Getty Images

Rigoberto Uran operato per 7 ore: "Sono vivo per miracolo, il polmone migliora"

Rigoberto Uran operato per 7 ore: "Sono vivo per miracolo, il polmone migliora"

Il 10/09/2019 alle 15:59Aggiornato Il 11/09/2019 alle 14:28

Dal nostro partner OAsport.it

Rigoberto Uran si è sottoposto a un intervento chirugico durato addirittura sette ore, il colombiano è stato operato a Barcellona in seguito a una brutta caduta alla Vuelta di Spagna che aveva causato anche la perforazione di un polmone. Il capitano della EF Education First, dopo un ricovero in terapia intensiva nel capoluogo catalano, è vivo per miracolo come hanno più volte dichiarato i medici e ora dovrà sottoporsi a una lunga riabilitazione ma il 32enne già scalpita per tornare in bicicletta e punta alla prossima stagione.

Rigoberto Uran, caduto lo scorso 29 agosto ma operato soltanto in questi giorni, ha pubblicato una foto dal letto di ospedale e ha commentato: “Amici, la vita e la bicicletta mi hanno sempre messo a dura prova, ma mai come in questa settimana. Dopo 7 ore di intervento il dottore ha detto ai miei famigliari che tutto è andato per il meglio. E’ stato un bello spavento anche per loro. La mia clavicola, scapola, costole e cervicale stanno bene e il polmone migliora sempre di più. Da qui in poi ci vorrà tanta pazienza per recuperare da questo 2019 che è stato molto difficile. Grazie davvero a tutti per le vostre preghiere perchè secondo il dottore sono vivo per miracolo“.

0
0