Vuelta di Spagna • Tappa10
avant-match

LIVE
Jurançon - Pau
Vuelta di Spagna - 3 settembre 2019

Vuelta di Spagna – Segui LIVE su Eurosport la corsa ciclistica, che è in programma il 3 settembre 2019 alle 13:41. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Ciclismo: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Luca Stamerra
Highlights 
 
 Rimuovi
- 

Video - Roglic domina la crono! 3 minuti a Quintana: rivivi l'arrivo dello sloveno che si prende la roja

01:33
- 

50'11'' il tempo di Quintana che prende 3'06'' da Roglic: che batosta per il colombiano!

- 

Questi i tempi dei primi 10 in classifica in attesa di Quintana:

47'05'' Roglic,

+1'27'' Teuns,

+1'29'' Pogacar,

+1'38'' Valverde,

+2'00'' Miguel Angel Lopez,

+2'26'' Majka,

+3'19'' Hagen,

+3'34'' Edet,

+2'38'' Kelderman

-

2 minuti esatti di ritardo per Miguel Angel Lopez

17:30

47'05'' per Roglic che va a vincere anche la cronometro di Pau

Roglic, Miguel Angel Lopez - stage 10 Vuelta 2019 - Getty Images
- 

SORPASSO!!! Roglic passa davanti a Miguel Angel Lopez

- 

Roglic ci prova, Miguel Angel Lopez prova a tenere. Occhio al possibile sorpasso sulla linea del traguardo

- 

48'43'' per Valverde che è dietro a Pogacar: 9'' dallo sloveno

- 

Intanto sta arrivando Valverde al traguardo

- 

Lopez a 2,5 km dal traguardo si volta per verificare la posizione di Roglic che sta rimontando

-

48'34'' per Pogacar che arriva al traguardo con una pedalata un po' stanca. Lo sloveno ha perso qualcosa di troppo nel secondo e nel terzo settore

-

Ricordiamo che oggi Alejandro Valverde non indossa la maglia di campione del mondo, perché il murciano è campione del mondo in linea (a cronometro è Rohan Dennis). Normale body della Movistar per Valverde

- 

Roglic ha ora come obiettivo quello di andare a riprendere Miguel Angel Lopez. Lo sloveno è a 16'' dal colombiano

- 

In questo momento Roglic sarebbe in maglia roja con poco più di un minuto di vantaggio su Valverde. Quintana sprofonderebbe in 4a posizione.

- 

2'12'' il ritardo di Quintana dopo 24 km. Altissimo il tempo del colombiano

- 

Questi i tempi dopo 24 km, in attesa del tempo di Quintana:

33'07'' Roglic,

+48'' Pogacar,

+54'' Valverde,

+1'00'' Teuns,

+1'32'' Miguel Angel Lopez,

+1'34'' Majka,

+1'45'' Kelderman,

+2'19'' Edet,

+2'19'' Hagen

- 

33'07'' per Roglic dopo 24 km. Che è il miglior tempo

- 

Altro il tempo di Miguel Angel Lopez che finisce a 50'' da Pogacar

- 

In questo momento Quintana ha un ritardo di 1'49'' nei confronti di Roglic

- 

Valverde va a 6'' da Pogacar recuperando 11'' nei confronti dello sloveno in questi 13 km

- 

Vedremo i tempi di Valverde e Roglic per capire se il trend è normale, o se Pogacar è andato troppo forte nel corso dei primi 11 km

- 

Arriva adesso Pogacar dopo 24 km e ha 29'' di ritardo da Bevin che era andato forte. Crollo dello sloveno in questi ultimi km?

