Vuelta di Spagna • Tappa21
avant-match

LIVE
Fuenlabrada - Madrid
Vuelta di Spagna - 15 settembre 2019

Vuelta di Spagna – Segui LIVE su Eurosport la corsa ciclistica, che è in programma il 15 settembre 2019 alle 17:10. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Ciclismo: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Luca Stamerra
Highlights 
 
 Rimuovi
- 

Video - Jakobsen si prende Madrid, Roglic la Vuelta 2019: “Godiamocelo, è un fuoriclasse"

01:45
-

E Primoz Roglic vince la Vuelta!

19:54

Sono 62 le vittorie della Quick Step in questa stagione

19:54

VINCE JAKOBSEN!!! 5a vittoria per la Quick Step a questa Vuelta

-500 m 

Ci sono anche i Trek con Degenkolb

-1 km 

Adesso c'è Stybar, poi Richeze ultimo uomo per Jakobsen. Sam Bennett lo marca a uomo

-1 km

ULTIMO KM!!!

-1,5 km

Ecco che comincia Rémi Cavagna

-2 km

2 km all'arrivo e la Quick Step è pronta far partire il trenino

-3 km 

Luis Leon Sanchez e Fraile a fare l'andatura, poi Majka per il suo compagno di squadra Sam Bennett

-3,5 km

Occhio all'Astana con una accelerazione di Luis Leon Sanchez: c'è qualcuno del team kazako che vuole provare un'azione da finisseur?

-5 km

ULTIMO GIRO!!!

-5,6 km

Anche i Sunweb di Arndt a fare l'andatura ora: Nikias Arndt che ha già vinto una tappa, quella di Igualada

-6,6 km

Ci sono i Quick Step a fare l'andatura, sta facendo l'andatura Rémi Cavagna

-7 km 

RIPRESI I FUGGITIVI!!!

-9 km 

Il gruppo trainato dalla Quick Step sta rientrando ormai sui fuggitivi

-15 km

MIGUEL ANGEL LOPEZ super combattivo della Vuelta. Quindi anche il colombiano, a suo modo, salirà sul podio. Siete d'accordo?

-15 km 

Sempre Diego Rubio e Daniel Martinez in testa con 15'' di vantaggio

-20 km 

Ora c'è la FDJ a fare l'andatura, segno che Sarreau è pronto per la volata

-20 km 

Chi prova a fare la volata? Ecco i corridori che potranno ambire alla vittoria di Madrid:

Sam BENNETT (Bora Hansgrohe),

Fabio JAKOBSEN (Deceuninck-Quick Step),

Fernando GAVIRIA (UAE Emirates),

John DEGENKOLB (Trek Segafredo),

Nikias ARNDT (Sunweb),

Edvald BOASSON HAGEN (Dimension Data),

Marc SARREAU (Groupama-FDJ),

Clément VENTURINI (AG2R),

Jon ABERASTURI (Caja Rural),

Viacheslav KUZNETSOV (Katusha),

Cyril BARTHE (Euskadi-Murias),

Damien TOUZE (Cofidis),

Tosh VAN DER SANDE (Lotto Soudal),

Szymon SAJNOK (CCC Team)

-25 km 

Ora comincia a tirare anche la Bora Hansgrohe di Sam Bennett che ha vinto due tappe a questa Vuelta

-28,5 km 

5 giri per Rubio e Daniel Martinez: 20'' di vantaggio per loro

- 

Video - Vuelta, la proposta di matrimonio di Ezquerra durante l'ultima tappa

01:13
-32 km

Questi i piazzamenti al traguardo volante:

Gonzalo SERRANO (Caja Rural) 3'' e 4 punti,

Manuele BOARO (Astana) 2'' e 2 punti,

Owain DOULL (Team Ineos) 1'' e 1 punto

-33 km

17'' di margine per i due di testa. Comincia a fare l'andatura la Quick Step per Fabio Jakobsen

-40 km

Controattacco di Diego Rubio (Burgos-BH) e Daniel Martinez (Education First) quando mancano 7 giri al termine della Vuelta

-45 km

I vincitori di tappa:

Ángel MADRAZO (Burgos-BH) alla 5a tappa,

Jesús HERRADA (Cofidis) alla 6a tappa,

Mikel ITURRIA (Euskadi Murias) all'11a tappa,

I leader della classifica:

Nicolas EDET (Cofidis) ha portato la maglia roja durante la 9a tappa,

senza dimenticare che Ángel Madrazo è stato leader della classifica scalatori per 14 giorni

-45 km 

Parte Serrano della Caja Rural, l'unica squadra continental a non aver vinto a questa Vuelta

-51,5 km 

Adesso sarà corsa vera e ci aspettiamo qualche attacco

-51,9 km 

Si entra nel circuito cittadino, da adesso mancano 9 giri al termine della tappa di oggi e della Vuelta

