Getty Images

Froome: "Spero di tornare a correre a febbraio. Farò il Tour e non il Giro"

Froome: "Spero di tornare a correre a febbraio. Farò il Tour e non il Giro"

Il 04/12/2019 alle 14:41Aggiornato Il 04/12/2019 alle 16:24

Dal nostro partner OAsport.it

Come riportato da Cyclingnews.com, Chris Froome, durante il podcast di Luke Rowe, ha confermato che nel 2020 farà il Tour de France e non il Giro d’Italia. Queste le sue parole: “Nel 2020 prenderò parte alla Grande Boucle, è la scelta migliore. Sono tornato in sella alla bici solo ieri e chiaramente non riuscirei a essere al 100% per maggio, quando si svolgerà il Giro d’Italia.”

Il quattro volte vincitore del Tour, inoltre, ha aggiunto: “La mia gamba sinistra non ha sostanzialmente lavorato per sei mesi. Al momento è molto debole e ho bisogno di fare del lavoro specifico. Dovrei tornare a gareggiare a febbraio, pian piano sento di migliorare, anche se, dopo la caduta del Delfinato, nulla sarà più come prima“.

Video - Tremenda caduta per Chris Froome, al Tour de France non ci sarà

00:25
0
0