Eurosport

Tragedia al Giro di Polonia: il 22enne Bjorg Lambrecht muore in seguito ad una caduta

Tragedia al Giro di Polonia: il 22enne Bjorg Lambrecht muore in seguito ad una caduta

Il 05/08/2019 alle 19:21Aggiornato Il 05/08/2019 alle 22:11

Non ci sono immagini che possano chiarire la dinamica dell’incidente di Bjorg Lambrecht, avvenuto ai -73 km dall’arrivo della terza tappa del Giro di Polonia. Sembrerebbe essere stata una rovinosa caduta, paurosa e devastante tanto che il 22enne della Lotto-Soudal non ce l’ha fatta.

Una tragedia colpisce il Giro di Polonia, Bjorg Lambrecht corridore della Lotto-Soudal di soli 22 anni, non ce l’ha fatta.

Lambrecht è rimasto vittima di una paurosa caduta durante la terza tappa del Tour de Pologne. I soccorsi sono stati tempestivi, tanto che è stata la stessa vettura medica dell’organizzazione del Tour de Pologne a informare le ammiraglie via radio. Il corridore è stato rianimato a bordo strada ma le sue condizioni sono apparse subito molto gravi, tanto che non sembrava possibile nemmeno il trasporto in ospedale tramite elioambulanza.

Lambrecht è stato poi trasportato verso l’ospedale più vicino, quello di Rybnik, con una auto-ambulanza attrezzata anche per le rianimazioni. Le condizioni del corridore però, erano sempre più critiche e i medici hanno deciso per un’operazione d’urgenza per tentare di fermare le emorragie in corso.

Ogni tentativo però, pur veloce e tempestivo, non è stato sufficiente. Bjorg Lambrecht si è spento a soli 22 anni in sala operatoria. A confermarlo anche un medico dell’ospedale, come riportano molti media polacchi ed esteri. Il corridore classe 1997 è deceduto per le gravi conseguenze riportate nella caduta.

" La peggiore tragedia che poteva capitare alla famiglia, agli amici e ai compagni di squadra di Bjorg, è successa davvero. Che tu possa riposare in pace."

Non ci sono immagini che possano chiarire la dinamica dell’incidente, in quanto avvenuto ai -73km e la corsa non era ancora coperta dalla diretta televisiva.

Ma al momento importa poco. Bjorg Lambrecht non ce l’ha fatta e lascia un vuoto in tutto il mondo del ciclismo.

Sarà neutralizzata la 4a frazione del Giro di Polonia, in segno di rispetto per il Lambrecht, la sua famiglia e la sua squadra.

I corridori partiranno da Jaworzno, città designata come partenza di tappa, e arriveranno comunque a Kocierz, al traguardo, dopo aver fatto un solo giro del tracciato al posto dei tre previsti. Se la Lotto-Soudal dovesse partire per effettuare la tappa, passerebbe il traguardo davanti al gruppo, per ricordare proprio il compagno scomparso.

0
0