Getty Images

A Jakobsen la volata di Madrid: Primoz Roglic è il re della Vuelta 2019!

A Jakobsen la volata di Madrid: Primoz Roglic è il re della Vuelta 2019!

Il 15/09/2019 alle 19:56Aggiornato Il 15/09/2019 alle 21:26

La Vuelta si chiude nel segno della Quick Step che trova il suo 5° successo con la volata vincente di Fabio Jakobsen, 62esimo successo in stagione. L'olandese è riuscito a superare Sam Bennett in un'incredibile arrivo a Madrid. Sul podio Primoz Roglic con Valverde e Pogacar, Miguel Angel Lopez nominato super combattivo.

Si chiude la Vuelta e si chiude la stagione dei Grandi Giri. Primoz Roglic può finalmente salire sul gradino più alto del podio, con lo sloveno che conquista così il suo primo Grande Giro in carriera ad un mese dal compiere 30 anni. Il corridore della Jumbo Visma non si vuole fermare e dopo il 4° posto al Tour de France 2018 e il 3° posto del Giro 2019, vuole continuare a vincere nonostante l’arrivo in squadra di Dumoulin (chi sarà ora il capitano?). A completare il podio un inossidabile Valverde e la gioventù di Pogacar che è il vincitore morale di questa Vuelta con tre tappe conquistate, una più bella dell’altra, oltre alla maglia bianca. A ‘festeggiare’ anche Bouchard che fa sua la maglia a pois, la Movistar che vince la classifica a squadre e - a sorpresa - Miguel Ángel López che viene nominato il più combattivo della corsa spagnola. Bravo poi a Jakobsen per la vittoria di Madrid, con l’olandese che batte Sam Bennett sulla linea del traguardo portando in dote il 62esimo successo per la Quick Step in stagione.

La classifica generale

Corridore Tempo
1. Primoz ROGLIC (Jumbo Visma) 83h07'31''
2. Alejandro VALVERDE (Movistar) +2'16''
3. Tadej POGACAR (UAE Emirates) +2'38''
4. Nairo QUINTANA (Movistar) +3'29''
5. Miguel Ángel LÓPEZ (Astana) +4'31''
6. Rafal MAJKA (Bora Hansgrohe) +7'16''
7. Wilco KELDERMAN (Sunweb) +9'47''
8. Carl Fredrik HAGEN (Lotto Soudal) +12'54''
9. Marc SOLER (Movistar) +22'10''
10. Mikel NIEVE (Mitchelton Scott) +22'17''

Video - Jakobsen si prende Madrid, Roglic la Vuelta 2019: “Godiamocelo, è un fuoriclasse"

01:45

Rubio e Daniel Martinez in fuga, la Quick Step controlla

Primi km di tappa a bassa velocità, c’è spazio per qualche foto e per un po’ di festa per i corridori ma non ci sono brindisi con la Jumbo Visma che rimanda lo champagne al podio di Madrid. Solo all’inizio del circuito cittadino comincia la corsa versa, con diverse azioni in fuga. Partono all’attacco Diego Rubio (Burgos-BH) e Daniel Martinez (Education First), ma dietro c’è implacabile la Deceuninck-Quick Step di Fabio Jakobsen a fare l’andatura. I due non superano i 25’’ di vantaggio, dietro anche la Bora Hansgrohe di Bennett e la FDJ di Sarreau a collaborare.

Che duello tra Jakobsen e Bennett, questa volta vince l’olandese

I fuggitivi sono stati ripresi a 7 km dall’arrivo e da lì parte la lotta per le posizioni, con un grande lavoro di Majka per Sam Bennett. C’è il trenino della Quick Step, c’è anche quello della FDJ per Sarreau e Valerio Conti per Fernando Gaviria. Ai -2 si sgancia Rémi Cavagna, poi Stybar e Richeze per Jakobsen, Bennett prova ad anticiparlo ma l’olandese ha un colpo di reni e riesce a conquistare la sua seconda tappa a questa Vuelta, la quinta per la Quick Step. Si piazza poi Sajnok, Aberasturi e Boasson Hagen, male invece Degenkolb (12°) e Gaviria (14°).

