La Gand è di Boonen

La Gand è di Boonen

La Gand è di Boonen
Di Eurosport

Il 07/04/2004 alle 17:35Aggiornato

[07/04/04] - Tom Boonen vince la Gand Wevelgem, dominata dalla Quick Step Davitamon.

Vince Boonen a Wevelgem nel rispetto di un pronostico che voleva Tommy (questo il nomignolo di battaglia del talento fiammingo) tra i grandi favoriti della Gand. Boonen vince così, finalmente, la prima classica di spessore in carriera e domenica, alla Parigi-Roubaix (dove è stato 3° nel debutto, anno 2002) sarà probabilmente la spalla di Musseuw…

La vittoria di Boonen in una Gand dominata dalla ‘sua Quick Step Davitamon. Il drappello di 26 corridori che giunge allo sprint finale, dopo la selezione imposta dal maltempo (pioggia e grandine nelle prime tre ore di corsa, sprazzi di sole nel finale), comprende infatti ben 6 Quick Step e tra questi anche Musseuw, che si mette a servizio della squadra fino a pilotare Boonen nella volata finale. Che il fiammingo stravince, sul podio insieme a lui salgono lo svedese dell’Alessio Bianchi Magnus Backstedt e l’estone Kirsipuu. 4° Hincapie, parso in forma smagliante e pronto ad una Roubaix da grandissimo protagonista. Anche Musseuw sta bene e con una squadra così alle spalle, pefetta per le corse del Nord, il Leone di Varsenare può sognare di chiudere la carriera con un ultimo trionfo nell’Inferno.

ITALBICI: BRAVO BERNUCCI, MALE POZZATO. Nel drappello dei 26 battistrada anche Lorenzo Bernucci, che scollina 4° sul Kemmelberg ma in volata non può nulla. Promosso comunque a pieni voti, ci piacerebbe vederlo all’opera sulle pietre di Roubaix.. Male invece Pozzato, rimasto intruppato dal gioco dei ventagli e mai in ‘partita’…. 24 anni ad ottobre, Boonen colleziona a Wevelgem il 4° successo stagionale, 10mo in carriera. Ovviamente è la sua vittoria più importante fino ad oggi collezionata….

0
0