21/07/19 - 12:10
Risultato finale
Limoux - Prat d'Albis
0km
?km
Tour de France • Tappa15
avant-match

LIVE
Limoux - Prat d'Albis
Tour de France - 21 luglio 2019

Tour de France – Segui LIVE su Eurosport la corsa ciclistica, che è in programma il 21 luglio 2019 alle 12:10. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Ciclismo: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Luca Stamerra
Highlights 
 
 Rimuovi
- 

Video - Prima Pinot, poi Thomas: Julian Alaphilippe staccato dai big sulla salita di Prat d'Albis

00:55
- 

Video - Simon Yates si prende i Pirenei e fa bis davanti a Pinot: rivivi il finale

02:22
-

La classifica generale:

1. Julian ALAPHILIPPE (Deceuninck-Quick Step) 61h00'22'',

2. Geraint THOMAS (Team Ineos) +1'35'',

3. Steven KRUIJSWIJK (Jumbo Visma) +1'47'',

4. Thibaut PINOT (Groupama-FDJ) +1'50'',

5. Egan BERNAL (Team Ineos) +2'02'',

6. Emanuel BUCHMANN (Bora Hansgrohe) +2'14'',

7. Mikel LANDA (Movistar) +4'54'',

8. Alejandro VALVERDE (Movistar) +5'00'',

9. Jakob FUGLSANG (Astana) +5'27'',

10. Rigoberto URÁN (Education First) +5'33'',

11. Richie PORTE (Trek Segafredo) +6'30'',

12. Warren BARGUIL (Arkéa Samsic) +7'22'',

13. Nairo QUINTANA (Movistar) +8'28''

- 

L'ordine d'arrivo:

1. Simon YATES (Mitchelton Scott) 4h47'04'',

2. Thibaut PINOT (Groupama-FDJ) +33'',

3. Mikel LANDA (Movistar) +33'',

4. Emanuel BUCHMANN (Bora Hansgrohe) +51'',

5. Egan BERNAL (Team Ineos) +51'',

6. Lennard KÄMNA (Sunweb) +1'03'',

7. Geraint THOMAS (Team Ineos) +1'22'',

8. Steven KRUIJSWIJK (Jumbo Visma) +1'22'',

9. Alejandro VALVERDE (Movistar) +1'22'',

10. Richie PORTE (Trek Segafredo) +1'30'',

11. Julian ALAPHILIPPE ( Deceuninck-Quick Step) +1'49''

- 

1'48'' per Alaphilippe

- 

1'21'' per Thomas-Kruijswijk-Valverde

- 

50'' per Buchmann e Bernal

- 

32'' di ritardo per Pinot e Landa

- 

Adesso vediamo il ritardo di Pinot e Landa

16:56

VINCE SIMON YATES!!! Seconda vittoria per lui a questo Tour de France!

Simon Yates
-1 km

ULTIMO KM ANCHE PER PINOT!!! Simon Yates verso la vittoria

-1 km

ULTIMO KM PER SIMON YATES!!!

-1,3 km 

Alaphilippe resta da solo e in grande difficoltà!

-1,5 km

E ALLORA PARTE THOMAS!!! Krujswijk alla sua ruota, Alaphilippe

-1,5 km 

Alaphilippe resta ancora con Thomas e Kruijswijk

-1,8 km 

Pinot raggiunge Landa al secondo posto

-2 km

Ancora 2 km all'arrivo per Simon Yates che punta al bis in questo Tour de France

-2,2 km 

Intanto Bernal viene raggiunto da Buchmann. Questi due mantengono una ventina di secondi di vantaggio su Alaphilippe-Thomas-Kruijswijk

-2,4 km

ORA PARTE KRUIJSWIJK!!! E Alaphilippe patisce ancora

-2,5 km 

Pinot ha dato un minuto ad Alaphilippe-Kruijswjik-Thomas

-3,2 km 

Simon Yates sempre in testa,

A 1'07'' Landa,

A 1'17'' Pinot,

A 1'22'' Bernal,

A 1'59'' Alaphilippe-Thomas-Kruijswijk

-3,4 km 

Alaphilippe ripreso da Thomas e Krujswjik

-3,8 km

PINOT ACCELERA ANCORA!!! Il francese vuole staccare anche Bernal

-3,9 km 

Thomas e Kruijswijk stanno rimontando su Alaphilippe

-4 km 

Pinot e Bernal staccano Buchmann

-4,4 km 

Simon Yates davanti,

A 1'06'' Landa,

A 1'36'' Pinot, Buchmann e Bernal,

A 1'53'' Alaphilippe,

A 2'07'' Thomas e Kruijswijk

-4,8 km 

Pinot a tutta, Bernal resta alla sua ruota

-5 km

ALAPHILIPPE SI STACCA DA PINOT!!! Anche il corridore della Quick Step patisce ora

