Vuelta di Spagna • Tappa4
avant-match

LIVE
Cullera - El Puig
Vuelta di Spagna - 27 agosto 2019

Vuelta di Spagna – Segui LIVE su Eurosport la corsa ciclistica, che è in programma il 27 agosto 2019 alle 13:19. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Ciclismo: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Luca Stamerra
Highlights 
 
 Rimuovi
- 

Video - Fabio Jakobsen si prende la rivincita su Bennett, rivivi il suo sprint vincente a El Puig

02:11
17:30

HA VINTO FABIO JAKOBSEN!!! E' il corridore della Quick Step a vincere la volata, roba di centimetri su Sam Bennett che non riesce così a bissare il successo di ieri

17:30 

Sarà deciso al fotofinish il vincitore di questa Vuelta

-300 m 

Partito Jacobsen dopo il grande lavoro di Richeze, ma c'è la rimonta di Bennett

-1 km

ULTIMO KM!!!

-1,2 km 

Cavagna ripreso!

-3,5 km 

Cavagna ha guadagnato 10'' sul gruppo maglia roja

-5,5 km 

Cavagna prova ad andare a tutta: qualche secondo di vantaggio per il francese che costringe così le altre squadre dei velocisti a lavorare

-5,9 km 

E' partito proprio un uomo della Quick Step per far lavorare le altre squadre dei velocisti

-6 km

6 km al traguardo e ora gli uomini della Quick Step cominciano a lavorare nelle prime posizioni

-9 km

Wout Poels si è staccato sotto la spinta di prima dell'Education First, il corridore dell'Ineos è nel gruppo che ha perso terreno

-9,5 km

E ora si piazza Tony Martin in testa a tutti, con Roglic alla sua ruota

- 

Video - Sport Explainer: come correre controvento e far partire il ventaglio nel ciclismo

01:54
-10 km

10 km al traguardo. E' l'Eduction First a fare l'andatura, i big sono comunque coperti dalla possibilità di vento laterale

-12 km 

...E alcuni corridori perdono le ruote dei migliori

-14 km 

Ora ci sono gli Education First in testa al gruppo, gruppo allungatissimo

-16 km 

Intanto si ferma anche De Gendt a causa di una foratura

-18 km

Wallays ripreso dal gruppo maglia roja

- 

Ricordiamo chi potrà fare la volata:

Sam BENNETT (Bora Hansrohe),

Fabio JAKOBSEN (Deceuninck-Quick Step),

John DEGENKOLB e Edward THEUNS (Trek Segafredo),

Edvald BOASSON HAGEN (Dimension Data),

Nikias ARNDT (Sunweb),

Luka MEZGEC (Mitchelton Scott),

Phil BAUHAUS (Bahrain Merida),

Clément VENTURINI (AG2R),

Marc SARREAU (Groupama FDJ),

Jon ABERASTURI (Caja Rural),

Szymon SAJNOK (CCC Team),

Cyril BARTHE (Euskadi Murias),

Damien TOUZE (Cofidis),

Viacheslav KUZNETSOV (Katusha Alpecin)

-20 km 

20 km al traguardo: sempre Wallays davanti ma ormai il corridore della Lotto Soudal conta solo 16'' di vantaggio

-27,5 km 

Cubero ripreso dal gruppo maglia roja. In testa quindi c'è solo Jelle WALLAYS con 58'' di vantaggio

-29,5 km 

Wallays ha 43'' di vantaggio su Cubero,

A 1'12'' il gruppo maglia roja. E' rientrato anche Degenkolb

-30 km 

In testa resta solo Wallays perché Cubero ha avuto un problema al cambio essendo costretto ad andare avanti con il 53-11

-30 km

Degenkolb prova a rientrare in discesa

-35 km 

1'34'' il ritardo del gruppo maglia roja. Si è rimesso Declercq a tirare in testa dopo il lavoro della Movistar

-36 km 

Per Degenkolb è stato segnalato un problema meccanico all'inizio della salita, ecco spiegato il suo ritardo

- 

Video - Brutta caduta per Rigoberto Uran: la Vuelta 2019 continua a non fare sconti!

