14/07/19 - 13:25
Risultato finale
Saint-Étienne - Brioude
0km
?km
Tour de France • Tappa9
avant-match

LIVE
Saint-Étienne - Brioude
Tour de France - 14 luglio 2019

Tour de France – Segui LIVE su Eurosport la corsa ciclistica, che è in programma il 14 luglio 2019 alle 13:25. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Ciclismo: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Luca Stamerra
Highlights 
 
 Rimuovi
- 

Video - Daryl Impey festeggia a Brioude, battuto Benoot. Il gruppo dei big a più di 10 minuti

01:20
- 

Sono arrivati con più di 16 minuti di ritardo. Alaphilippe resta in maglia gialla

-1 km

ULTIMO KM PER LORO!!!

-1,5 km 

Mancano 1,5 km. Nessuno parte. Anche se i Trek Segafredo di Ciccone si portano nelle posizioni di testa, Alaphilippe è lì a tenere sotto controllo la situazione

-5,5 km 

Ultimi 5,5 km all'arrivo. Non succede nulla tra gli uomini di classifica

-8 km 

Restano 8 km per il gruppo maglia gialla. C'è la Ineos di Geraint Thomas e Bernal a fare l'andatura

- 

Ora stanno arrivando tutti i corridori che erano presenti nella fuga

-

Primo successo al Tour de France per Daryl Impey

17:30 

VINCE IMPEY!!! Volata facile su Benoot

Daryl Impey Tiesj Benoot
-1 km

ULTIMO KM!!!

-1,5 km 

18'' di margine per Impey e Benoot quando mancano 1,5 km all'arrivo di Brioude

-5 km 

Roche ripreso da Soler, Stuyven, Tratnik e Naesen. Benoot e Impey contano 14'' di vantaggio sui 5 alle loro spalle

-6 km 

Bardet, Porte e Bennett ripresi dal gruppo maglia gialla, o meglio dall'accelerata da Kwiatkowski

-6,6 km 

Benoot e Impey sempre in testa. A 5'' Roche, a 18'' gli ex compagni di fuga

-7,5 km 

Bardet insieme a Porte e Bennett. Questi 3 provano ad evadere dal gruppo maglia gialla

-7,5 km 

I velocisti si staccano, tra questi anche Sagan

-8 km

ATTACCO DI BARDET AI PIEDI DELLA SALITA!!!

-8,4 km

RIPARTE BENOOT!!! Impey risponde, si stacca Nicolas Roche

-9,5 km

Nel gruppo maglia gialla ecco gli Ineos a prendere le posizioni di testa prima dell'attacco della salita

-9,5 km 

Tratto in discesa per il trio di testa: Impey è sicuramente il più veloce dei tre

-10,9 km 

15'' di vantaggio per il trio Impey-Benoot-Roche

A 14'11'' il gruppo maglia gialla

-11,9 km 

Impey è passato per primo al GPM. Mentre dietro il trio Soler-Stuyven-Naesen ha raggiunto Tratnik che è stato vicinissimo all'aggancio in testa

-13 km 

A 13'' un altro trio: Soler che ha agganciato Stuyven e Naesen

-13 km 

Ecco che si è formato un trio: Impey, Benoot e Roche

-13,5 km 

Impey stacca Stuyven e Naesen e va a prendere la coppia di testa. Tratnik non è riuscito invece all'aggancio

-14 km 

Gruppo maglia gialla a 14'16''

-14 km 

Tratnik sta per rimontare sulla coppia di testa Benoot-Roche. Dietro sono a 10''

-14,1 km 

Benoot a tutta insieme a Roche. Poco più indietro Tratnik, mentre Stuyven è stato ripreso da Impey e Naesen

-14,6 km 

Adesso provano ad andarsene Roche e Benoot. Poco più indietro Tratnik e Stuyven

-15,1 km 

Nicolas Roche riparte, alle sue spalle Stuyven e poi Benoot

-15,2 km

PARTE BENOOT!!! Roche lo insegue

-15,5 km 

Il gruppo maglia gialla, intanto, è finito a 13'50''

-16 km 

Siamo in salita: Pöstlberger sta per essere ripreso. Chi attacca per anticipare la probabile volata?

