecipato al Mondiale in Polonia. Tutto quel gruppo è stato promosso in Under 21, ora che sono qui spero di giocare ancora"

La Nazionale è uno dei miei traguardi

Obiettivi immediati e altri un po’ meno. "La Nazionale maggiore - confessa - resta uno dei miei traguardi. È il sogno di ogni bambino, mi alleno ogni giorno e spero che prima o poi arrivi anche questa soddisfazione"

Video - Vialli nuovo capo delegazione: "Un onore essere in Nazionale. Con Mancini ci teniamo giovani"

02:36
0
0