Guarda la gara in direttaGuarda la replica della tappa ora
27/08/17 - 13:26
Risultato finale
Orihuela - Cumbre del Sol
0km
?km
Vuelta di Spagna • Tappa9
avant-match

LIVE
Orihuela - Cumbre del Sol
Vuelta di Spagna - 27 agosto 2017

Vuelta di Spagna – Segui LIVE su Eurosport la corsa ciclistica, che è in programma il 27 agosto 2017 alle 13:26. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Ciclismo: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Luca Stamerra
Highlights 
 
 Rimuovi
- 
 
17:44

VINCE FROOME!!! Chaves 2°, Woods 3°

Chris Froome plus que jamais maitre de la Vuelta
-300 m 

Chaves e Woods vanno a riprendere Froome, tutti gli altri staccati

-600 m 

PARTE FROOME!!! Contador gli lascia qualche metro

-800 m 

Timido assalto di De La Cruz che però non scappa

-900 m 

Nieve a fare l'andatura, ancora non attacca nessuno

-1 km 

Froome guarda in faccia Contador, non vuole farsi scappare qualcuno

-1 km

ULTIMO KM!!!

-1,5 km 

Bardet riprende un po' di margine nel tratto in contropendenza

-1,8 km 

Bardet e Carapaz vengono ripresi dai big. Questa è una salita particolare, bisogna andare regolari

-2 km 

Bardet prova a ripartire per avvicinarsi a Carapaz

I big ancora tutti insieme

-2,6 km 

Carapaz prova a sganciarsi da Bardet e Enrica Mas

A 8'' i big

-2,5 km 

Ci sono ancora tutti i big, non è successo ancora nulla

-3 km 

3 km all'arrivo

La Sky controlla senza accelerare

Davanti ci sono Enric Mas, Carapaz e Bardet

-3,3 km 

Bardet e Eric Mas in testa

-3,4 km

SI FA VEDERE BARDET!!!

-3,7 km 

Moscon a fare l'andatura, Froome alla sua ruota, c'è anche Aru

Un po' più indietro Nibali e Contador

-4 km

COMINCIA LA SALITA!!!

Alto de Puig Llorença (1a categoria) - 4 km di salita con pendenza media del 9,1% e tratti al 21%

-5 km

Tratto in contropendenza, ora è Puccio a fare l'andatura. Froome piazza tutti i suoi italiani in attesa di Moscon all'attacco della salita

-5,7 km

Rosa allunga tutto il gruppo, ripreso anche Soler

-6 km 

ORA C'E' DIEGO ROSA!!! Accelera il corridore del Team Sky

-6,3 km 

Soler tira avanti da solo, Ludvigsson si rialza. Soler ha però solo 10'' di vantaggio

-7,5 km 

Rimonta posizioni anche Fabio Aru con un compagno di squadra e la Trek di Contador

-8 km 

31 secondi di vantaggio per Ludvigsson e Soler

- 

Scusa, questo video non è più disponibile

-10 km

10 km al traguardo

Sempre Soler e Ludvigsson davanti

A 36'' il gruppo maglia roja

- 

Questo il piazzamento del traguardo volante:

1. Tobias LUDVIGSSON (FDJ) 4 punti (3'' di abbuono)

2. Marc SOLER (Movistar) 2 punti (2'')

3. Koen DE KORT (Trek Segafredo) 1 punto (1'')

-11,5 km 

Tratto in leggera salita

A 31'' il gruppo maglia roja

- 
-13,2 km 

Niente abbuono per Froome, è un corridore della Trek a prendersi la 3a piazza al traguardo volante

-15,9 km 

Vento a favore e i due di testa hanno recuperato qualcosa: 30'' di vantaggio sul gruppo maglia roja. Resterà solo 1 secondo a disposizione per gli abbuoni

-17 km 

3 km al traguardo volante

23'' di ritardo per il gruppo maglia roja

-18 km 

30'' di margine per i due di testa

Chissà se il gruppo riuscirà a riprenderli prima del traguardo volante, sarebbe interessante per i secondi di abbuono

