LaPresse

Fabio Aru: “Al Giro d’Italia per fare divertire. Da oggi onorerò il Tour of the Alps"

Fabio Aru: “Al Giro d’Italia per fare divertire. Da oggi onorerò il Tour of the Alps"

Il 16/04/2018 alle 10:56

Dal nostro partner OAsport.it

Fabio Aru sarà uno dei grandi protagonisti del Tour of the Alps, piccola corsa a tappe che scatterà oggi e che coglie l’eredità del Giro di Trentino. A tre settimane dalla partenza del Giro d’Italia, questo evento rappresenta la rifinitura per gli uomini che vorranno lottare per la maglia rosa. Il Cavaliere dei Quattro Mori ha rilasciato alcune dichiarazioni della vigilia alla Gazzetta dello Sport. Fabio Aru si è dovuto fermare nelle ultime settimane a causa di un problema fisico.

" Avevo preso una bella botta al fianco sinistro. Correndoci sopra non avevo possibilità di recuperare. Ma me la sono cavata con due-tre giorni di riposo e sono risalito in altura, sul Teide, nei tempi previsti. La preparazione non ha subito nessun tipo di problema"

C’è grande attesa per sapere quali sono le condizioni di forma del sardo.

" Sono curioso anche io di capire la mia condizione. Le sensazioni sono buone, ma la gara è un’altra cosa. Dico sempre che conta l’ordine d’arrivo. Saranno giorni molto importanti"

La testa è già rivolta al Giro d’Italia.

" Voglio divertirmi e far divertire, qualcosa mi inventerò. "

Questa la promessa che Fabio Aru ha fatto verso il via di Gerusalemme, ma non sarà al Tour of the Alps soltanto per prepararsi.

" Voglio onorare la corsa, cercare di stare davanti perché a questo punto sarebbe significativo e sono curioso di vedere lo stato di forma dei miei rivali."

Video - La maglia più bella, la montagna preferita e la famiglia: Fabio Aru a 360°

02:34
0
0