Eurosport

Vittoria Bussi nella storia: 48.007, è suo il nuovo record mondiale dell'ora

Vittoria Bussi nella storia: 48.007, è suo il nuovo record mondiale dell'ora

Il 14/09/2018 alle 09:02Aggiornato Il 14/09/2018 alle 10:06

La 31enne italiana nel velodromo di Aguascalientes, in Messico, ha migliorato il record della statunitense Evelyn Stevens il 27 febbraio 2016.

La 31enne Vittoria Bussi è riuscita nella notte italiana nell'impresa di battere il record dell'ora che apparteneva all'americana Evelyn Stevens. Nel velodromo Juan Alfredo Morales Shaadi di Aguascalientes, a circa 1800 metri sul livello del mare, la Bussi ha superato quota 48 chilometri: per la precisione, 48,007, di soli 27 metri meglio rispetto alla Stevens. Prima di lei, l’unica donna italiana ad aver detenuto il Record dell’Ora era stata Mary Cressari tra il 1972 ed il 1978 con 41.471 km. Già nella giornata di mercoledì Vittoria aveva provato il record ma, complice un problema fisico, non aveva completato la prova. Il 6 ottobre 2017 si era invece fermata a soli 404 metri dal record.

Vittoria viene dall'atletica, dove ha praticato il mezzo fondo per tantissimi anni, prima di abbandonare lo sport per conseguire una laurea in matematica. Poi un dottorato di ricerca a Oxford e, spinta dalla curiosità, anche molto triathlon praticato in Inghilterra. Poi la bicicletta, dal 2015 i primi passi in pista con la pazza idea di battere il record dell'ora. Tutto a sue spese, sostenuta da alcuni sponsor. Che dire, missione compiuta!

" Improvvisamente ha tutto un senso. Sono stati due giorni in cui mi sono vissuta a pieno, odiata per i 45' di ieri sempre vicina al record, ma mai nel record, amata per il coraggio di ritentare il giorno dopo, odiata di nuovo nella notte per aver preso questa decisione e poi di nuovo amata per averci creduto. È la vita intensa che ti travolge tra schiaffi e abbracci. Grazie "ORA" , mi hai dato tutto quello che ti avevo chiesto, una vita da vivere in grande"
0
0