- 
-20 km

20 km al traguardo

Restano 41'' di margine per Ludvigsson e Soler

- 

Scusa, questo video non è più disponibile

-24,9 km 

Scende sotto il minuto il vantaggio di Soler e Ludvigsson

A 58'' il gruppo maglia roja, sempre Clarke e Skujins a fare l'andatura

-25 km

Ricordiamo che ci sarà lo sprint intermedio posto a Xabia a 14 km dall'arrivo

1. 4 punti (3'' di abbuono)

2. 2 punti (2'')

3. 1 punto (1'')

-28 km 

Ripresi adesso Mas Bonet e Vilela

In testa restano solo due corridori:

Tobias LUDVIGSSON (FDJ)

Marc SOLER (Movistar)

-30 km 

30 km all'arrivo

Si danno cambi regolari Soler e Ludvigsson

Vanno oltre il minuto di ritardo Mas Bonet e Vilela

A 1'28'' il gruppo maglia roja con i Cannondale sempre a fare l'andatura, Froome tranquillo in 5a posizione. Nibali e Contador curano molto il britannico, mentre Fabio Aru staziona sempre nella pancia del gruppo

- 

Scusa, questo video non è più disponibile

-34 km

BARDET RIPRESO!!! Il francese non riesce ad andare tanto lontano e viene raggiunto dopo l'aumento di andatura imposto dalla Cannondale

-

Questa mattina Bardet era 28esimo nella generale con 9'24'' di ritardo da Froome

-37 km

PROVA A PARTIRE BARDET!!! Il francese parte da lontanissimo

-39,8 km 

Quindi restano in testa Ludvigsson e Soler

A 28'' Vilela e Mas Bonet

A 1'45'' il gruppo maglia roja

- 

Scusa, questo video non è più disponibile

- 

Niente punti, quindi, per Mas Bonet. Non cambia nulla nella classifica scalatori:

1. Davide VILLELLA (Cannondale Drapac) 38 punti

2. Thomas DE GENDT (Lotto Soudal) 17 punti

3. Darwin ATAPUMA (UAE Emirates) 12 punti

4. Lluís MAS BONET (Caja Rural) 11 punti

5. Rafal MAJKA (Bora Hansgrohe) 10 punti

6. Alexandre GENIEZ (Ag2r) 10 punti

- 

Questo il piazzamento sul GPM:

Alto de Puig Llorença (2a categoria)

1. Marc SOLER (Movistar) 5 punti

2. Tobias LUDVIGSSON (FDJ) 3 punti

3. Ricardo VILELA (Manzana) 1 punto

-42,5 km 

300 metri allo scollinamento, Soler si mette in testa davanti a Ludvigsson

A 15'' Vilela e Mas Bonet

A 1'53'' il gruppo maglia roja

-43 km 

Ludvigsson e Soler riescono a staccare Vilela e Mas Bonet. Saranno loro a giocarsi la prima vetta di giornata

A 1'51'' il gruppo maglia roja

-43,4 km

Soler raggiunge i tre di testa a 1 km dallo scollinamento

-43,6 km 

Dietro comincia a controllare la situazione la Sky, Nibali e Contador alla ruota di Froome

-44 km 

Grande caldo anche oggi: 30 gradi

Intanto Soler cerca di rientrare sui tre di testa

-44,4 km 

Mas Bonet, Ludvigsson, Vilela

1'47'' il gruppo maglia roja con Villella a fare l'andatura, ma sarà difficile che il gruppo rientri ancor prima dello scollinamento

-44,5 km 

Mas Bonet viene ripreso da Vilela e Ludvigsson, dietro comincia la salita anche per il gruppo maglia roja

-45 km 

Si rompe la fuga, davanti resta solo Mas Bonet

-45,1 km

SI COMINCIA A SALIRE!!!

Alto de Puig Llorença (2a categoria) - 3,2 km di salita con pendenza media del 9,2%

-50 km 

Meno di due minuti il vantaggio dei 10 fuggitivi ora

1'56'' per i battistrada, sempre la Cannondale a fare l'andatura

- 

Ci sono più campioni nazionali a cronometro. Non abbiamo visto le maglie di campioni nella cronosquadre di Nimes, ma perché non era una cronometro individuale:

Rohan DENNIS (Australia) - BMC

Tobias LUDVIGSSON (Svezia) - FDJ

Svein TUFT (Canada) - Orica Scott

Yves LAMPAERT (Belgio) - Quick Step Floors

Ilnur ZAKARIN (Russia) - Katusha

Gianni MOSCON (Italia) - Sky

Jarlison PANTANO (Colombia) - Trek Segafredo

Jan POLANC (Slovenia) - UAE Emirates Team

-

@ilmagicoviggiano

" vedo poco maglie particolari a questa Vuelta, non ci sono campioni nazionali?"

