13/07/19 - 12:25
Risultato finale
Mâcon - Saint-Étienne
0km
?km
Tour de France • Tappa8
avant-match

LIVE
Mâcon - Saint-Étienne
Tour de France - 13 luglio 2019

Tour de France – Segui LIVE su Eurosport la corsa ciclistica, che è in programma il 13 luglio 2019 alle 12:25. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Ciclismo: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Luca Stamerra
Highlights 
 
 Rimuovi
- 

Video - 200km di fuga e poi la gioia: Thomas De Gendt non ci crede, rivivi la sua vittoria a Saint-Étienne

01:52
- 

A 25'' tutti gli altri con Matthews 4° e Sagan 5°. Geraint Thomas ha fatto la volata, quindi nessun problema - pare - per il gallese

- 

2° posto per Pinot, 3° per Alaphilippe che si prende comunque la gialla

17:24

DE GENDT VINCE!!!

-1 km

ULTIMO KM!!!

-1,5 km 

10'' di margine per de Gendt quando manca ormai un km

-2,2 km 

Ora sì che Pinot accelera, anche perché guadagnerebbe su tutti gli altri big. Per ora ha 20'' sul gruppo maglia gialla

-2,5 km 

Pinot non aiuta Alaphilippe e il corridore della Quick Step prova ad accelerare da solo

-3 km 

3 km per Alaphilippe e Pinot. De Gendt a tutta, ha ancora 23'' di margine il corridore della Lotto Soudal

-5 km 

De Gendt non demorde: 21'' di margine per il belga,

poi Pinot e Alaphilippe,

A 33'' il gruppo maglia gialla. Ciccone è in lotta per tenere la maglia gialla

-6,9 km 

De Gendt ha 19'' di margine,

poi Pinot e Alaphilippe,

A 32'' il gruppo maglia gialla,

A 1'50'' Nibali

-7,5 km 

Matthews prova ad evadere dal gruppo in solitaria, ma non riesce ad andarsene

-9 km 

De Gendt in testa,

A 20'' Pinot-Alaphilippe,

A 31'' il gruppo maglia gialla,

A 1'34'' Nibali

-10,5 km 

Intanto Alaphilippe e Pinot hanno conquistato 10'' sul gruppo maglia gialla. C'è Fuglsang a fare l'andatura in gruppo

-11 km 

40'' persi da Nibali

-11 km 

NIBALI STACCATO!!!

-12,4 km 

Il francese si prende i secondi di abbuono sulla salita e se ne va con Pinot. I due francesi vogliono la vittoria, restano 34'' di margine per De Gendt

-12,4 km 

ALAPHILIPPE SE NE VA!!!

-12,4 km 

De Gendt scollina per primo

-12,6 km 

49'' di vantaggio per Thomas De Gendt che è ora sul pezzo più duro

-12,9 km

Geraint Thomas resta da solo dopo il lavoro dei suoi uomini, ma il gallese è riuscito a rientrare

-13 km 

E ora anche i Movistar si mettono davanti al gruppo, sentendo i problemi della Ineos

-13,5 km

Thomas prova a rientrare ma è durissima perché siamo all'inizio della salita

-14,5 km

DE GENDT SE NE VA!!! Comincia la salita e il corridore della Lotto Soudal riesce a staccare De Marchi

-15 km

Brutta botta per Geraint Thomas che riesce a ripartire. Il gallese è attorniato da tutta la squadra e stanno provando ora a ripartire

-15 km

CADUTA DI GERAINT THOMAS!!!

Video - Brutta caduta per Geraint Thomas, bicicletta spezzata a metà e l’ex vincitore del Tour

00:54
-20 km

Loro ci credono ancora, ma l'Education First continua ad accelerare

-20 km 

1'24'' per il duo De Gendt e De Marchi

-28 km 

Scende sotto i due minuti il vantaggio di De Gendt e De Marchi: 1'57'' per i due di testa. Sempre Astana e Education First a fare l'andatura

-31 km

Simon Clarke e Tanel Kangert continuano a 'menare' in testa al gruppo. Ci si prepara ad una possibile azione di Alberto Bettiol nel finale?