00:58
-44 km 

Questa la classifica al momento:

1. Ángel MADRAZO (Burgos-BH) 15 punti,

2. Alejandro VALVERDE (Movistar) 5 punti,

3. Sander ARMÉE (Lotto Soudal) 4 punti,

4. Pierre LATOUR (AG2R) 3 punti,

5. Jonathan LASTRA (Caja Rural) 3 punti,

6. Jelle WALLAYS (Lotto Soudal) 3 punti

-44,5 km 

Rimasto attardato invece Degenkolb, ha già perso 40 secondi rispetto al gruppo maglia roja

-45 km 

Parte da dietro Madrazo anche perché c'è ancora a disposizione il punto per il 3° posto

-46 km 

WALLAYS passa per primo al GPM, ma non cambia nulla per la classifica generale

-47 km 

1'52'' il vantaggio dei due fuggitivi. Dietro c'è ora la Movistar a controllare la situazione, sale anche la Jumbo Visma per tenere nelle prime posizioni Roglic

-49 km 

Ricordiamo la classifica scalatori:

1. Ángel MADRAZO (Burgos-BH) 14 punti,

2. Alejandro VALVERDE (Movistar) 5 punti,

3. Sander ARMÉE (Lotto Soudal) 4 punti,

4. Pierre LATOUR (AG2R) 3 punti,

5. Jonathan LASTRA (Caja Rural) 3 punti

-50 km

Comincia la salita di giornata: il Puerto del Oronet (5,8 km, 4.5%)

- 

Video - Aru: "Mi sono sentito bene nel finale nonostante le botte dela crono. Classifica? Ci proverò"

01:44
-55 km 

1'09'' diventa ora il ritardo di Latour che scala una posizione e si porta al 15° posto dietro a Fabio Aru (1'08'')

-56 km

Ecco i piazzamenti:

1. Jelle WALLAYS (Lotto Soudal) 3",

2. Jorge CUBERO (Burgos-BH) 2",

3. Pierre LATOUR (AG2R) 1"

-56 km 

E' Latour dell'Ag2r a prendersi il secondo di abbuono disponibile

-58 km

CADUTA DI URAN!!! Il corridore dell'Education First è caduto insieme al compagno di squadra Mitchell Docker. Sono riusciti a rientrare in gruppo, con Uran che viene medicato dall'ammiraglia

-60 km 

Ci stiamo avvicinando al traguardo volante di Náquera che assegna secondi di abbuono. I due fuggitivi hanno ancora 1'24'' di vantaggio, si lotterà per il 3° posto e quindi per un solo secondo di abbuono.

-70 km 

Intanto scende il vantaggio dei fuggitivi sotto i 3 minuti, continua il lavoro della Bora e della Quick Step

-76 km

Rientra in gruppo Wout Poels che aveva avuto un problema meccanico

- 

Questa la classifica al momento con Quintana che indossa la maglia verde:

1. Nairo QUINTANA (Movistar) 25 punti,

2. Sam BENNETT (Bora Hansgrohe) 25 punti,

3. Nicolas ROCHE (Sunweb) 20 punti,

4. Edward THEUNS (Trek Segafredo) 20 punti,

5. Primoz ROGLIC (Jumbo Visma) 18 punti

-

La maglia verde sarà a carico di un big o di un velocista? Di solito, alla Vuelta, è davvero difficile che uno sprinter riesca a vincere la classifica a punti...

Video - Contador: "Finalmente una tappa facile per i corridori prima della volata"

00:23
-

Chi proverà a fare la volata?

