18/05/14 - 12:40
Risultato finale
Lugo - Sestola
0km
?km
Giro d'Italia • Tappa9
avant-match

LIVE
Lugo - Sestola
Giro d'Italia - 18 maggio 2014

Giro d'Italia – Segui LIVE su Eurosport la corsa ciclistica, che è in programma il 18 maggio 2014 alle 12:40. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Ciclismo: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Fabio Disingrini
Highlights 
 
 Rimuovi
END 
 
END

REPORT - Ancora Orica GreenEdge sul podio più alto del Giro con l'olandese Peter Weening a beffare Davide Malacarne nello sprint a due sulla salita di Sestola. Terzo Domenico Pozzovivo che attacca il gruppo sulle pendenze più dure guadagnando al traguardo mezzo minuto sugli uomini di classifica

END

Terzo Pozzovivo a 41", poi il gruppo a 1'09"!

17:14

PETER WEENING VINCE LA NONA TAPPA DEL GIRO D'ITALIA! Olandese più veloce di Malacarne secondo

1km

ULTIMO CHILOMETRO PER WEENING/MALACARNE che fanno lo sprint!

1,5km

Pozzovivo sfila i fuggitivi e dimezza in poche centinaia di metri il distacco dal duo di testa rientrando su Barbin

2km 

Rientrano Ulissi, Aru e Ivan Basso, e naturalmente c'è Cadel Evans

3km

ECCO DOMENICO POZZOVIVO! Capitano AG2R sui pedali, gli rispondono Kiserlovski e Rigoberto Uran!

5km

Enrico Barbin prova a riportarsi sulla coppia Weening-Malacarne ma ha un ritardo di 1'55"

17:00

SPAZIO PRONOSTICI - Chi vince la nona tappa? Ditemelo su TWITTER @FabioDisingrini per commentare insieme il #Giro

6km

Cadono sull'ultimo tornante di Sestola Gorka Izaguirre (Movistar) e Rubiano Chavez del Team Colombia

7km 

Inizia l'ultimo tratto, il più impegnativo, uscendo da Sastola verso Passo del Lupo: 1'30" di vantaggio per Weening e Malacarne sui primi inseguitori, 3'30" sul gruppo

8km

Gruppo ormai estromesso dalla vittoria finale con Weening e Malacarne a Sestola, 4 minuti di vantaggio

10km

ULTIMI DIECI CHILOMETRI: Peter Weening e Davide Malacarne hanno un vantaggio di un minuto sugli immediati inseguitori, gruppo a 3'50"

15km

Malacarne si riporta su Weening, poi Van der Sande e Berard immediati inseguitori, più indietro gi altri fuggitivi senza Marco Bandiera, rientrato in gruppo

17km

Ultimo Gpm di Sestola attraverso Pian del Falco e arrivo sul Passo del Lupo: 17 chilometri complessivi con pendenza media del 5,5% e massima del 13%

20km

Peter Weening anticipa l'azione prima dell'ultima salita con Malacarne subito all'inseguimento! Fra poco Sestola

24km

Davdi Tanner scollina in solitaria a Rocchetta Sandri, compagni di fuga a poche centinaia di metri

25km

Forcing della Garmin in testa al gruppo e il vantaggio dei 14 fuggitivi si riduce a 3 minuti e mezzo

26km

David Tanner della Belkin attacca i compagni di fuga mentre Fabio Aru fatica a rientrare in gruppo con i suoi Astana dopo un problema meccanico

6km

SPAZIO PRONOSTICI - Chi vince la nona tappa? Ditemelo su TWITTER @FabioDisingrini per commentare insieme il #Giro

28km

Secondo Gpm di tappa verso Rocchetta Sandri: 4 chilometri e mezzo al 6% con punte dell'11%

30km

Adesso il gruppo fa sul serio: davanti le squadre dei leader e soprattutto la BMC in discesa per ridurre il distacco a 5 minuti

44km

Marco Bandiera invece è l'unico a sprintare tra i fuggitivi per il passaggio in solitaria sul Traguardo Volante di Pavullo

48km

I battistrada scollinano a Sant'Antonio (Monsalve davanti a Vorganov e Malacarne) con 6 minuti di vantaggio sul gruppo tirato dalla Movistar

50km

CINQUANTA ALL'ARRIVO con 6'30" di vantaggio per i 14 battistrada

55km

La corsa entra nel vivo sul primo Gpm3 di Sant'Antonio: 13 chilometri a meno del 4% di pendenza media con punte del 9% sui tornanti

60km

Ieri la staffetta australiana per la leadership da Michael Matthews (caduto oggi nella prima ora di corsa) a Cadel Evans, quinto di tappa, per un primo disegno sostanziale della classifica generale. Una maglia annunciata dalla caduta di Montecassino per il capitano della BMC che aveva già corso in rosa per un giorno nel 2002 e nel 2010 grazie al successo di Montalcino

60km

SPAZIO PRONOSTICI - E' il giorno di Ivan Basso o i colombiani Uran e Quintana faranno le prime scintille? Ditemelo su TWITTER @FabioDisingrini per commentare insieme il #Giro

65km

Prima ora di corsa velocissima a 47.200 km/h di media e seconda ancora a 46.050 km/h: a 65 chilometri dall'arrivo i 14 fuggitivi raggiungono il VANTAGGIO MASSIMO di 8 minuti

70km

QUATTORDICI FUGGITIVI a 70 chilometri dall'arrivo e 2 ore di corsa: si tratta di Julien Berard (AG2R), David Tanner (Belkin), Eduard Vorganov (Katusha), Tosh Van Der Sande (Lotto Belisol), Pieter Weening (Orica GreenEdge), Jackson Rodriguez (Androni Venezuela), Leonardo Duque (Team Colombia), Jonathan Monsalve (Neri Sottoli) e gli italiani Oscar Gatto (Cannondale), Davide Malacarne (Europcar), Matteo Bono (Lampre), Salvatore Puccio (Sky), Marco Bandiera (Androni) ed Enrico Barbin (Bardiani)

14:45

NONA TAPPA di 174 chilometri da Lugo di Romagna a Sestola: altri 3 gran premi della montagna - Sant'Antonio (Gpm3), Rocchetta Sandri (Gpm4) e Passo del Lupo (Gpm2), quarto arrivo in salita del Giro 2014 - con un'ascesa di 13 chilometri e una finale di 16 km. su pendenze ondivaghe e disomogenee, ma con percentuali regolari e pedalabili

14:30

Buon pomeriggio e benvenuti da Fabio Disingrini per seguire e commentare insieme la NONA TAPPA DEL GIRO D'ITALIA 2014