-18 km 

Benoot, Tratnik, Naesen, Stuyven, Soler, Impey e Roche sono i corridori che compongono il gruppo di contrattaccanti

-18,5 km 

Pöstlberger ha ancora 18'' di margine,

A 32'' Boasson Hagen e Clarke,

A 13' il gruppo maglia gialla

-21 km 

24'' di margine per Pöstlberger a 4 km dalla salita

-21 km 

Gruppo di contrattaccanti che si è un po' frazionato: Boasson Hagen e Clarke sono rimasti staccati

-25,5 km

13'24'' il ritardo del gruppo maglia gialla. Ma nessuno può impensierire la leadership di Alaphilippe

-30 km 

40'' di vantaggio per Pöstlberger sugli ex compagni di fuga

- 

Si viaggia in discesa...

-35 km 

Pöstlberger prova ad andarsene da solo: il corridore della Bora Hansgrohe guadagna 30'' sugli ex compagni di fuga. Gruppo maglia gialla a 11'14''

-58 km 

Sempre 10 minuti il loro vantaggio sul gruppo maglia gialla

-59 km 

Questa la composizione degli uomini in testa:

Iván GARCÍA CORTINA e Jan TRATNIK (Bahrain Merida),

Edvald BOASSON HAGEN (Dimension Data),

Lukas PÖSTLBERGER (Bora Hansgrohe),

Anthony DELAPLACE (Arkéa-Samsic),

Jasper STUYVEN (Trek Segafredo),

Daryl IMPEY (Mitchelton Scott),

Simon CLARKE (Education First),

Romain SICARD (Direct Énergie),

Tiesj BENOOT (Lotto Soudal),

Tony MARTIN (Jumbo Visma),

Jesús HERRADA (Cofidis),

Nicolas ROCHE (Sunweb),

Marc SOLER (Movistar),

Oliver NAESEN (AG2R)

-59 km 

Situazione più calma ora in testa alla corsa, si è ricomposto il gruppo di 15 uomini

-62 km 

Adesso ci prova anche Jesus Herrada

-63 km 

Vediamo se i due possono guadagnare qualcosa sul resto della fuga

-63 km 

Simon Clarke prova ad andarsene da solo, ma viene seguito da Jan Tratnik

-64 km

Daryl IMPEY passa per primo sul GPM: 2 punti per lui, 1 punto per Tiesj Benoot

-69,5 km

Siamo sulla Côte des Guillaumanches (3a categoria), ascesa meno impegnativa rispetto a quella in avvio di tappa. Salita di 7,8 km alla pendenza media di 4,1%

-70 km

Zona di rifornimento fisso per gli uomini del gruppo maglia gialla

-71 km 

10 minuti il ritardo del gruppo maglia gialla sui 15. Sempre i Quick Step davanti, si stanno avvicinando gli Astana nelle prime posizioni

- 
-75 km

Questa la classifica a punti aggiornata dopo il traguardo volante:

1. Peter SAGAN (Bora Hansgrohe) 204 punti,

2. Michael MATTHEWS (Team Sunweb) 144 punti,

3. Sonny COLBRELLI (Bahrain Merida) 129 punti,

4. Elia VIVIANI (Deceuninck-Quick Step) 128 punti,

5. Matteo TRENTIN (Mitchelton Scott) 90 punti,

6. Jasper STUYVEN (Trek Segafredo) 86 punti

-78 km 

Edvald Boasson Hagen vince il traguardo volante di Arlanc battendo in volata Stuyven, al 3° Delaplace

- 

Video - Sagan: "A volte puoi essere considerato un loser... Pressioni per la verde? Assolutamente no"

00:47
-80 km 

Essendo in 15 in fuga, non c'è a disposizione nemmeno un punto per i componenti del gruppo maglia gialla