-5,2 km 

Simon Yates davanti,

A 1'05'' Landa,

A 1'41'' Pinot-Bernal-Alaphilippe e Buchmann

più indietro Geraint Thomas

-5,3 km 

NUOVA ACCELERATA DI PINOT!!! Alla sua ruota Buchmann, Bernal e Alaphilippe

-5,6 km

Poels a fare l'andatura per Geraint Thomas. Il gallese prova a limitare i danni

-5,9 km 

Alaphilippe con Bernal all'inseguimento di Pinot. Si staccano Geraint Thomas e Kruijswijk

-6 km

PARTE PINOT!!! Il francese saluta e se ne va! Bernal prova a mettersi alla sua ruota

-6,2 km 

Landa recupera e stacca Geschke

-6,5 km 

Anche URAN perde le ruote dei migliori

-7 km 

Barguil e Fabio Aru si staccano dal gruppo maglia gialla, anche Uran in difficoltà

-7 km 

Landa riesce a staccare Kamna e ora va all'inseguimento di Simon Yates

-7 km

Simon Yates sempre davanti,

A 1'17'' Landa,

A 2'21'' il gruppo maglia gialla

- 

Video - Pinot trionfa sul Tourmalet, il suo direttore sportivo impazzisce di gioia

00:30
-7,4 km

In gruppo Gaudu comincia il forcing per scremare il gruppo: Pinot vuole guadagnare anche oggi sui rivali della classifica

-8 km 

Bardet non riesce a tenere la ruota di Landa, dietro al basco c'è solo Kamna della Sunweb

-8,2 km

LANDA PROVA SUBITO A RIPARTIRE!!! Alla sua ruota Bardet

- 

Video - Ecco Simon Yates! L'inglese fa sua la 12^ tappa ed entra nel club dei vincenti a Giro, Tour e Vuelta

01:13
-8,6 km

Simon Yates che ha già vinto una tappa a questo Tour, la 12a: quella di Bagnères-de-Bigorre

-8,7 km

PARTE YATES!!! A 8,7 km dall'arrivo parte il britannico e lascia a piedi Geschke

-9 km 

Landa non guarda neanche Quintana e rimonta subito posizioni in questo gruppo

-9,2 km

ECCO LANDA CHE RIENTRA!!! Il gruppo di contrattaccanti ha 1'34'' di ritardo da Yates e Geschke

-9,4 km

In gruppo maglia gialla c'è George Bennett a fare l'andatura davanti a Kruijswijk

-9,7 km

Anche Soler finisce il suo lavoro. Landa è ora da solo che va a riprendere il gruppo di contrattaccanti

- 

Video - La ricognizione di Flecha e Göttlich: "A Prat d'Albis sarà dura rimontare su un vero attacco"

03:47
-10 km

Amador lascia il duo Landa-Soler, il basco sta per andare a riprendere Quintana che proverà anche lui a dargli una mano

-10,4 km 

1'38'' per Geschke e Simon Yates,

A 2'08'' Landa,

A 3'05'' il gruppo maglia gialla

-10,8 km 

Comincia ora la salita: si arriva in quota a 1205 metri, al 6,9% di pendenza media

-15,5 km 

Quintana parla con Frank, ora è il compagno di squadra di Bardet a dire qualcosa al colombiano. Intanto Geschke e Simon Yates se ne vanno

- 

Video - Gaudu: "Pinot ci aveva chiesto questa vittoria, eravamo preparati. E il Tour non è finito..."