Video - Roglic può finalmente festeggiare: lo sloveno alza il trofeo a Madrid con Pogacar e Valverde

00:32

Video - Contador: "Roglic sconosciuto? Direi di no dopo i piazzamenti a Tour e Giro d'Italia. Che crescita"

00:59

L'ordine d'arrivo

Corridore Tempo
1. Fabio JAKOBSEN (Deceuninck-Quick Step) 2h48'20''
2. Sam BENNETT (Bora Hansgrohe) st
3. Szymon SAJNOK (CCC Team) st
4. Jon ABERASTURI (Caja Rural) st
5. Edvald BOASSON HAGEN (Dimension Data) st
6. Edward THEUNS (Trek Segafredo) st
7. Tosh VAN DER SANDE (Lotto Soudal) st
8. Clément VENTURINI (AG2R) st
9. Marc SARREAU (Groupama-FDJ) st
10. Dion SMITH (Mitchelton Scott) st

Video - Sam Bennett:"Mi sono mosso troppo tardi e ha vinto Jakobsen"

01:13

Video - Jakobsen dopo la vittoria: "Il team è stato semplicemente perfetto, sono felicissimo"

00:18

Tutte le tappe

  • Sabato 24 agosto - Tappa 1: da Salinas de Torrevieja a Torrevieja di 18 km (cronosquadre) | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Domenica 25 agosto - Tappa 2: da Benidorm a Calpe di 193 km | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Lunedì 26 agosto - Tappa 3: da Ibi. Ciudad del Juguete ad Alicante di 186 km | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Martedì 27 agosto - Tappa 4: da Cullera ad El Puig di 177 km | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Mercoledì 28 agosto - Tappa 5: da L’Eliana all'Observatorio Astrofísico de Javalambre di 165,6 km | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Giovedì 29 agosto - Tappa 6: da Mora de Rubielos ad Ares del Maestrat di 196,6 km | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Venerdì 30 agosto - Tappa 7: da Onda a Mas de la Costa di 182,4 km | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Sabato 31 agosto - Tappa 8: da Valls a Igualada di 168 km | RI-LVE | IL COMMENTO |
  • Domenica 1° settembre - Tappa 9: da Andorra la Vella a Cortals d’Encamp di 96,6 km | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Lunedì 2 settembre - primo giorno di riposo | IL RIEPILOGO DELLA PRIMA SETTIMANA |
  • Martedì 3 settembre - Tappa 10: da Jurançon a Pau di 36,1 km (cronometro individuale) | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Mercoledì 4 settembre - Tappa 11: da Saint-Palais ad Urdax-Dantxarinea di 169 km | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Giovedì 5 settembre - Tappa 12: da Circuito de Navarra a Bilbao di 175 km | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Venerdì 6 settembre - Tappa 13: da Bilbao a Los Machucos. Monumento Vaca Pasiega di 167,3 km | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Sabato 7 settembre - Tappa 14: da San Vicente de la Barquer ad Oviedo di 189 km | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Domenica 8 settembre - Tappa 15: da Tineo a Santuario del Acebo di 159 km | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Lunedì 9 settembre - Tappa 16: da Pravia all'Alto de La Cubilla. Lena di 155 km | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Martedì 10 settembre - secondo giorno di riposo | IL RIEPILOGO DELLA SECONDA SETTIMANA |
  • Mercoledì 11 settembre - Tappa 17: da Aranda de Duero a Guadalajara di 199,7 km | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Giovedì 12 settembre - Tappa 18: da Colmenar Viejo a Becerril de la Sierra di 180,9 km | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Venerdì 13 settembre - Tappa 19: da Ávila a Toledo di 163,4 km | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Sabato 14 settembre - Tappa 20: da Arenas de San Pedro a Plataforma de Gredos di 189 km | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Domenica 15 settembre - Tappa 21: da Fuenlabrada a Madrid di 105,6 km | RI-LIVE |

Video - "Bella Ciao" suonata alla Vuelta: stupendo concerto di una banda basca

01:19
0
0