Imago

Furlan vince in Polonia

Furlan brucia tutti e vince la 2a tappa
Di Eurosport

Il 03/08/2009 alle 20:54Aggiornato

Grande sprint per l'italiano che lascia di stucco Roelandts e Haedo. Adesso il corridore della Lampre è secondo in classifica generale ma con lo stesso tempo di Borut Bozic

La seconda tappa del 66esimo Giro di Polonia va all'italiano Angelo Furlan della Lampre. Nei 219 chilometri che collegano Serock a Bialystok partono subito in fuga Matysiak del Poland Team, Cornu della Quick Step, Roels della Milram e lo statunitense Steven Cozza della Garmin. Proprio quest'ultimo si aggiudica lo sprint intermedio.

I quattro proseguono compatti sino al momento decisivo, quando il gruppo completa la rimonta e si arriva allo sprint finale. Lo scatto vincente è quello di Angelo Furlan, che brucia Jurgen Roetlands e Juan José Haedo.

Una grande soddisfazione per il 32enne italiano, che succede così a Borut Bozic nei successi di tappa di questa edizione e va secondo in classifica generale ma a parità di tempo rispetto allo sloveno

0
0