Eurosport

Sagan re di Cordoba, incredibile Liquigas

Sagan re di Cordoba, incredibile Liquigas
Di Eurosport

Il 25/08/2011 alle 15:56Aggiornato Il 25/08/2011 alle 19:18

Incredibile azione della Liquigas, che si stacca dal resto del gruppo a pochi km dall'arrivo e porta Sagan alla vittoria di tappa. Per un errore tattico Nibali non ottiene l'abbuono. Chavanel ancora in maglia rossa

Incredibile Sagan, ma soprattutto incredibile Liquigas. Si potrebbe riassumere così la sesta tappa della Vuelta di Spagna, 193 chilometri, da Ubeda a Cordoba, nel cuore dell'Andalucia.

Alla fine di una tappa costellata da diversi tentativi di fuga, di cui una guidata dalla maglia rossa Sylvain Chavanel, e dai conseguenti, implacabili, rientri del gruppo, la Liquigas ha messo in atto un'azione di squadra di rara spettacolarità portando quattro dei suoi uomini in testa alla corsa a pochi chilometri dall'arrivo. Il quartetto in verde, formato da Peter Sagan, Vincenzo Nibali, Valerio Agnoli e Eros Capecchi, a cui si è unito Pablo Lastras della Movistar, ha condotto la gara fino al termine portando Sagan alla vittoria di tappa.

Un errore di tattica e un'incomprensione fra gli uomini della Liquigas ha fatto sì, però, che Vincenzo Nibali tagliasse il traguardo come quarto, perdendo così l'abbuono destinato ai primi tre classificati.

Buona prova del campione del mondo a cronometro Fabian Cancellara, che a poco più di trenta chilometri dall'arrivo si è messo alla testa del gruppo insieme ai compagni di squadra della Leopard Trek e ha "tirato" la gara per una decina di chilometri imponendo un ritmo altissimo al gruppo.

Alla fine della sesta tappa la maglia rossa rimane sulle spalle del francese Sylvan Chavanel, corridore della Quick Step, che attualmente ha un vantaggio di 15 secondi sullo spagnolo del team Katusha Daniel Moreno e 16 secondi sull'italiano Vincenzo Nibali, vincitore della Vuelta lo scorso anno.

La Vuelta ripartirà domani, con la settima tappa, da Almaden a Talavera de la Reina.

ECCO IL VIDEO-RACCONTO DELLA TAPPA:

La Vuelta 2011 è protagonista su Eurosport: tutte le tappe in DIRETTA TELEVISIVA sul canale 211 della piattaforma Sky Sport (anche in HD), mentre sul web potete seguire la gara live sulla nostra WEB TV www.eurosportplayer.it, clicca sull’ultimo link sotto la foto per scoprire l’offerta!

0
0