-60 km 

Siamo ormai entrati nella città di Madrid, alle viste c'è il Wanda Metropolitano, stadio dell'Atlético Madrid

-65 km 

Ancora tante chiacchiere in gruppo, con Roglic che parlotta con quelli che sono stati i suoi rivali: i corridori della Movistar

-80 km

Tocca adesso alla Jumbo Visma di Primoz Roglic

-85 km

Tutta l'AG2R va in 'fuga' per mostrare la maglia a pois di Bouchard

-100 km 

E' cominciata la tappa, ma ovviamente in queste prime fasi il ritmo non è terribile

- 

Video - Pogacar: "E dire che non stavo benissimo all'inizio della tappa. Mai avrei immaginato il podio"

01:19
- 

Video - Tiralongo euforico: "Pogacar ha testa, coraggio e gambe. È un campione"

00:17
-

E infine la classifica dei giovani con il successo di Pogacar che proprio all'ultima giornata ha 'fatto fuori' Miguel Angel Lopez:

1. Tadej POGACAR (UAE Emirates) 80:21'49'',

2. Miguel Ángel LÓPEZ (Astana) +1'53'',

3. James KNOX (Deceuninck-Quick Step) +20'00'',

4. Sergio HIGUITA (Education First) +29'22'',

5. Ruben GUERREIRO (Katusha Alpecin) +39'10''

- 

Video - Cambia il leader nella classifica scalatori: Bouchard sorpassa Madrazo e si prende la maglia

00:53
-

Per l'AG2R è la seconda classifica scalatori consecutiva dopo quella del Tour de France con Romain Bardet.

-

In classifica scalatori, invece, tutto facile per Bouchard...

1. Geoffrey BOUCHARD (AG2R) 76 punti,

2. Ángel MADRAZO (Burgos-BH) 44 punti,

3. Sergio SAMITIER (Euskadi Murias) 42 punti,

4. Tadej POGAČAR (UAE Emirates) 38 punti,

5. Tao GEOGHEGAN HART (Team Ineos) 35 punti,

6. Wout POELS (Team Ineos) 31 punti

- 

Video - Sepp Kuss: "Finalmente possiamo festeggiare con Roglic. Abbiamo gestito ogni situazione"

01:24
-

Primoz Roglic si conferma ancora primo anche nella classifica a punti. La maglia verde la indosserò invece Nairo Quintana:

1. Primoz ROGLIC (Jumbo Visma) 155 punti,

2. Tadej POGACAR (UAE Emirates) 136 punti,

3. Alejandro VALVERDE (Movistar) 132 punti,

4. Sam BENNETT (Bora Hansgrohe) 114 punti,

5. Nairo QUINTANA (Movistar) 100 punti

- 

Video - “È partito Pikachu!” Magrini si esalta allo scatto di Pogacar e nessuno risponde

00:19
-

Dopo la tappa di ieri, si è delineata la classifica generale che non ha visto cambi in vetta per la maglia roja ma ha visto un grande salto di Tadej Pogacar che è salito dal 5° al 3° posto.

1. Primoz ROGLIC (Jumbo Visma) 80h18'54'',

2. Alejandro VALVERDE (Movistar) +2'33'',

3. Tadej POGACAR (UAE Emirates) +2'55'',

4. Nairo QUINTANA (Movistar) +3'46'',

5. Miguel Ángel LÓPEZ (Astana) +4'48'',

6. Rafal MAJKA (Bora Hansgrohe) +7'33'',

7. Wilco KELDERMAN (Sunweb) +10'04'',

8. Carl Fredrik HAGEN (Lotto Soudal) +12'54'',

9. Marc SOLER (Movistar) +22'27'',

10. Mikel NIEVE (Mitchelton Scott) +22'34'',

11. James KNOX (Deceuninck-Quick Step) +22'55'',

12. Dylan TEUNS (Bahrain Merida) +24'06'',

13. Jakob FUGLSANG (Astana) +26'11'',

14. Sergio HIGUITA (Education First) +32'17'',

15. Hermann PERNSTEINER (Bahrain Merida) +33'40''

- 

Video - Vuelta 2019, tappa 21: Fuenlabrada-Madrid, percorso e profilo 3D

00:20
- 

Classica passerella finale a Madrid, con l'ultima giornata come al solito dedicata ai velocisti. Chi si porterà l'ultima tappa della Vuelta?

17:00 

Buon pomeriggio a tutti gli amici di Eurosport Luca STAMERRA (Twitter: @StamLuca). Quest'oggi siamo in DIRETTA da Madrid per l'ultima tappa della Vuelta 2019, la frazione Fuenlabrada-Madrid di 106,6 km.