24/05/14 - 12:30
Risultato finale
Agliè - Oropa
0km
?km
Giro d'Italia • Tappa14
avant-match

LIVE
Agliè - Oropa
Giro d'Italia - 24 maggio 2014

Giro d'Italia – Segui LIVE su Eurosport la corsa ciclistica, che è in programma il 24 maggio 2014 alle 12:30. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Ciclismo: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Fabio Disingrini
Highlights 
 
 Rimuovi
17:30

REPORT - Straordinaria vittoria di Enrico Battaglin nella prima tappa alpina: tra i fuggitivi dai primi chilometri, il vicentino della Bardiani Valvole regola sul traguardo del Santuario di Oropa Dario Cataldo (terzo Pantano). Pozzovivo e Quintana attaccano invece la maglia rosa strappando, insieme all'ottimo Aru, circa mezzo minuto a Rigoberto Uran

END

A CIRCA MEZZO MINUTO LA MAGLIA ROSA RIGOBERTO URAN: prima del colombiano Evans

END

NAIRO QUINTANA AL TRAGUARDO, POI POZZOVIVO E ARU (+2'45")

17:05

SECONDO DARIO CATALDO, TERZO PANTANO

17:05

ENRICO BATTAGLIN VINCE LA QUATTORDICESIMA TAPPA DEL GIRO D'ITALIA!

1km

C'E' ANCHE BATTAGLIN!

1km

Pozzovivo e Quintana sui pedali mentre POLANC rientra sui primi e c'è anche TIMMER!

1,5km

CATALDO O PANTANO? Chi vince la prestigiosa tappa alpina del Santuario di Oropa? Ditemelo su TWITTER @FabioDisingrini: aspetto tutti i vostri commenti e pronostici

2km

Timmer non ce la fa, IN TESTA CATALDO E PANTANO!

3,3km

QUINTANA E POZZOVIVO SE NE VANNO!

3,4km 

ATTACCA POZZOVIVO, risponde Majka, poi Quintana, Uran e Fabio Aru! Si stacca Evans!

3,5km 

Timmer ha 36" di vantaggio su Pantano e Dario Cataldo mentre Quintana e Pozzovivo preparano le accelerazioni

3km

Due AG2R con Pozzovivo in testa al gruppo di Uran con Nairo Quintana e Fabio Aru: non c'è Basso

4km 

C'è un quintetto all'inseguimento di Albert Timmer: Roche, Wellens, Cataldo, Cattaneo e Pantano

5km

Timmer ha un vantaggio di 48" sugli immediati inseguitori

9km 

Gruppi sparpagliati: in testa Albert Timmer

11km

SI SALE VERSO OROPA! Gpm1 di prima categoria 6,2% con 13% di pendenza massima

15km 

Timmer e Quinziato, che hanno un vantaggio di qualche secondo sui compagni di fuga, attraversano Biella: fra poco si accende la corsa verso Oropa

23km 

Manuel Quinziato e Albert Timmer disegnano le traiettorie dei fuggitivi

26km

Brutta caduta in discesa per Rubiano Chavez: colombiano con una sacca rifornimento a tracolla

30km

Chi vince la prestigiosa tappa alpina del Santuario di Oropa? Ditemelo su TWITTER @FabioDisingrini: aspetto tutti i vostri commenti e pronostici

32km

Gruppo Rolland a +4'25", gruppo maglia rosa a +4'55" dai fuggitivi reduci che sono 12: Agnoli, Quinziato, Longo Borghini, Cattaneo, Santaromita, Cataldo, Sella, Battaglin, Wellens, Boasson-Hagen, Roche e Monsalve

37km 

Con Pierre Rolland all'attacco sul gruppo ci sono Thurau, Hesjedal, Izaguirre e Riccardo Zoidl

41km

Roche scollina a Bielmonte davanti al solito Wellens

45km

Nicholas Roche allunga sui compagni di fuga per i punti maglia azzurra

48km

Pierre Rollland è il primo a rompere gli indugi affiancato dal fido Thurau

50km

Gruppo maglia rosa a 8 minuti e mezzo da 21 battistrada ma la salita inizia a fare selezione con i primi staccati in plotone

55km

Inizia la lunga ascesa verso il gran premio della montagna di seconda categoria di Bielmonte: 18 chilometri al 5,6% di media pendenza con qualche tornante al 13%

60km

Chi vince la prestigiosa tappa alpina del Santuario di Oropa? Ditemelo su TWITTER @FabioDisingrini: aspetto tutti i vostri commenti e pronostici

65km

I 21 attaccanti sono in fuga dal chilometro 12 con un vantaggio massimo di 10 minuti dopo 80 km. mentre al km. 60 una caduta nella pancia del gruppo ha coinvolto numerosi corridori fra cui Rigoberto Uran. Nessuna conseguenza per la maglia rosa, costretti al ritiro invece Arashiro, Veikkanen e Kanstancin Siutsou

70km

Fuggitivi con un vantaggio di 8 minuti sul gran prmio della montagna di Alpe Noveis, prima categoria. E come sul primo Gpm di tappa, La Serra (3), Tim Wellens precede Monsalve

75km

LA FUGA DEL GIORNO - Sono addirittura 21 gli attaccanti di giornata: Agnoli (Astana), Domont (AG2R), Keizer (Belkin), Quinziato (BMC), Longo Borghini (Cannondale), Quemeneur (Europcar), Hondo (Trek), Cattaneo (Lampre), Polanc (Lampre), Wellens (Lotto), Vermote (Omega-Pharma), Santaromita (Orica), Boasson Hagen (Sky), Cataldo (Sky), Timmer (Giant), Roche (Tinkoff Saxo), Frapporti (Androni), Sella (Androni), Battaglin (Bardiani), Pantano (Team Colombia) e Monsalve (Neri Sottoli)

80km

LA TAPPA DI OGGI - 164 chilometri da Agliè a Oropa, una delle frazioni più difficili e suggestive di questo Giro, per le pendenze e soprattutto per il ricordo di Marco Pantani: nel 1999 un guasto meccanico gli fece perdere posizioni a inizio salita, ma la sua netta superiorità in ascesa gli permise di rimontare uno a uno tutti i suoi avversari e completare, a braccia alzate e in maglia rosa, un’impresa che rimarrà per sempre nella storia del ciclismo

14:30 

Buon pomeriggio e benvenuti per seguire e commentare insieme la QUATTORDICESIMA TAPPA DEL GIRO D'ITALIA 2014