Ci sono solo due campioni nazionali:

Aru - Italia

Jungels - Lussemburgo

- 
-64 km 

Ricordiamo chi fa parte della fuga:

Lluís MAS BONET e Diego RUBIO (Caja Rural)

Bert-Jan LINDEMAN (LottoNL-Jumbo)

Marco HALLER (Katusha Alpecin)

Markel IRIZAR (Trek Segafredo)

Conor DUNNE (Aqua Blue Sport)

Anthony TURGIS (Cofidis)

Ricardo VILELA (Manzana)

Tobias LUDVIGSSON (FDJ)

Marc SOLER (Movistar)

-65 km 

Scende di nuovo sotto i 3 minuti, il vantaggio dei 10 fuggitivi

-

Froome questa mattina ha proprio parlato del ricordo di quella tappa: "Beh da allora sono successe tante cose. In quella tappa però mi sono convinto che Dumoulin potesse fare la differenza anche in salite del genere. Per vincere su queste salite bisogna sapersi gestire e avere un gran ritmo. Dote da cronoman, ma non pensavo che Tom potesse fare questo anche in salita. Quel giorno abbiamo scoperto il vero Dumoulin".

-80 km 

Questa tappa è uguale identica alla 9a frazione della Vuelta 2015. Stessa situazione, e stessa salita nel finale con l'Alto de Puig Llorença a fare la differenza.

Ci fu una grande sfida tra Dumoulin, Froome e Joaquim Rodriguez con il successo finale di Dumoulin. Una salita molto particolare, l'importante sarà gestirsi al meglio visto i punti di differente pendenza.

Ecco l'ordine d'arrivo di quella tappa:

1. Tom DUMOULIN (Giant Alpecin) 4h09'55''

2. Christopher FROOME (Sky) 2''

3. Joaquim RODRÍGUEZ (Katusha) 5''

4. Fabio ARU (Astana) 16''

5. Rafal MAJKA (Tinkoff Saxo) 18''

6. Nairo QUINTANA (Movistar) 20''

7. Alejandro VALVERDE (Movistar) 28''

8. Nicolas ROCHE (Sky) 31''

9. Domenico POZZOVIVO (Ag2r) +33''

10. Louis MEINTJES (MTN Qhubeka) +34''

....

15. Esteban CHAVES (Orica GreeEdge) +59''

Tom Dumoulin gewann die neunte Etappe vor Christopher Froome
- 

Ami il ciclismo? Sei pronto a sfidare i fan di Eurosport sulle due ruote? Scopri l’International Ride Challenge su Strava!

- 
 
-85 km

Abbiamo appena passato la zona di rifornimento fisso, c'è accordo tra i fuggitivi anche se in questo momento è molto difficile pensare che la fuga possa andare in porto.

Per non sapere né leggere né scrivere, Contador ha piazzato Irizar che potrebbe dargli una mano in vista del finale, sempre che i fuggitivi riescano ad arrivare sull'ultima salita

-89 km

Restano quindi in 7 nella FDJ, ricordiamo che si era ritirato anche Fournier durante la 3a tappa. I francesi erano rimasti addirittura in 4 all'ultima tappa del Tour de France

-90 km

C'è anche il ritiro di Johan Le Bon della FDJ, restano in corsa 179 corridori

- 
 
-93 km 

Facciamo quindi la lista di chi è rimasto tra i velocisti...