Sam BENNETT (Bora Hansrohe),

Fabio JAKOBSEN (Deceuninck-Quick Step),

John DEGENKOLB e Edward THEUNS (Trek Segafredo),

Edvald BOASSON HAGEN (Dimension Data),

Nikias ARNDT (Sunweb),

Luka MEZGEC (Mitchelton Scott),

Phil BAUHAUS (Bahrain Merida),

Clément VENTURINI (AG2R),

Marc SARREAU (Groupama FDJ),

Jon ABERASTURI (Caja Rural),

Szymon SAJNOK (CCC Team),

Cyril BARTHE (Euskadi Murias),

Damien TOUZE (Cofidis),

Viacheslav KUZNETSOV (Katusha Alpecin)

-87 km 

Zona di rifornimento fisso per il gruppo maglia roja. Ci sono sempre Poljanski (Bora) e Declercq (Quick Step) a fare l'andatura

-97 km 

4'27'' per i due fuggitivi. In testa ci sono:

Jelle WALLAYS (Lotto Soudal) e

Jorge CUBERO (Burgos-BH)

-100 km 

39,6 km di media dopo la prima ora di corsa, 39 km/h dopo due ore

- 
- 

Video - Strada bagnata e la Jumbo Visma finisce a terra: comincia in salita la Vuelta di Roglic

00:57
-

Il corridore della Jumbo Visma, 3° al Tour de France, lascia la Vuelta dopo qualche giorno di difficoltà. In più era caduto anche alla cronosquadre di Torrevieja

15:06

KRUIJSWIJK ABBANDONA LA CORSA!!!

-114 km 

La Bora Hansgrohe e la Sunweb tirano il gruppo

-115 km 

La situazione vede due corridori in fuga dal km 0. In testa abbiamo:

Jelle WALLAYS (Lotto Soudal),

Jorge CUBERO (Burgos-BH).

A 5'40'' il gruppo maglia roja

- 

Video - Roglic deciso! Fa la volata per il traguardo volante per rosicchiare 1'', Higuita ne guadagna 3''

00:17
- 

Grande battaglia ieri per i secondi del traguardo volante con i big a sprintare. Roglic è riuscito a rosicchiare 1'', ha fatto meglio Sergio Higuita che ha guadagnato 3'' e ha scavalcato Kelderman in classifica

- 

Ecco la nuova classifica generale dopo la tappa di ieri:

1. Nicolas ROCHE (Sunweb) 9h51'14'',

2. Nairo QUINTANA (Movistar) +2'',

3. Rigoberto URAN (Education First) +8'',

4. Mikel NIEVE (Mitchelton Scott) +22'',

5. Miguel Ángel LÓPEZ (Astana) +33'',

6. Primoz ROGLIC (Jumbo Visma) +35'',

7. Sergio HIGUITA (Education First) +37'',

8. Wilco KELDERMAN (Sunweb) +38'',

9. Davide FORMOLO (Bora Hansgrohe) +46'',

10. Rafal MAJKA (Bora Hansgrohe) +46'',

14. Fabio ARU (UAE Emirates Team) +1'08''

- 

Video - Bennett vince, Gaviria fatica, Roglic sprinta: gli higlights della 3a tappa in 6 minuti

06:16
- 

Finalmente ieri è arrivata la volata. Certo, non è stata una volata a ranghi compatti con Gaviria staccato e Jakobsen non al meglio dopo essersi attardato in salita, ma c’è stato l’acuto di Sam Bennett che ha mostrato un’agilità incredibile al traguardo di Alicante. Non c’è stata davvero storia con l’irlandese che ha vinto quasi per distacco su Theuns e Mezgec, centrando così il suo primo acuto alla Vuelta dopo 3 tappe vinte al Giro d’Italia. In classifica generale non succede quasi nulla, se non per la volata per il traguardo volante che assegna 3’’ di abbuono ad Higuita che guadagna una posizione su Kelderman e 1’’ a Roglic.

- 

Video - Vuelta 2019, tappa 4: Cullera-El Puig, percorso e profilo 3D

00:20
-

Tappa facile, con una sola e semplice asperità: il GPM del Puerto del Oronet (3a cat., 5,8 km al 4,5%). A meno di grandi sorprese ci sarà ancora spazio per i velocisti.

14:30 

Buongiorno a tutti gli amici di Eurosport da Luca STAMERRA (Twitter: @StamLuca). Quest'oggi siamo in DIRETTA per seguire insieme a voi la 4a tappa della Vuelta, frazione da Cullera ad El Puig di 175,5 km.