Vuelta di Spagna • Tappa2
avant-match

LIVE
Nîmes - Gruissan
Vuelta di Spagna - 20 agosto 2017

Vuelta di Spagna – Segui LIVE su Eurosport la corsa ciclistica, che è in programma il 20 agosto 2017 alle 12:43. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Ciclismo: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Luca Stamerra
Highlights 
 
 Rimuovi
- 

Scusa, questo video non è più disponibile

-

Poi Matteo Trentin su Sacha Modolo, ma è Lampaert a conquistare la maglia roja proprio davanti a Trentin.

17:24

LAMPAERT VINCE!!! Bravissimo il corridore belga che anticipa la volata e ottiene un prezioso successo a Gruissan

Yves Lampaert crosses the line to win stage two of the 2017 Vuelta A Espana
-1 km 

Lampaert cerca di andarsene da solo, Oss cerca di chiudere, alla sua ruota Trentin

-2 km 

Lampaert riesce a spaccare in due il gruppo, nel trenino della Quick Step ci sono però anche Daniel Oss e Sacha Modolo

-2,5 km

Ancora vento laterale, e arrivano i Quick Step, gli specialisti

-3,5 km

La Sky resta in testa: c'è Ian Stannard a tirare il gruppo a tutta

-4,6 km 

Ecco che Aru rimonta posizioni, mettendosi a ruota di Zakarin

-5 km 

Aru non si è fatto soprendere, anche se il sardo non è proprio nelle prime posizioni. Anche Bardet e Nibali sono lì

-6 km 

C'è un gruppetto che ha perso 21'', non ci sono pesci grossi se non Dani Navarro della Cofidis. Anche Visconti e Nieve in questo gruppo

-7 km

Insieme a Gianni Moscon c'è Salvatore Puccio: i due italiani della Sky provano a scombinare la corsa

-7,5 km

C'è la Sky in testa con Gianni Moscon a tutta. Froome ci prova

-8 km 

IL GRUPPO SI ROMPE!!! Ecco che il vento fa la differenza

-9 km

Si va a 53 km/h, occhio comunque al vento

-10 km

10 km all'arrivo. Ricoridamo chi potrà fare la volata:

John DEGENKOLB (Trek Segafredo)

Magnus CORT NIELSEN (Orica Scott)

Jens DEBUSSCHERE (Lotto Soudal)

Jonas VAN GENECHTEN (Cofidis)

Adam BLYTHE (Aqua Blues Sport)

Sacha MODOLO (UAE Emirates Team)

Juan José LOBATO (Lotto Nl Jumbo)

Matteo TRENTIN (Quick Step Floors)

Lorenzo MANZIN (FDJ)

Youcef REGUIGUI (Dimension Data)

-11 km 

Ancora non sono perfetti i treni per tirare la volata, tanti i capitani che sono in testa per non perdere terreno. Ricordiamo che domani ci sarà la prima tappa di salita

-15 km

Continua a cambiare la situazione. Ora la Sunweb cerca di tirare il gruppo, ricordiamo che la Sunweb è arrivata 3a nella cronosquadre di ieri: Barguil e Kelderman i capitani

-18 km

Ora è l'Orica a prendere le posizioni di testa con Tuft, si lavora per il danese Magnus Cort Nielsen

-20,5 km

Anche Bahrain Merida e Astana non stanno a guardare, bravi Aru e Nibali a restare davanti in questa fase concitata

-22,5 km 

Gruppo sempre compatto, anche la Sky rimonta posizioni. Froome non vuole sorprese

-25 km 

Ora le squadre dei velocisti si fanno vedere: Orica, Aqua Blues Sport e UAE rimontano posizioni

-28,5 km

Bravo Froome a ripiegare sul 5 di testa. Ora gruppo compatto in vista dello sprint

-29 km

Saint-Marcel-sur-Aude

1. Matteo TRENTIN (QST) 3'' di abbuono

2. Marco HALLER (KAT) 2''

3. Daniel OSS (BMC) 1''

-30,2 km 

Haller, Belkov e Zakarin, poi Daniel Oss e Matteo Trentin hanno preso qualche metro di vantaggio. Siamo vicini al traguardo volante, che dà anche secondi di abbuono.

-31,3 km

ATTACCA LA KATUSHA!!! Haller spinge il piede sull'acceleratore

-

@riccardoarroume

" Anas ait abedia nei mondiali 2016 ha fatto 10mo in classifica generale"

No, Ait El Abdia ha chiuso i Mondiali 2016 al 22° posto a 2'48'' dal vincitore Sagan

-35 km 

4 le squadre in testa: ci sono la Katusha di Zakarin, la Lotto Nl Jumbo di Kruijswijk, la Trek Segafredo di Contador e la Sky di Froome. Dietro a questi treni ci sono la Bahrain Merida di Nibali e l'Astana di Fabio Aru.