01:46
-17 km

Ora c'è Gaudu a mettersi in testa al gruppo maglia gialla a fare l'andatura. La FDJ non vuole lasciare troppo margine a Mikel Landa

-19 km 

Geschke e Yates hanno 1'12'' di vantaggio sui controattaccanti,

A 2'19'' il trio Soler-Amador-Landa,

A 3'41'' il gruppo maglia gialla,

A 15'32'' Sagan-Wellens e gli altri che si sono staccati

-20 km 

Quintana, Lutsenko, Bardet e Reichenbach sono finiti a 1'08'' da Yates e Geschke. Arrivano altri corridori da dietro

-25 km

Landa ritrova anche Amador sul percorso oltre a Soler. Il basco ha ora due gregari che proveranno a portarlo il più vicino possibile alla testa della corsa

-25 km 

25 km all'arrivo e Yates e Geschke aumentano il loro vantaggio dai controattaccanti: 54'' per loro.

A 2'17'' Landa, a 3'12'' il gruppo maglia gialla

-27 km

Questi i piazzamenti al GPM:

1. Simon GESCHKE (CCC Team) 10 punti,

2. Simon YATES (Mitchelton Scott) 8 punti,

3. Romain BARDET (AG2R) 6 punti,

4. Alexey LUTSENKO (Astana) 4 punti,

5. Sébastien REICHENBACH (Groupama-FDJ) 2 punti,

6. Nairo QUINTANA (Movistar) 1 punto

-30 km 

Yates e Geschke davanti,

A 19'' Bardet, Quintana, Reichenbach e Lutsenko,

A 2'17'' Landa,

A 2'59'' il gruppo maglia gialla

-34 km 

Davanti sempre Simon Yates e Simon Geschke con 19'' di margine

-34 km 

Intanto c'è un battibecco tra Bardet e Quintana: il francese chiede al colombiano di lavorare

-35,9 km 

Landa ha ancora una decina di secondi di vantaggio sul gruppo maglia gialla

-36,9 km

Sempre la Jumbo Visma a fare l'andatura in gruppo con De Plus e George Bennett davanti a Krujiswjik. Fabio Aru bravo a rimanere in gruppo

-37,7 km

Intanto Mikel Landa ritrova Soler che gli potrebbe dare una mano in questa fare

-38 km

Simon Geschke scollina per primo sul GPM. Al 2° posto Simon Yates, poi Bardet 3°. Niente secondi di abbuono per Nairo Quintana

-38,6 km 

Reichenbach, Lutsenko, Bardet e Quintana provano ad inseguire Simon Yates. Geschke ha ancora 19'' di margine

-39 km

SIMON YATES PROVA A PARTIRE!!! Vediamo se riuscirà a riportarsi su Geschke

-39 km

Landa ha guadagnato 10'' sul gruppo maglia gialla

-39 km

Ora c'è la Jumbo Visma di Kruijswijk a fare l'andatura in testa al gruppo maglia gialla. Alaphilippe è rimasto da solo

-39 km 

Simon Geschke sempre in testa con 30'' di margine sui compagni di fuga

-39 km 

Fuglsang rimbalza. Landa a questo punto deve fare da solo!

-40 km 

Vediamo i corridori presenti nella fuga, in realtà, serviranno ai capitani sull'ultima salita.

-40 km 

Sono rimasti in pochi nel gruppo maglia gialla, tanti gregari si sono staccati

-40,6 km 

Dietro a Mikel Landa c'è Fuglsang, la coppia Movistar-Astana cosa può fare? I due provano ad andarsene a 3 km dallo scollinamento

-40,7 km

PROVA A PARTIRE MIKEL LANDA!!!

-41,8 km 

Sagan con gli altri velocisti, oltre a Wellens, sono finiti a 8'30'' di ritardo. Nibali è ancora nel gruppo maglia gialla anche se stava perdendo le ruote del plotone

-42 km 

30'' di vantaggio per lui a 4 km dallo scollinamento

-43 km

Simon Geschke è il primo a provarci dal gruppo di testa

-45 km

Mollema è il primo a staccarsi dal gruppo maglia gialla

-47,5 km 

4'14'' di vantaggio per i 21 fuggitivi

-47 km

9,3 km di salita al 7,9% di pendenza media. Comincia per i 21 fuggitivi il Mur de Péguère, terza e penultima salita di giornata

-48 km

Comincia a piovere sul gruppo maglia gialla. C'è Elia Viviani davanti a tutti a fare l'andatura

- 

Video - Movistar, tanto lavoro per nulla: Quintana si stacca, Landa non attacca

00:55
-50 km

Discesa per i 21 corridori di testa. Quintana ha ancora due compagni di squadra al suo fianco: Soler e Amador, non poco considerando che il colombiano vuole rientrare in classifica grazie a questa fuga. In questo momento sarebbe 4° nella generale, scavalcarebbe ben 10 posizioni

