Getty Images

Quanto vale la Parigi-Roubaix? Solo 30.000 euro per vincere la Regina delle Classiche

Quanto vale la Parigi-Roubaix? Solo 30.000 euro per vincere la Regina delle Classiche

Il 15/04/2019 alle 21:41

Il montepremi dell'edizione 2019 della Parigi-Roubaix è stato di 91.000 euro complessivi, da ripartire tra i primi 20 corridori classificati. Il vincitore, Philippe Gilbert, ne ha intascati soltanto 30.000, che dovrà poi suddividere all'interno della squadra.

Affascinante, epica, crocevia di gioie e dolori: la Parigi-Roubaix, regina delle Classiche del Nord, è probabilmente la corsa più bella del mondo, e vincerla vale la memoria eterna nella storia del ciclismo. Le emozioni sono irripetibili ma, volendo essere più veniali, quanto vale una vittoria sui pavé più famosi del mondo?

Il montepremi dell'edizione 2019 della Parigi-Roubaix ammonta a 91.000 euro complessivi, distribuiti tra i primi 20 corridori classificati. Se vi pare poco, è giusto ricordare che i premi non sono singoli, ma i corridori ridistribuiscono poi gli stessi all'interno della squadra.

Video - "Una volata principesca": Philippe Gilbert batte Politt e fa sua la Roubaix!

02:52

Il vincitore, Philippe Gilbert, ha intascato 30.000 euro, il tedesco Nils Politt, battuto in volata, ne ha guadagnati 22.000, mentre Yves Lampaert, che ha chiuso il podio, ne ha ricevuti 15.000. Il valore dei premi va poi a scalare con un netto salto dal quinto posto in giù. Gli ultimi premiati (dal 16esimo al 20esimo classificato) hanno guadagnato 500 euro.

Piazzamento Premio Piazzamento Premio
30.000 $ 11° 1.000 $
22.000 $ 12° 900 $
15.000 $ 13° 800 $
7.500 $ 14° 700 $
3.200 $ 15° 600 $
1.700 $ 16° 500 $
1.500 $ 17° 500 $
1.300 $ 18° 500 $
1.200 $ 19° 500 $
10° 1.100 $ 20° 500 $

Giusto per darvi un'idea, vincere la Champions League di calcio frutta circa 120 milioni di euro, ma, restando nell'ambito degli sport individuali, un successo a Wimbledon, mecca del tennis, frutta al campione più di 2.5 milioni di euro.

Video - Cadute, tensioni e sofferenza: la Parigi-Roubaix come non l'avete mai vista

01:35
0
0