-80,6 km

Siamo in prossimità di Arlanc, sede del traguardo volante di giornata

-87 km

Quello messo meglio in classifica generale è Nicolas Roche che contava questa mattina un ritardo di 23'14'' su Julian Alaphilippe. Ecco perché il gruppo maglia gialla ha lasciato andare la fuga a più di 10 minuti

- 

Video - Barguil torna alla vittoria due anni dopo: rivivi la volata vincente ai campionati francesi

02:40
-98 km

Solo due francesi in fuga: Anthony Delaplace e Romain Sicard a tentare la vittoria nel giorno della festa nazionale francese. Peccato, ci aspettavamo qualcosa di più da Calmejane o dallo stesso Warren Barguil che indossa la maglia di campione nazionale francese

-99 km 

Ricordiamo i 15 di testa:

Iván GARCÍA CORTINA e Jan TRATNIK (Bahrain Merida),

Edvald BOASSON HAGEN (Dimension Data),

Lukas PÖSTLBERGER (Bora Hansgrohe),

Anthony DELAPLACE (Arkéa-Samsic),

Jasper STUYVEN (Trek Segafredo),

Daryl IMPEY (Mitchelton Scott),

Simon CLARKE (Education First),

Romain SICARD (Direct Énergie),

Tiesj BENOOT (Lotto Soudal),

Tony MARTIN (Jumbo Visma),

Jesús HERRADA (Cofidis),

Nicolas ROCHE (Sunweb),

Marc SOLER (Movistar),

Oliver NAESEN (AG2R)

-100 km

10'22'' il vantaggio dei 15 fuggitivi sul gruppo maglia gialla guidato dalla Quick Step di Alaphilippe

-102 km

Intanto Rui Costa è stato ripreso dal gruppo maglia gialla. Niente da fare per il portoghese che come Soler aveva provato il ricongiugimento con la testa della corsa

- 

Video - Quando Nibali conquistò la maglia gialla al Tour 2014: la sua vittoria a La Plance des Belles Filles

02:11
-103 km

Questa la nuova classifica generale dopo la tappa di ieri:

1. Julian ALAPHILIPPE (Deceuninck-Quick Step) 34h17'59'',

2. Giulio CICCONE (Trek Segafredo) +23'',

3. Thibaut PINOT (Groupama-FDJ) +53'',

4. George BENNETT (Jumbo Visma) +1'10'',

5. Geraint THOMAS (Team Ineos) +1'12'',

6. Egan BERNAL (Team Ineos) +1'16'',

7. Steven KRUIJSWIJK (Jumbo Visma) +1'27'',

8. Rigoberto URÁN (Education First) +1'38'',

9. Jakob FUGLSANG (Astana) +1'42'',

10. Emanuel BUCHMANN (Bora Hansgrohe) +1'45''

-103 km 

Difficile che cambi qualcosa per la classifica a meno di un attacco di Ciccone nel finale, anche se non c'è il terreno per fare la differenza

-116 km

In realtà Rui Costa ha perso molto nel tratto successivo alla salita: il portoghese è finito a 5 minuti di ritardo

-117 km 

Questi i 15 di testa:

Iván GARCÍA CORTINA e Jan TRATNIK (Bahrain Merida),

Edvald BOASSON HAGEN (Dimension Data),

Lukas PÖSTLBERGER (Bora Hansgrohe),

Anthony DELAPLACE (Arkéa-Samsic),

Jasper STUYVEN (Trek Segafredo),

Daryl IMPEY (Mitchelton Scott),

Simon CLARKE (Education First),

Romain SICARD (Direct Énergie),

Tiesj BENOOT (Lotto Soudal),

Tony MARTIN (Jumbo Visma),

Jesús HERRADA (Cofidis),

Nicolas ROCHE (Sunweb),

Marc SOLER (Movistar),

Oliver NAESEN (AG2R)

-118 km

Il gruppo maglia gialla finisce a 10'22''. Ai 15 di testa quindi la chance di vincere la tappa, vediamo se riuscirà a rientrare Rui Costa

- 

Video - "Tour 360", tappa 8: I francesi provano ad anticipare ma questa volta vince De Gendt. E Nibali?

