28/07/19 - 18:10
Risultato finale
Rambouillet - Parigi
0km
?km
Tour de France • Tappa21
avant-match

LIVE
Rambouillet - Parigi
Tour de France - 28 luglio 2019

Tour de France – Segui LIVE su Eurosport la corsa ciclistica, che è in programma il 28 luglio 2019 alle 18:10. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Ciclismo: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Luca Stamerra
Highlights 
 
 Rimuovi
- 

Video - Caleb Ewan cala il tris in volata! Bernal abbraccia la famiglia dopo la vittoria del Tour

02:32
- 

SAGAN VINCE COMUNQUE LA MAGLIA VERDE!!!

- 

BERNAL VINCE LA MAGLIA GIALLA!!!

- 

E' ancora una volta l'australiano a trionfare a questo Tour de France

21:17

TRIPLETTA DI CALEB EWAN!!!

Tour de France Stage 21 : Finish (FR)
-250 m 

Parte Boasson Hagen ai 250 metri

-900 m 

Viviani e Sagan troppo lontani dalle prime posizioni

-1 km

ULTIMO KM!!!

-1,5 km 

Eccolo Alaphilippe che tira tutto il gruppo

-2,5 km 

I Quick Step sono subito dietro con Viviani che è alla ruota dell'ex maglia gialla Alaphilippe

- 

Video - Matteo Trentin vince a Gap dopo 190 km di fuga: la sua splendida giornata in 70 secondi

01:09
-3,5 km

Ci sono anche i Mitchelton Scott per Matteo Trentin che ha già vinto una tappa a questo Tour de France

-6 km

CI HA PROVATO VAN AVERMAET!!! Il corridore della CCC ha cercato un guizzo in questo finale di Tour, ma niente da fare per il belga

-6,5 km 

Colbrelli è riuscito a rientrare sul gruppo, niente da fare invece per Michael Matthews

-6,7 km 

ULTIMO GIRO DI QUESTO CIRCUITO!!!

-9 km

Comincia il lavoro della Quick Step per Elia Viviani!

-10 km

MATTHEWS ADDIO!!! Salto di catena e rottura del cambio per il corridore australiano

-10 km

10 km al traguardo. Colbrelli e Nibali devono ancora rientrare

-12 km 

Intanto viene ripreso anche Tratnik davanti. Gruppo compatto!!!

-12,5 km 

Colbrelli e ritrova Vincenzo Nibali che prova a portarlo sotto nel gruppo

-13 km 

Restano 2 giri al traguardo

-13 km 

Colbrelli rimane attardato, adesso cerca di rientrare grazie all'aiuto dell'ammiraglia

-14,5 km 

Fraile e Politt si rialzano. In testa restano Tratnik e Scully: 17'' di vantaggio per loro

-20 km 

21'' di margine per i 4 di testa quando mancano 3 giri al traguardo

-28 km 

26'' di margine per Omar Fraile (Astana), Tratnik (Bahrain Merida), Politt (Katusha Alpecin) e Scully (Education First).

Il gruppo maglia gialla si è ricompattato con il ritorno dei corridori del Team Ineos. Mancano 4 giri alla volata finale.

-29 km

In realtà la maglia gialla è un po' più indietro, perché quelli del Team Ineos si sono fermati a causa della foratura di Geraint Thomas

-30 km 

30 km dal traguardo: i 4 di testa hanno 23'' di vantaggio sul gruppo maglia gialla

-35 km

Questi i piazzamenti al traguardo volante:

1. POLITT (Katusha Alpecin) 20 punti,

2. TRATNIK (Bahrain Merida) 17 punti,

3. SCULLY (Education First) 15 punti,

4. FRAILE (Astana) 13 punti,

5. DEVENYNS (Deceuninck-Quick-Step) 11 punti,

6. DE GENDT (Lotto Soudal) 10 punti,

7. BENNETT (Jumbo Visma) 9 punti,

8. MONFORT (Lotto Soudal) 8 punti,

9. MAS (Deceuninck-Quick-Step) 7 punti,

10. ASGREEN (Deceuninck-Quick-Step) 6 punti,

11. KWIATKOWSKI (Team Ineos) 5 punti,

12. WISNIOWSKI (CCC) 4 punti,

13. THOMAS (Team Ineos) punti,

14. LAMPAERT (Deceuninck-Quick-Step) 2 punti,

15. POELS (Team Ineos) 1 punto

-38,5 km 

Politt passa per primo al traguardo volante, 20 punti per lui

-40 km

A -38,5 ci sarà il traguardo volante di giornata che assegna i punti per la maglia verde