-38 km 

Frattura della clavicola destra per Anass Ait El Abdia, micro frattura alla mandibola per Javi Moreno. Ancora in corsa Fournier, invece, che semrbava quello ad avere avuto la peggio nella caduta precedente. Restano quindi in corsa 196 corridori

-42 km 

Ricordiamo ancora una volta chi potrà fare la volata quest'oggi:

John DEGENKOLB (Trek Segafredo)

Magnus CORT NIELSEN (Orica Scott)

Jens DEBUSSCHERE (Lotto Soudal)

Jonas VAN GENECHTEN (Cofidis)

Adam BLYTHE (Aqua Blues Sport)

Sacha MODOLO (UAE Emirates Team)

Juan José LOBATO (Lotto Nl Jumbo)

Matteo TRENTIN (Quick Step Floors)

Lorenzo MANZIN (FDJ)

Youcef REGUIGUI (Dimension Data)

-44 km 

Ora è la Katusha che prende la testa della corsa, c'è vento contrario in questa fase

-45 km 

Vento meno forte, ma nessuno prova a partire adesso, soprattutto quando ci avviciniamo al traguardo volante. Per chi vorrà provare un attacco da finisseur, si potrà/dovrà partire dai -5 in poi.

- 

Oggi anche giornata di grande caldo, si va dai 30 ai 32 gradi...

-49 km 

Si può ripartire...

16:22 

GRUPPO FERMO!!! Passa il TGV e tutti si fermano al passaggio a livello!!!

-53 km

Arriva il ritiro di Anass Ait El Abdia, primo abbandono di questa Vuelta

-58 km

Fournier e Javi Moreno ripartiti, mentre Ait El Abdia non ce la fa a muovere il braccio. Sarà ritiro per il corridore marocchino dell'UAE

-

Ait El Abdia resta proprio fermo appoggiato al muretto, infortunio alla spalla per il marocchino

- 

Sono finiti per terra Javi Moreno (Bahrain Merida), Ait El Abdia (UAE) e Fournier (FDJ)

-61,5 km

CADUTA IN GRUPPO!!! Ha la peggio un corridore dell'UAE uno della FDJ

-65,5 km 

Parte all'attacco Stef Clement, ma solo per prendere una borraccia a bordo strada

- 
 
-72 km 

Diversi i corridori che hanno perso contatto, per ora - però - nessun pesce grosso è però caduto nella trappola messa in atto dalla Bahrain Merida prima e dalla Trek Segafredo poi.

-92 km

Situazione invariata, soprattutto adesso che siamo passati dalla zona rifornimento fisso

- 

Ecco tutti i velocisti, o chi proverà a fare la volata quest'oggi:

John DEGENKOLB (Trek Segafredo)

Magnus CORT NIELSEN (Orica Scott)

Jens DEBUSSCHERE (Lotto Soudal)

Jonas VAN GENECHTEN (Cofidis)

Adam BLYTHE (Aqua Blues Sport)

Sacha MODOLO (UAE Emirates Team)

Juan José LOBATO (Lotto Nl Jumbo)

Matteo TRENTIN (Quick Step Floors)

-97 km

Nessuna fuga, anche perché in gruppo si viagga ad alta velocità. 45 km/h di media in queste prime battute con la Trek Segafredo che controlla la situazione. Ok Contador, ma l'obiettivo di oggi è di vincere la tappa con Degenkolb

- 

Nessun GPM quest'oggi, ma c'è il solito traguardo intermedio che è molto vicino all'arrivo.

Sprint posto a Saint-Marcel-sur-Aude, a -27,5 km dall'arrivo

-

Ma veniamo alla tappa di oggi: siamo anora in Francia, frazione di 203,4 km, una delle più lunghe di questa Vuelta. Tappa interamente pianeggiante, che dovrebbe vedere una volata presso la città di Gruissan.

Occhio però al vento, lo stesso Contador ha detto: "Dobbiamo stare attenti in tappe del genere, è facile perdere più tempo qui che sull'Angliru".

- 

Partenza più o meno tranquilla da Nîmes, nonostante l'allarme sparatoria nella serata di ieri alla stazione. Nessuna sparatoria, ma solo un intervento della polizia presso la stazione a seguito di alcune segnalazioni sospette. Comunque, ai corridori era stato vietato di lasciare l'albergo, ieri sera, proprio per evitare qualsiasi tipo di problematica. Un clima non proprio ottimale in questi giorni, dopo l'attentato terroristico di Barcellona...

- 

Scusa, questo video non è più disponibile

-

Dal 2010 ad oggi (cioè da quando la BMC ha la licenza Word Tour), il team BMC ha vinto tre cronosquadre. Nel 2015 ci fu doppietta al Tour e alla Vuelta, nel 2017 il successo a Nîmes.

Non dimentichiamoci poi i successi ai Mondiali: 2° nel 2012, 1° nel 2014, 1° nel 2015 e 2° nel 2016. Una squadra, una vocazione per le corse contro il tempo...

- 
 
14:55 

Buongiorno a tutti amici di Eurosport da Luca STAMERRA (Twitter: @StamLuca) e benvenuti a questa seconda tappa del Tour de France. Siamo ancora in Francia, frazione da Nîmes a Gruissan di 203,4 km.