-33 km

Anche Sonny Colbrelli fuori causa. Il corridore della Bahrain lascia la compagnia

-34 km 

2'09'' è quel che rimane per Thomas De Gendt e Alessandro De Marchi

Video - Che paura per Alessandro De Marchi! Dritto in discesa, ma riesce ad evitare le transenne

00:23
-35 km 

Sagan sempre in fondo al gruppo

-35 km

Van Aert si stacca dal gruppo maglia gialla. Lui poteva essere uno dei favoriti fosse riuscito a superare tutte le montange

-37,5 km

Simon Yates della Mitchelton Scott si stacca dal gruppo maglia gialla

-38,5 km

Di nuovo in difficoltà Peter Sagan che si accoda nell'ultima posizione del gruppo sotto la spinta di Astana e Education First

-39 km 

2'40'' di vantaggio per De Gendt e De Marchi: nel gruppo maglia gialla anche l'Education First a tirare. La squadra di Rigoberto Uran e Alberto Bettiol

-44 km

Dal gruppo maglia gialla si è staccato Tim Wellens. La maglia a pois ha perso tantissimo sull'ultima salita

-46,5 km 

Sagan riesce a riaccodarsi in gruppo. Ma il corridore della Bora Hansgrohe non sembra proprio al massimo

-48 km 

Difficoltà per Peter Sagan che prova ora a rimontare sul gruppo

-48,5 km 

Ripresi Ben King e Terpstra dal gruppo maglia gialla. Sempre l'Astana a fare l'andatura in gruppo anche se ha perso le ruote Pello Bilbao

-54,5 km 

De Gendt e De Marchi ci stanno provando: sale a 4 minuti il vantaggio sul gruppo maglia gialla nonostante l'accelerata dell'Astana

-56,5 km

Ora sono gli Astana di Fuglsang a fare l'andatura in testa al gruppo. C'è da capire se il danese vuole fare qualcosa di particolare o se il team kazako lavora per rimontare in vista del finale per Lutsenko

-57,5 km 

No. No. De Gendt lo attende, sa benissimo che l'unico modo per arrivare in fondo è farlo in coppia

-58,5 km 

Dritto di De Marchi che rischia di finire contro le transenne. De Gendt se ne va in discesa, vediamo se De Marchi riesce a rimontare. Il gruppo è a 3'56''

-61 km

In difficoltà nella parte finale della salita Dylan Teuns, il vincitore nella tappa di La Planche des Belles Filles

-61,5 km

Christophe Laporte abbandona la corsa. Era finito a 32 minuti di ritardo

-62,5 km 

A 26'' Terpstra e Ben King. Ma ora siamo in discesa

-63 km 

Anche il gruppo maglia gialla scollina ora: 3'53'' il ritardo rispetto a Thomas DE GENDT e Alessandro DE MARCHI

-65 km

Sagan nelle ultime posizioni del gruppo. Lo slovacco comincia a sentire un po' di fatica?

-65 km

Nel gruppo ci sono quelli del Team Ineos ora a fare l'andatura, poi l'Astana di Fuglsang

-66,2 km

Ecco la classifica scalatori al momento:

Tim WELLENS (Lotto Soudal) 43 punti,

Thomas DE GENDT (Lotto Soudal) 30 punti,

Giulio CICCONE (Trek Segafredo) 30 punti,

-66,6 km

De Gendt passa per primo al GPM e raggiunge quota 30 punti nella classifica scalatori

-66,9 km

De Gendt (Lotto Soudal) e De Marchi (CCC Team) cominciano a fare da soli. Basteranno 3'32'' di margine per loro?

-67,3 km 

Anche Ben King comincia a fare fatica in quota: De Marchi e De Gendt se ne vanno da soli?

-67,4 km 

Ecco che TERPSTRA che fa fatica!

-68 km 

Siamo nel tratto duro di questa salita. Vedamo se i 4 di testa restano compatti o se qualcuno si stacca

-69 km

Siamo sul Col de la Croix de Part (2a categoria): salita di 4,9 km al 7,9% di pendenza media. 3'37'' di margine per i 4 battistrada

-69,7 km

PROBLEMI PER ALAPHILIPPE!!! Problemi alla bici per il corridore della Quick Step che riparte però subito

-72 km

39,3 km/h di media dopo 3 ore di corsa

-73 km 

3'07'' il margine dei 4 fuggitivi

-81 km

Christophe Laporte è finito a più di 25 minuti dal gruppo maglia gialla. Non si hanno invece notizie di Yoann Offredo

-87 km

Anche Niki Terpstra è a caccia del suo primo successo al Tour, anche se il belga ha collezionato ben 22 vittorie in carriera, tra le quali la Parigi-Roubaix del 2014

-87 km

De Gendt ha una vittoria di prestigio al Tour de France: il successo sul Mont Ventoux nel 2016

Thomas De Gendt wins stage 12 of the Tour de France at Mont Ventoux
-88 km

Nessuna vittoria anche per Ben King della Dimension Data. Lo statunitense ha comunque collezionato due successi alla Vuelta, entrambi nella passata edizione.