08:39
-127 km

Anche il gruppo maglia gialla scollina adesso: 9' di ritardo sui 15 di testa. Rui Costa è a 49'' dalla testa della corsa

-133 km

Questa la top 5 della classifica scalatori:

1. Tim WELLENS (Lotto Soudal) 43 punti,

2. Thomas DE GENDT (Lotto Soudal) 37 punti,

3. Giulio CICCONE (Trek - Segafredo) 30 punti,

4. Xandro MEURISSE (Wanty-Gobert) 27 punti,

5. Dylan TEUNS (Bahrain Merida) 13 punti

-133 km 

Tiesj BENOOT scollina per primo sul GPM, anche per togliere i punti della classifica scalatori visto che Tim WELLENS, suo compagno di squadra, è leader della classifica per la maglia a pois.

-134 km

Siamo sul Mur d'Aurec, la prima asperità di giornata. Salita di 3,2 km alla pendenza dell'11% di media

-135 km

SOLER RIENTRA!!! Sono quindi 15 i corridori in testa alla corsa con 1'04'' su Rui Costa e 6'46'' sul gruppo maglia gialla

-136 km 

Marc Soler si sta avvicinando ai 14 di testa

-

Intanto è arrivato il comunicato della CCC su Alessandro De Marchi. Il corridore friulano ha riportato una profonda lacerazione al volto ed è stato trasportato in ospedale. Nel corso della giornata effettuerà delle radiografie per escludere delle fratture

- 

Questi i corridori in testa alla corsa:

Iván GARCÍA CORTINA e Jan TRATNIK (Bahrain Merida),

Edvald BOASSON HAGEN (Dimension Data),

Lukas PÖSTLBERGER (Bora Hansgrohe),

Anthony DELAPLACE (Arkéa-Samsic),

Jasper STUYVEN (Trek Segafredo),

Daryl IMPEY (Mitchelton Scott),

Simon CLARKE (Education First),

Romain SICARD (Direct Énergie),

Tiesj BENOOT (Lotto Soudal),

Tony MARTIN (Jumbo Visma),

Jesús HERRADA (Cofidis),

Nicolas ROCHE (Sunweb),

Oliver NAESEN (AG2R)

- 

Video - Paura per Alessandro De Marchi: bruttissima caduta, abbandona il Tour in ambulanza

00:42
- 

14 corridori in fuga in questa prima parte di gara: a 3'20'' il gruppo maglia gialla.

Nel mezzo ci sono due corridori che tentano il ricongiungimento: Marc Soler e Rui Costa

-

Alessandro De Marchi, inoltre, che si è reso protagonista ieri di una fuga lunghissima con Thomas De Gendt. All'ultima salita, però, il corridore della CCC si è staccato sulla spinta del belga che ha vinto a Saint-Etienne dopo 200 km di fuga.

-

Tanti tentativi di fuga in questo avvio di tappa. C'è stata però una brutta caduta per Alessandro De Marchi che è stato trasportato in ambulanza dopo essere stato immobilizzato. Il corridore della CCC è comunque cosciente.

- 

Video - Tour de France 2019, tappa 9: Saint-Étienne-Brioude, percorso e profilo in 3D

01:13
-

La Saint-Étienne-Brioude è una tappa molto impegnativa, essendo un'altra frazione adatta alle fughe. 170,5 km con la presenza del Mur d'Aurec-sur-Loire (1a categoria, 3,2 km all'11%) in avvio, oltre alla Côte des Guillaumanches (3a categoria) e alla Côte de Saint-Just (3a categoria) nel finale. Chi attacca?

13:30 

Buongiorno a tutti gli amici di Eurosport da Luca STAMERRA (Twitter: @StamLuca). Quest'oggi siamo in DIRETTA da Brioude, sede d'arrivo della 9a tappa del Tour de France, la frazione da Saint-Etienne a Brioude di 170,5 km.