Magnus CORT NIELSEN (Orica Scott): 2 vittorie alla Vuelta, 2 nei Grandi Giri

Matteo TRENTIN (Quick Step Floors): 1 vittoria alla Vuelta, 4 nei Grandi Giri

Jonas VAN GENECHTEN (Cofidis): 1 vittoria alla Vuelta, 1 vittoria nei Grandi Giri

-----------

Sacha MODOLO (UAE Emirates Team): 0 vittorie alla Vuelta, 2 nei Grandi Giri

------------

Edward THEUNS (Trek Segafredo): 0 vittorie alla Vuelta, 0 vittorie nei Grandi Giri

Michael SCHWARZMANN (Bora): 0 vittorie alla Vuelta, 0 vittorie nei Grandi Giri

Juan José LOBATO (Lotto Nl Jumbo): 0 vittorie alla Vuelta, 0 vittorie nei Grandi Giri

Adam BLYTHE (Aqua Blue Sport): 0 vittorie alla Vuelta, 0 vittorie nei Grandi Giri

Tom VAN ASBROECK (Cannondale Drapac): 0 vittorie alla Vuelta, 0 vittorie nei Grandi Giri

Juan Sebastián MOLANO (Manzana): 0 vittorie alla Vuelta, 0 vittorie nei Grandi Giri

Marco HALLER (Katusha): 0 vittorie alla Vuelta, 0 vittorie nei Grandi Giri

Lorenzo MANZIN (FDJ): 0 vittorie alla Vuelta, 0 vittorie nei Grandi Girii

Søren Kragh ANDERSEN (Sunweb): 0 vittorie alla Vuelta, 0 vittorie nei Grandi Giri

Daniel OSS (BMC): 0 vittorie alla Vuelta, 0 vittorie nei Grandi Giri

-93 km

181 i corridori partiti, Jens Debusschere (Lotto Sudal) si è però ritirato a causa di una caduta. Restano quindi in 180, la Vuelta perde un altro velocista...

-98 km 

Non perdere i momenti migliori della corsa! Dirette tv in esclusiva su Eurosport 1 (canale 210 di Sky e canale 372 di Mediaset Premium) con il commento di Riccardo Magrini e Salvo Aiello; il Live-Streaming di tutte le tappe, con canale aggiuntivo senza pubblicità, sarà disponibile su Eurosport Player.

-99 km 

Nel gruppo della Cannondale, anche il nostro Davide Villella sempre maglia a pois di questa Vuelta

Davide Villella, maillot de lunares - Vuelta 2017 stage 5 - Cannondale from official web site BrakeThrough Media
-

I 10 hanno un vantaggio di 2'50'' sul gruppo maglia roja, gruppo che viene tirato oggi dalla Cannondale di Woods. Finalmente, quindi, vediamo anche un'altra squadra a fare l'andatura in gruppo con il corridore canadese che vuole provare a fare qualcosa di importante sulla salita finale.

- 

Molti tentativi di fuga in questa giornata, alla fine sono 10 i corridori che sono riusciti a partire all'attacco:

Lluís MAS BONET e Diego RUBIO (Caja Rural)

Bert-Jan LINDEMAN (LottoNL-Jumbo)

Marco HALLER (Katusha Alpecin)

Markel IRIZAR (Trek Segafredo)

Conor DUNNE (Aqua Blue Sport)

Anthony TURGIS (Cofidis)

Ricardo VILELA (Manzana)

Tobias LUDVIGSSON (FDJ)

Marc SOLER (Movistar)

- 

Scusa, questo video non è più disponibile

- 

Visto che ci siamo, guardiamo le altre classifiche...

Classifica a punti:

1. Matteo TRENTIN (Quick Step Floors) 49 punti

2. Pawel POLJANSKI (Bora Hansgrohe) 44 punti

3. Matej MOHORIC (UAE Emirates Team) 43 punti

4. Julian ALAPHILIPPE (Quick Step Floors) 34 punti

5. Jan POLANC (UAE Emirates) 32 punti

----

Classifica scalatori:

1. Davide VILLELLA (Cannondale Drapac) 38 punti

2. Thomas DE GENDT (Lotto Soudal) 17 punti

3. Darwin ATAPUMA (UAE Emirates) 12 punti

4. Lluís MAS BONET (Caja Rural) 11 punti

5. Rafal MAJKA (Bora Hansgrohe) 10 punti

6. Alexandre GENIEZ (Ag2r) 10 punti

------

Classifica combinata:

1. Chris FROOME (Sky) 17 punti = 1° + 7° + 9°

2. Jan POLANC (UAE Emirates Team) 32 punti = 13° + 5° + 14°

3. Esteban CHAVES (Orica Scott) 40 punti = 2° + 19° + 19°

4. Nicolas ROCHE (BMC) 52 punti = 3° + 32° + 17°

5. Matej MOHORIC (UAE) 53 punti = 38° + 3° + 12°

------

Classifica squadre:

1. Movistar Team 96h40'18''

2. UAE Emirates Team +35''

3. Astana Pro Team +7'12''

- 

Scusa, questo video non è più disponibile

-

Poi ci sarà lo sprint intermedio posto a Xabia a 14 km dall'arrivo

1. 4 punti (3'' di abbuono)

2. 2 punti (2'')

3. 1 punto (1'')

-

Ma veniamo alla tappa di oggi, due GPM con arriva in salita molto interessante:

- Al km 132,1 l'Alto de Puig Llorença (2a categoria) - 3,2 km di salita con pendenza media del 9,2%

- Al km 174 l'Alto de Puig Llorença (1a categoria) - 4 km di salita con pendenza media del 9,1% e tratti al 21%

- 

Scusa, questo video non è più disponibile

- 

Scusa, questo video non è più disponibile

- 

Ecco la nuova classifica generale:

1. Chris FROOME (Sky) 32h26'13''

2. Esteban CHAVES (Orica Scott) +28''

3. Nicolas ROCHE (BMC) +41''

4. Vincenzo NIBALI (Bahrain Merida) +53''

5. Tejay VAN GARDEREN (BMC) +58''

6. Fabio ARU (Astana) +1'06''

7. David DE LA CRUZ (Quick Step Floors) +1'08''

8. Adam YATES (Orica Scott) +1'18''

9. Michael WOODS (Cannondale Drapac) +1'41''

10. Ilnur ZAKARIN (Katusha) +1'57''

---

11. Nélson OLIVEIRA (Movistar) +2'03''

12. Wilco KELDERMAN (Sunweb) +2'13''

13. Jan POLANC (UAE Emirates) +2'29''

14. Simon YATES (Orica Scott) +2'34''

15. Wouter POELS (Sky) +2'40''

16. Sam OOMEN (Sunweb) +2'42''

17. Alberto CONTADOR (Trek Segafredo) +3'10''

18. Jetse BOL (Manzana) +3'12''

19. Louis MEINTJES (UAE Emirates Team) +3'23''

20. Miguel Ángel LÓPEZ (Astana) +3'40''

----

21. Steven KRUIJSWIJK (Lotto Nl Jumbo) +4'07''

22. Igor ANTÓN (Dimension Data) +4'29''

23. Alberto RUI COSTA (UAE Emirates Team) +4'55''

28. Romain BARDET (Ag2r) +9'24''

33. Domenico POZZOVIVO (Ag2r) +12'44''

38. Rafal MAJKA (Bora Hansgrohe) +18'11''

- 

Due gari differenti ieri, una per la vittoria di tappa, l'altra per l'alta classifica.

Solito duello Contador-Froome in salita, con i due che hanno comunque guadagnato 17'' su Nibali, Aru e Chaves che hanno limitato però i danni nella discesa successiva all'Alto de Castillo. Restano in classifica van Garderen e Roche, perdono tantissimo Kruijswjik e Bardet.

Alberto Contador and Chris Froome - Vuelta 2017
- 
 
-

Si riparte dalla vittoria di Julian Alaphilippe, perfetto nella strategia di ieri, con il francese che ha lasciato a Majka il lavoro 'sporco' sull'ultima salita prima della stoccata decisiva a 200 metri dall'arrivo. Per il corridore della Quick Step è la prima vittoria in un Grande Giro, per il team belga è il 13esimo successo nei Grandi Giri in questa stagione (4 Gaviria e 1 Jungels al Giro, 5 Kittel al Tour, 1 Lampaert, 1 Trentin, 1 Alaphilippe alla Vuelta).

14:55 

Buongiorno a tutti gli amici di Eurosport da Luca STAMERRA (Twitter: @StamLuca). Quest'oggi siamo in DIRETTA per raccontare, insieme a voi, la 9a tappa della Vuelta, frazione da da Orihuela a Cumbre del Sol di 174 km.