Eurosport

Froome ha deciso: il britannico proverà a vincere il Giro d'Italia 2018

Froome ha deciso: il britannico proverà a vincere il Giro d'Italia 2018

Il 29/11/2017 alle 18:05Aggiornato Il 29/11/2017 alle 22:36

A anni di distanza dall'ultima volta, Froome tornerà a correre il Giro d'Italia. Anche il corridore del Team Sky punta così alla tripla corona, riuscita solo a 6 corridori nella storia (Anquetil, Felice Gimondi, Merckx, Hinault, Contador e Vincenzo Nibali).

Eurosport Player: Segui l’evento LIVE

Guarda Eurosport

Una volta terminata la presentazione dell’edizione 101 del Giro d’Italia, il Team Sky non ha perso tempo per confermare la partecipazione di Chris Froome. Il britannico non partecipava al Giro dal 2010, quando fu addirittura espulso per essersi fatto trainare dalla propria ammiraglia in un tratto in salita durante la 19esima tappa, con arrivo sull’Aprica.

L’obiettivo di Froome sarà, ovviamente, quello di vincere il Giro, per diventare il terzo corridore nella storia ad essere titolare di tutte e tre le maglie contemporaneamente. Se riuscisse a vincere il Giro, sarebbe inoltre il settimo corridore a conquistare la Tripla Corona del ciclismo (ovvero Giro d’Italia+Tour de France+Vuelta). Nella storia di questo sport solo 6 atleti sono riusciti in questa impresa (Anquetil, Felice Gimondi, Eddy Merckx, Hinault, Contador e Nibali), l’ultimo Vincenzo Nibali con il successo al Tour de France 2014.

Froome Giro d'Italia 2018

Lo stesso Froome ha confermato la sua presenza in una piccola clip…

" Per è me e per il Team Sky è una grande motivazione provare a vincere il Giro d’Italia. Per noi sarà una nuova sfida, anche perché la gente non se lo aspettava. Sarà completamente diverso rispetto alle passate stagioni, ecco perché quello che verrà sarà un anno speciale. Sento che, in qualche modo, la mia carriera in bici sia iniziata in Italia. Lì ho vissuto per tre anni quando ho cominciato come professionista… Quindi tornare al Giro, con i titoli che ho vinto fino ad oggi, sarà come chiudere un cerchio"

Video - Da Gerusalemme a Roma: 3546,2 km, 39 GPM, 8 tappe con arrivo in salita e sua Maestà lo Zoncolan

05:56

Froome cercherà di rompere la maledizione al Giro d’Italia per il Team Sky: in nove partecipazioni, solo una volta i britannici sono saliti a podio: nel 2013 con il 2° posto di Rigoberto Uran alle spalle di Vincenzo Nibali. Nessuno è riuscito a trionfare in Italia, da Wiggins a Froome, passando per Uran, Porte, Cataldo, Thomas e Landa.

Zoncolan - Giro d'Italia 2018 - Eurosport

L’obiettivo di Froome sarà anche quello di fare doppietta Giro+Tour, impresa riuscita l’ultima volta a Pantani nel 1998, e chissà che il britannico provi così a vincere anche la Vuelta per diventare il primo corridore nella storia a vincere tutti e tre i Grandi Giri nella stessa stagione.

0
0