Getty Images

Egan Bernal è il terzo più giovane vincitore di sempre

Egan Bernal è il terzo più giovane vincitore di sempre

Il 28/07/2019 alle 12:13

Dal nostro partner OAsport.it

Oggi Egan Bernal entrerà nella storia del Tour de France, diventando il primo corridore colombiano a conquistare la maglia gialla. Il 22enne di Zipaquirá si è dimostrato il più forte in salita, realizzando l’azione decisiva sul Col de l’Iseran, in cui ha staccato tutti i rivali con grande facilità e si è andato a prendere il simbolo del primato, difeso poi in modo impeccabile nell’ultima tappa alpina. Un corridore predestinato, che fin da piccolo aveva mostrato un grandissimo talento ed ora è arrivata la definitiva consacrazione.

Questo trionfo sarà memorabile anche per un altro motivo, visto che Bernal diventerà il terzo più giovane vincitore di sempre. Il corridore del Team INEOS vincerà infatti anche la maglia bianca e con i suoi 22 anni e 196 giorni si piazza al terzo posto in questa speciale classifica, dietro a due corridori francesi: Henry Cornet che nel 1904 trionfò a 19 anni e 355 giorni, e François Faber, nel 1909 a 22 anni e 187 giorni. Bisogna quindi tornare indietro di addirittura 110 anni per trovare un corridore più giovane di Bernal capace di conquistare la maglia gialla. Una statistica che certifica ulteriormente la grande impresa di questo ragazzo, che potrà davvero scrivere moltissime altre pagine della storia del ciclismo.

alessandro.farina@oasport.it

Video - L'attacco di Bernal che ha messo in ginocchio Alaphilippe: la maglia gialla è del colombiano

02:02
0
0