-43 km 

Tratnik, Politt, Fraile e Scully sono sempre in testa,

Dietro si forma un gruppetto di contrattaccanti composto da Rosskopf e Van Malsen,

gruppo maglia gialla a 20''

-47,6 km 

Primo passaggio sulla linea del traguardo per i corridori: restano 7 giri da completare per la fine di questo Tour de France

-49 km 

E cominciano i primi scatti: ci sono Scully, Politt, Tratnik e Omar Fraile

-50 km 

50 km all'arrivo per i corridori

-60 km 

Siamo entrati adesso nella Capitale di Parigi: è il Team Ineos di Egan Bernal a fare l'andatura all'ingresso della città

- 

Video - I fotografi cercano Bernal e il Team Ineos, ma c’è Sagan Photobomber a “disturbarli”

00:27
-75 km 

I 4 vorrebbero una foto ricordo, ma in testa alla corsa non c'è nessuna moto con il fotografo a bordo

-75 km 

Ora ci sono i 4 colombiani in testa:

la maglia gialla di Egan BERNAL (Team Ineos),

Sergio HENAO (UAE Emirates Team),

Rigoberto URAN (Education First) e

Nairo QUINTANA (Movistar)

- 

Questa la classifica scalatori definitiva:

1. Romain BARDET (AG2R) 86 punti,

2. Egan BERNAL (Team Ineos) 78 punti,

3. Tim WELLENS (Lotto Soudal) 75 punti,

4. Damiano CARUSO (Bahrain Merida) 67 punti,

5. Vincenzo NIBALI (Bahrain Merida) 59 punti,

6. Simon YATES (Mitchelton Scott) 59 punti

-

Sul Côte de Châteaufort è invece Offredo a conquistare il punto a disposizione

-

Wellens passa per primo sul GPM di Saint-Rémy-lès-Chevreuse. Ricordiamo che essendo di 4a categoria, ha conquistato un punto

- 

Video - Nibali: "La mia rivincita dopo quello che è successo l'anno scorso al Tour"

02:26
- 

Video - "Alza le braccia al cielo Vincenzo"! Nibali vince in solitaria sul Val Thorens, a Bernal il Tour

01:42
-100 km 

100 km alla fine del Tour de France 2019

-

L'ultimo a vincere sia la maglia gialla di leader della classifica e la maglia bianca di miglior giovane è stato Alberto Contador nel 2007. Lo spagnolo indossava la maglia della Discovery Channel.

-

Ad indossare la maglia bianca è invece David Gaudu, ex gregario di Pinot. Si dice un gran bene di lui e che possa essere un futuro vincitore del Tour. Indossa la maglia, però, solo perché Bernal ha già la gialla. Sul podio di Parigi, anche per questa classifica, ci sarà ancora il colombiano:

1. Egan BERNAL (Team Ineos) 79h52'52'',

2. David GAUDU (Groupama-FDJ) +23'29'',

3. Enric MAS (Deceuninck-Quick Step) +57'35'',

4. Laurens DE PLUS (Jumbo Visma) +1h02'44'',

5. Gregor MÜHLBERGER (Bora Hansgrohe) +1h04'40'',

6. Giulio CICCONE (Trek Segafredo) +1h20'20''

-

Ricordiamo che ci sono ancora due GPM da affrontare, ma sono entrambi di 4a categoria (un punto a disposizione ciascuno). Romain Bardet, quindi, ha già sulle spalle la sua maglia a pois:

1. Romain BARDET (AG2R) 86 punti,

2. Egan BERNAL (Team Ineos) 78 punti,

3. Tim WELLENS (Lotto Soudal) 74 punti,

4. Damiano CARUSO (Bahrain Merida) 67 punti,

5. Vincenzo NIBALI (Bahrain Merida) 59 punti,

6. Simon YATES (Mitchelton Scott) 59 punti,

7. Nairo QUINTANA (Movistar) 58 punti

-

I veri trionfi per il team spagnolo sono quelli dal 1991 al 1995 con la cinquina consecutiva di Miguel Indurain con la Banesto.

-

L'ultima volta che la Movistar ha vinto il Tour de France fu nel 2006 con Óscar Pereiro, tra l'altro vinto al posto di Floyd Landis. All'epoca, inoltre, non si chiamava neanche Movistar, ma Caisse d'Epargne - Illes Balears.