-59 km

39,8 km/h di media dopo 3 ore di corsa

-60 km

Niente da fare per Giulio Ciccone che non è riuscito a sprintare sul GPM. Ricordiamo che la maglia a pois è un obiettivo anche del corridore abruzzese che in stagione ha già conquistato la classifica scalatori del Giro

- 

Questi i piazzamenti al GPM:

1. Romain BARDET (AG2R) 10 punti,

2. Simon GESCHKE (CCC Team) 8 punti,

3. Marc SOLER (Movistar) 6 punti,

4. Omar FRAILE (Astana) 4 punti,

5. Michael WOODS (Education First) 2 punti,

6. Simon YATES (Mitchelton Scott) 1 punto

-62 km

Intanto Vincenzo Nibali sta per essere raggiunto dal gruppo maglia gialla

-64,3 km 

Bardet scollina per primo al GPM

-64,5 km 

Il gruppo maglia gialla finisce a 5'14''

-66 km 

Quintana riesce a rientrare nel gruppo di testa

-66,5 km

Quintana sta rientrando nel gruppo di testa grazie all'aiuto di Soler

-66,9 km 

Quello messo meglio in classifica generale è proprio Daniel Martin con un ritardo di 9'50'' da Alaphilippe

-67 km 

Anche Daniel Martin riesce a rientrare sulla testa della corsa. Quintana è a 15'', vediamo se il colombiano riesce a fare lo stesso. In gruppo c'è Amador che difatti resta ultimo nel gruppo di testa

-68 km

Il gruppo maglia gialla è finito a 4'40''. Sempre la Quick Step a fare l'andatura, ma non c'è più Enric Mas

- 

Video - Ciccone: "Ho problemi al ginocchio. Obiettivi? Maglia a pois, ma soprattutto stare bene"

00:57
-69 km

Rientrano altri corridori, tra cui Giulio Ciccone, anche lui alla caccia di punti per la maglia scalatori

-70 km 

Questi sono gli 8 corridori rimasti nella testa della corsa:

Rudy MOLARD e Sébastien REICHENBACH (Groupama-FDJ),

Simon YATES (Mitchelton Scott),

Andrey AMADOR (Movistar),

Alexey LUTSENKO (Astana),

Jesús HERRADA (Cofidis),

Nicholas ROCHE (Sunweb),

Romain BARDET (AG2R)

-70,5 km

Quintana si stacca anche dal gruppo di contrattaccanti

- 

Video - Contador: "Ci sono altri 4 GPM e le gambe ancora bruciano per il Tourmalet. Mi aspetto tanti scatti"

00:48
-70 km

In gruppo fa fatica ENRIC MAS! Anche il corridore spagnolo è andato male ieri sul Tourmalet, perdendo la maglia bianca di miglior giovane

-70 km 

Sulla testa della corsa si riportano anche Molar, Herrada e Amador. Niente da fare invece per Quintana

-73 km 

3'30'' sul gruppo maglia gialla, sempre la Quick Step a fare l'andatura e Wellens si stacca nuovamente

-73,5 km 

Roche, Lutsenko e Reichenbach riescono a tenere le ruote di Simon Yates. Si forma un quartetto quando mandano 9 km allo scollinamento

-75 km 

Male invece Nibali che è uno dei primi a staccarsi

-75 km 

SIMON YATES PROVA AD ANDARSENE DA SOLO!!!

-75 km

Comincia adesso il Port de Lers: seconda salita di giornata

- 

Questa la nuova classifica a punti dopo lo sprint intermedio:

1. Peter SAGAN (Bora Hansgrohe) 284 punti,

2. Sonny COLBRELLI (Bahrain Merida) 191 punti,

3. Michael MATTHEWS (Sunweb) 187 punti,

4. Elia VIVIANI (Deceuninck-Quick Step) 184 punti,

5. Caleb EWAN (Lotto Soudal) 148 punti

-80 km

Questi i piazzamenti al traguardo volante a Tarascon-sur-Ariège:

1. Michael MATTHEWS (Sunweb) 20 punti,

2. Nils POLITT (Katusha Alpecin) 17 punti,

3. Damiano CARUSO (Bahrain Merida) 15 punti,

4. Julien BERNARD (Trek Segafredo) 13 punti,

5. Pello BILBAO (Astana) 11 punti,

6. Marc SOLER (Movistar) 10 punti,

7. Anthony PEREZ (Cofidis) 9 punti,

8. Tony GALLOPIN (AG2R) 8 punti,

9. Andrey AMADOR (Movistar) 7 punti,

10. Patrick KONRAD (Bora Hansgrohe) 6 punti,

11. Giulio CICCONE (Trek Segafredo) 5 punti,

12. Mathias FRANK (AG2R) 4 punti,

13. Jesús HERRADA (Cofidis) 3 punti,

14. Nairo QUINTANA (Movistar) 2 punti,

15. Sébastien REICHENBACH (Groupama-FDJ) 1 punto

-85 km 

3'21'' per i 36 fuggitivi. Nel gruppo maglia gialla è rientrata la maglia a pois Tim Wellens

- 

Video - Alaphilippe, Pinot e Federer: la 14a tappa del Tour vista dall'onboard camera

01:36
-110 km 

Questa la composizione della testa della corsa:

Julien BERNARD, Giulio CICCONE e Bauke MOLLEMA (Trek Segafredo),

Vincenzo NIBALI, Damiano CARUSO e Jan TRATNIK (Bahrain Merida),

Jesús HERRADA, Anthony PEREZ e Pierre-Luc PÉRICHON (Cofidis),

Lennard KÄMNA, Michael MATTHEWS e Nicholas ROCHE (Sunweb),

Nairo QUINTANA, Andrey AMADOR e Marc SOLER (Movistar),

Pello BILBAO, Omar FRAILE e Alexey LUTSENKO (Astana),

Romain BARDET, Mathias FRANK e Tony GALLOPIN (AG2R),

Rudy MOLARD e Sébastien REICHENBACH (Groupama-FDJ),

Ilnur ZAKARIN e Nils POLITT (Katusha Alpecin),

Amäel MOINARD e Maxime BOUET (Arkéa Samsic),

Roman KREUZIGER (Dimension Data),

Patrick KONRAD (Bora Hansgrohe),

Michael WOODS (Education First),

Guillaume MARTIN (Wanty Gobert),

Simon YATES (Mitchelton Scott),

Romain SICARD (Direct Énergie),

Daniel MARTIN (UAE Emirates),

Simon GESCHKE (CCC Team)

-111 km 

Intanto in testa si è formato un gruppo di 36 corridori, visto che il gruppetto di Matthews è riuscito a rientrare. 36 corridori davanti: hanno 2'32'' di vantaggio sul gruppo maglia gialla

- 

Nibali sale quindi a quota 12 punti in classifica scalatori

-

Questi i piazzamenti al primo GPM di giornata:

1. Michael WOODS (Education First) 5 punti,

2. Vincenzo NIBALI (Bahrain Merida) 3 punti,

3. Romain BARDET (AG2R) 2 punti,

4. Alexey LUTSENKO (Astana) 1 punto

-124 km

Siamo sul Col de Montsegur (2a categoria) e Nibali vuole i punti per la classifica scalatori dopo i 9 punti conquistati ieri

-125 km 

1'46'' il loro vantaggio sul gruppo maglia gialla, nel mezzo un altro gruppetto con 8 corridori tra cui Michael Matthews

-125 km 

28 CORRIDORI IN FUGA!!! Ci sono anche Vincenzo Nibali (con il compagno di squadra Damiano Caruso) e Nairo Quintana

-

47 km percorsi nella prima ora

-136 km 

Il gruppo Wellens è finito a 58'' dal gruppo maglia gialla. Gruppetto dove ci sono anche Kelderman, Van Avermaet, Greipel e Caleb Ewan

-137 km

Maglia a pois che è destinata a cambiare vista la tappa di oggi:

1. Tim WELLENS (Lotto Soudal) 64 punti,

2. Thibaut PINOT (Groupama-FDJ) 42 punti,

3. Thomas DE GENDT (Lotto Soudal) 37 punti,

4. Julian ALAPHILIPPE (Deceuninck-Quick Step) 33 punti,

5. Giulio CICCONE (Trek Segafredo) 30 punti

-138 km

Intanto non è ancora partita la fuga. Si sono già staccati diversi corridori, tra cui Tim Wellens, la maglia a pois di questo Tour de France

- 

Video - Landa: "Come Movistar pensavamo di fare la tappa, ma Quintana ha passato una brutta giornata"

01:29
- 

Male Geraint Thomas, ma Quintana? E' un corridore finito per quanto riguarda le corse a tappe? Difficile dirlo, ma il colombiano non compete più per vincere un Grande Giro dal Giro d'Italia 2017.