-88 km

In carriera, Alessandro De Marchi ha vinto ben 3 tappe alla Vuelta ma non è mai riuscito a conquistare un successo al Tour nonostante tanti di tentativi di fuga. Per lui, comunque, una vittoria all'8a tappa del Giro del Delfinato 2013

-89 km 

3'18'' il margine per i 4 fuggitivi di giornata:

Alessandro DE MARCHI (CCC Team),

Ben KING (Dimension Data),

Thomas DE GENDT (Lotto Soudal),

Niki TERPSTRA (Direct Énergie)

-91 km

Anche Kasper Asgreen della Quick Step a fare un gran lavoro in testa al gruppo. Quick Step che oggi non lavora per Elia Viviani ma bensì per Julian Alaphilippe che in caso di successo, grazie agli abbuoni, potrebbe sfilare la maglia gialla a Ciccone.

- 

Video - La ricognizione di Flecha: "Sarà un finale molto veloce, ma chi parte a 3km dalla fine..."

02:18
-95 km 

Mancano ora 3 salite da affrontare in questa 8a tappa del Tour de France. Poi ci sarà il finale di Saint-Etienne e vedremo chi avrà ancora le forze per tentare la volata

-95 km

Questi i piazzamenti al Côte d'Affoux:

Thomas DE GENDT (Lotto Soudal) 2 punti,

Ben KING (Dimension Data) 1 punto

- 

Video - Ciccone: "Stupendo essere in maglia gialla qui in Francia. Non sono abituato"

00:38
-105,8 km

3'23'' il margine dei 4 battistrada:

Alessandro DE MARCHI (CCC Team),

Ben KING (Dimension Data),

Thomas DE GENDT (Lotto Soudal),

Niki TERPSTRA (Direct Énergie)

-107 km 

Intanto Offredo e Rossetto sono già finiti a 16' di ritardo: occhio al tempo massimo

-

Questi i piazzamenti al Croix Paquet:

Alessandro DE MARCHI (CCC Team) 5 punti,

Ben KING (Dimension Data) 3 punti,

Thomas DE GENDT (Lotto Soudal) 2 punti,

Niki TERPSTRA (Direct Énergie) 1 punto

-116,6 km 

Gruppo che ha ridotto sensibilmente il margine con la fuga. Oggi è tappa vera e abbiamo capito che per certi 'velocisti', vedi Sagan e Matthews, queste sono le vere occasioni in cui possono tentare la vittoria di tappa

-116,9 km 

I battistrada sono:

Alessandro DE MARCHI (CCC Team),

Thomas DE GENDT (Lotto Soudal),

Ben KING (Dimension Data),

Niki TERPSTRA (Direct Énergie)

-117 km 

Ancora 3'26'' per i 4 fuggitivi di giornata che stanno per arrivare all'attacco della terza salita di giornata

-

Sul Col de la Croix i piazzamenti sono identici rispetto alla prima salita di giornata:

Thomas DE GENDT (Lotto Soudal) 5 punti,

Ben KING (Dimension Data) 3 punti,

Alessandro DE MARCHI (CCC Team) 2 punti,

Niki TERPSTRA (Direct Énergie) 1 punto

-131 km 

Laporte e Offredo sono finiti a 8' di ritardo. I due si erano staccati sulla prima salita

-131 km

Anche gli uomini di Quintana nelle prime posizioni, il corridore colombiano non vuole perdere terreno per nessun motivo dopo la 'paura' di ieri causata da una foratura a 30 km dall'arrivo

-133 km

E' cominciata per i fuggitivi la seconda salita di giornata: Col de la Croix de Thel di 2a categoria. Per i battistrada 4'26''

- 

Video - Sagan: "A volte puoi essere considerato un loser... Pressioni per la verde? Assolutamente no"

00:47
-137 km 

Marcus Burghardt si è messo a tirare in testa al gruppo: questa può essere anche una tappa per Peter Sagan che in salita se la cava e può battere tutti in una volata per pochi intimi

-

Questo il piazzamento a Croix de Montmain

Thomas DE GENDT (Lotto Soudal) 5 punti,

Ben KING (Dimension Data) 3 punti,

Alessandro DE MARCHI (CCC Team) 2 punti,

Niki TERPSTRA (Direct Énergie) 1 punto

-149 km

Anche Caleb Ewan si stacca già dal gruppo dei migliori

- 

Video - 220 km di fuga per Rossetto e Offredo: sono loro gli eroi della 7a tappa del Tour