- 

Video - Movistar, tanto lavoro per nulla: Quintana si stacca, Landa non attacca

00:55
-

Ben 3 corridori della Movistar nella top 10 con il 6° posto di Landa, l'8° di Quintana e il 9° di Valverde. Peccato però che i calcoli si fanno con le vittorie e il team spagnolo rinvia l'appuntamento con il successo del Tour ancora una volta. La Movistar ha vinto anche la classifica a squadre, ma ancora una volta la strategia è insufficiente per conquistare la maglia gialla.

- 

Video - Alaphilippe, sei grande! Il bambino ha freddo e lui lo copre con la maglia gialla

00:32
 

Resterà però lo spettacolo lasciato dal corridore francese che ha conquistato comunque la vittoria di due tappe: quella di Épernay alla 3a tappa e la crono di Pau alla 13a. Ci sono stati anche il 2° posto sul Tourmalet alle spalle di Pinot e il 3° Saint-Étienne quando ha conquistato nuovamente la maglia gialla, sfilandola a Ciccone.

- 

Video - Il crollo di Alaphilippe: il francese perde ancora terreno e scende giù dal podio del Tour

01:22
-

Si spegne invece il sogno di Julian Alaphilippe che dopo aver perso sul Col d'Iseran, ha lasciato secondi importanti anche sull'ultima salita importante di questo Tour, chiudendo così al 5° posto nella classifica generale.

-

Sul podio quindi Geraint Thomas, il campione uscente di questo Tour de France, e Kruijswijk che salirà finalmente sul podio dopo diversi risultati insoddisfacenti. L'olandese che aveva dominato il Giro d'Italia 2016 fino alla caduta sul Colle dell'Agnello, non era mai riuscito a salire sul podio in un Grande Giro in carriera. I suoi migliori risultati erano stati il 4° posto al Giro d'Italia 2016, il 5° posto al Tour de France 2018 e il 4° posto alla Vuelta 2018.

-

Questa la top 15 dopo la tappa di ieri:

1. Egan BERNAL (Team Ineos) 79h52'52'',

2. Geraint THOMAS (Team Ineos) +1'11'',

3. Steven KRUIJSWIJK (Jumbo Visma) +1'31'',

4. Emanuel BUCHMANN (Bora Hansgrohe) +1'56'',

5. Julian ALAPHILIPPE (Deceuninck-Quick Step) +3'45'',

6. Mikel LANDA (Movistar) +4'23'',

7. Rigoberto URÁN (Education First) +5'15'',

8. Nairo QUINTANA (Movistar) +5'30'',

9. Alejandro VALVERDE (Movistar) +6'12'',

10. Warren BARGUIL (Arkéa Samsic) +7'32'',

11. Richie PORTE (Trek Segafredo) +12'05'',

12. Guillaume MARTIN (Wanty-Gobert) +22'08'',

13. David GAUDU (Groupama-FDJ) +23'29'',

14. Fabio ARU (UAE Emirates Team) +27'07'',

15. Romain BARDET (AG2R) +29'54''

18:23

Foratura Bernal. Subito lavoro per l'ammiraglia del Team Ineos

- 

Video - L'attacco di Bernal che ha messo in ginocchio Alaphilippe: la maglia gialla è del colombiano

02:02
-

Già definite le maglie, con Egan Bernal che ha conquistato così la leadership della classifica generale diventando il primo colombiano di sempre a vincere il Tour de France e il terzo più giovane di sempre a 22 anni e 196 giorni dopo Henry Cornet (19 anni e 355 giorni), e François Faber (22 anni e 187 giorni).

- 

Video - Tour de France 2019, tappa 21: Rambouillet-Parigi Champs-Élysées, percorso e profilo in 3D

01:03
-

L'ultima tappa del Tour de France, i giochi sono ormai fatti. 128 km da Rambouillet agli Champs-Élysées per salutare la carovana gialla e fare i complimenti al vincitore. È la passerella finale, con la solita volata per celebrare l'ultimo vincitore di tappa e (eventualmente) l'assegnazione della maglia verde. Sul percorso anche due GPM, entrambi di 4a categoria: la Côte de Saint-Rémy-lès-Chevreuse al km 34 e la Côte de Châteaufort al km 38.

18:05 

Buon pomeriggio a tutti gli amici di Eurosport da Luca STAMERRA (Twitter: @StamLuca). Quest'oggi siamo in DIRETTA da Parigi per la 21a e ultima tappa del Tour de France, frazione da Rambouillet a Parigi di 128 km.