" Mai dare giudizi definitivi nel ciclismo, ma la parabola di Quintana è ormai in caduta libera, almeno come corridore che punta a vincere un Grande Giro. Non ha più quella esplosività che lo caratterizzava all'inizio della sua carriera e ora, con qualche anno in più, non ha più quella brillantezza nel recuperare di tappa in tappa. A questo unisci una preparazione sempre discutibile (comunque vada tra maggio e giugno torna sempre in Colombia per stare in famiglia) e al non acuto senso tattico che contraddistingue lui e la Movistar, il gioco è fatto. È dal Giro d'Italia 2017 che Quintana non punta alla vittoria di un Grande Giro e in quel caso arrivò 2°. Da allora il buio più totale. Magari nella terza settimana ribalta la corsa, ma non ci crediamo più. Glielo auguriamo, comunque, per vedere una corsa più animata e interessante"
-

Questa la nuova classifica generale dopo la tappa di ieri:

1. Julian ALAPHILIPPE (Deceuninck-Quick Step) 56h11'29'',

2. Geraint THOMAS (Team Ineos) +2'02'',

3. Steven KRUIJSWIJK (Jumbo Visma) +2'14'',

4. Egan BERNAL (Team Ineos) +3'00'',

5. Emanuel BUCHMANN (Bora Hansgrohe) +3'12'',

6. Thibaut PINOT (Groupama-FDJ) +3'12'',

7. Rigoberto URÁN (Education First) +4'24'',

8. Jakob FUGLSANG (Astana) +5'22'',

9. Alejandro VALVERDE (Movistar) +5'27'',

10. Enric MAS (Deceuninck-Quick Step) +5'38'',

11. Mikel LANDA (Movistar) +6'14'',

12. Richie PORTE (Trek Segafredo) +6'49'',

13. Warren BARGUIL (Arkéa Samsic) +7'17'',

14. Nairo QUINTANA (Movistar) +7'19'',

15. Bauke MOLLEMA (Trek Segafredo) +9'03''

-

Geraint Thomas è stato il sconfitto del Tourmalet, con Alaphilippe che ha guadagnato altri 36'' sul gallese. Una classifica che vede diverse sorprese, tanto che Quintana è finito al 14° posto in classifica generale.

- 

Video - Pinot doma il Tourmalet, Alaphilippe guadagna altri 36" su Thomas: rivivi l'infuocato finale

01:26
-155 km

Ci ha provato anche Lutsenko che ieri non era andato benissimo. Il campione nazionale kazako è stato però ripreso dal gruppo. Ancora non è partita la vera fuga di giornata

- 

Video - Daniel Oss con la maglia verde di Sagan: l'imitazione è tutta da ridere

01:01
-172 km 

Anche Daniel Oss cerca ora un tentativo di fuga

-175 km

Tanti tentativi ma per ora il gruppo non lascia andare. Ci hanno provato anche Damiano Caruso e Andrea Pasqualon

-180 km 

Cosnefoy e Herrada sono i primi a far partire la fuga

12:11 

PARTITI!!! Dopo meno di 3 km di trasferimento, ecco che c'è stata la partenza reale di oggi con i primi tentativi di fuga.

- 

Video - Tour de France 2019, Tappa 15: Limoux-Foix Prat d'Albis, percorso e profilo in 3D

01:18
- 

Altra tappa di montagna, con arrivo a Foix Prat d'Albis dopo 185 km (arrivo a 1205 metri dopo 11,8 km di salita al 6,9% di pendenza media). Prima della ascesa finale, altri 3 GPM: il Col de Montségur (6,8 km al 6%), il Port de Lers (11,4 km al 7%) e il Mur de Péguère (9,3 km al 7,9%). Anche oggi si fa selezione!

12:00 

Buongiorno a tutti gli amici di Eurosport da Luca STAMERRA (Twitter: @StamLuca). Quest'oggi siamo in DIRETTA per raccontarvi la 15a tappa del Tour de France, frazione da Limoux a Foix di 185 km.