01:07
-150 km

Tra gli uomini in difficoltà Offredo che ieri è andato in fuga per 220 km

-150 km 

A fare l'andatura c'è un uomo della Bora, un uomo della Sunweb e poi in blocco la Trek Segafredo di Richie Porte e della maglia gialla Giulio Ciccone

-150 km 

Cominciano già a staccarsi alcuni corridori dal gruppo maglia gialla. 4'46'' il ritardo del plotone dai 4 fuggitivi

-

44,1 km coperti nella prima ora di corsa

- 

Già passato il traguardo volante di giornata:

1. Niki TERPSTRA 20 punti,

2. Thomas DE GENDT 17 punti,

3. Ben KING 15 punti,

4. Alessandro DE MARCHI 13 punti,

5. Elia VIVIANI 11 punti,

6. Peter SAGAN 10 punti,

7. Michael MATTHEWS 9 punti,

8. Sonny COLBRELLI 8 punti,

9. Michael MORKOV 7 punti,

10. Jasper STUYVEN 6 punti

11. Tim WELLENS 5 punti,

12. Toms SKUJINS 4 punti,

13. Koen DE KORT 3 punti,

14. Jan TRATNIK 2 punti,

15. Julien BERNARD 1 punto

Video - È volata vera per il traguardo volante: Viviani brucia Sagan, Matthews e Colbrelli

00:25
-

I 4 fuggitivi cominciano adesso il Col de la Croix Montmain, la prima delle 7 asperità di giornata

-

Quello meglio posizionato in classifica generale è Alessandro De Marchi che è partito stamattina con un ritardo di 26'15'' da Giulio Ciccone:

De Marchi +26'25'',

De Gendt +27'07'',

King +39'41'',

Terpstra +57'13'',

- 

5'04'' il vantaggio dei 4 al comando sul gruppo maglia gialla

-

De Marchi si è unito a questo terzetto successivamente. Bravissimo il corridore della CCC a partire in seguito e a non lasciarsi scappare questa occasione

-

Dal km 0 sono partiti 3 corridori. Ora la testa della corsa è composta da 4 corridori:

Alessandro DE MARCHI (CCC Team),

Thomas DE GENDT (Lotto Soudal),

Ben KING (Dimension Data),

Niki TERPSTRA (Direct Énergie)

- 

Video - Pronti, via e c'è una caduta: brutta botta per van Garderen e l'ex maglia gialla Teunissen

03:07
-

Non è partito Tejay van Garderen dopo la caduta di ieri, con il corridore dell'Education First che ha riportato una frattura alla mano. Brutta perdita per Rigoberto Uran, lo statunitense poteva essere un valido aiuto in salita.

- 

Video - Ciccone: "Stupendo essere in maglia gialla qui in Francia. Non sono abituato"

00:38
-

Questa la classifica generale dopo la tappa di ieri:

1. Giulio CICCONE (Trek Segafredo) 29h17'39'',

2. Julian ALAPHILIPPE (Deceuninck-Quick Step) +6'',

3. Dylan TEUNS (Bahrain Merida) +32'',

4. George BENNETT (Jumbo Visma) +47'',

5. Geraint THOMAS (Team Ineos) +49'',

6. Egan BERNAL (Team Ineos) +53'',

7. Thibaut PINOT (Groupama-FDJ) +58'',

8. Steven KRUIJSWIJK (Jumbo-Visma) +1'04'',

9. Michael WOODS (Education First) +1'13'',

10. Rigoberto URÁN (Education First) +1'15''

- 

200 km e 7 GPM sul percorso: la Mâcon-Saint-Étienne è territorio fertile per le fughe, non tanto per attacchi da lontano degli uomini di classifica vista la presenze di Côtes non così temibili. Si dovrà comunque scalare il Col de la Croix Montmain (2a categoria), il Col de la Croix de Thel (2a categoria), il Col de la Croix Paquet (2a categoria), la Côte d'Affoux (3a categoria), la Côte de la Croix de Part (2 categoria), la Côte d'Aveize (2a categoria) e la Côte de la Jaillère (3a categoria).

- 

Video - Tour de France 2019, tappa 8: Mâcon-Saint-Étienne, percorso e profilo in 3D

01:21
12:15 

Buongiorno a tutti gli amici di Eurosport da Luca STAMERRA (Twitter: @StamLuca). Quest'oggi siamo in DIRETTA da Saint-Etienne, sede d'arrivo della 8a tappa del Tour de France, la Mâcon-Saint-Étienne di 200 km.