17:10

Intanto è arrivato Esteban Chaves con un ritardo superiore ai 3 minuti da Bevin. Perderà qualche posizione in classifica generale

- 

Nei primi km sembrava procedere di buon passo Quintana, ora il colombiano sta perdendo anche da Miguel Angel Lopez che sta facendo meglio di 31'' rispetto al connazionale

- 

Adesso concentriamoci sul secondo intermedio piazzato al km 24

- 

Questi tutti i corridori di classifica dopo 11,9 km:

18'13'' Roglic,

+21'' Pogacar,

+38'' Valverde,

+52'' Teuns,

+1'03'' Miguel Angel Lopez,

+1'07'' Majka,

+1'08'' Kelderman,

+1'25'' Edet,

+1'26'' Quintana,

+1'30'' Hagen

17:04 

+1'20'' per Quintana nei confronti di Roglic

-

18'13'' per ROGLIC che fa 21'' meglio di Pogacar

- 

+42'' per Miguel Angel Lopez nei confronti di Pogacar

- 

Questi i tempi prima dell'arrivo di Lopez, Quintana e Roglic

- 

18'34'' Pogacar

+17'' Valverde,

+31'' Teuns,

+46'' Majka,

+1'04'' Edet,

+1'09'' Hagen

- 

+17'' per Valverde nei confronti di Pogacar al primo intermedio. Ricordiamo che sono però solo i primi 11,9 km. Nella crono bisogna essere regolari in tutti i settori...

16:56 

POGACAR PRIMO ALL'INTERMEDIO!!! Per ora lo sloveno è il migliore dei big, almeno prima dell'arrivo di Valverde-MA Lopez-Roglic-Quintana

- 

+35'' Majka al primo intermedio che fa un secondo meglio di Kelderman

- 

In questo momento Quintana sta andando forte. 10'' meglio di Miguel Angel Lopez nel primo tratto in leggera salita, mentre Roglic è davanti a tutti con 19'' meglio del colombiano

16:49 

Teuns e Kelderman arrivano al primo intermedio di 11,9 km:

18'45'' Cavagna,

+0'' Craddock,

+20'' Teuns,

+36'' Kelderman

- 
- 

Tutti i corridori di classifica sono sulla strada a sfidarsi

16:45

VIA A QUINTANA!!!

-

Roglic però ha il body verde perché è 2° nella classifica a punti (Quintana è 1° anche in classifica generale). Non ha quindi il body della sua squadra, studiato proprio per le cronometro. Farà la differenza?

16:43

VIA ALLA CRONOMETRO DI ROGLIC!!!

-

53'52" il tempo di Fabio Aru che arriva a più di 6 minuti di ritardo dal tempo di Bevin che per ora è in testa

16:41

TOCCA ORA A MIGUEL ANGEL LOPEZ!!! Il colombiano aveva conquistato subito la maglia roja grazie alla vittoria della cronosquadre della Movistar. Oggi indossa la maglia bianca di miglior giovane

-

Valverde ha vinto 8 cronometro in carriera, tra cui quella dei campionati nazionali spagnoli del 2014

16:39

PARTITO IL CAMPIONE DEL MONDO ALEJANDRO VALVERDE!!!

- 

Video - Haupman: "Pogacar è speciale. Dove può arrivare? Lo vedremo nel tempo, ora aiuta la squadra"

06:35
16:35

TOCCA AL NORVEGESE HAGEN!!! 7° nella generale, anche grazie alla fuga dell'altro giorno

- 

Questa la top 5 provvisoria:

1. Patrick BEVIN (CCC) 47'30",

2. Rémi CAVAGNA (Quick Step) +2'',

3. Lawson CRADDOCK (Education First) +23'',

4. Nélson OLIVEIRA (Movistar) +37'',

5. Thomas DE GENDT (Lotto Soudal) +56''

16:31 

Partito ora MAJKA della Bora Hansgrohe. Ora i corridori partono distanziati di due minuti in due minuti

16:29 

Partiti Teuns e Kelderman. Cominciata già la sfilata dei primi 10 della classifica generale

- 

Video - Foratura per Chaves che è costretto a cambiare due bici: che giornata per il colombiano

01:03
16:19

E' partito ora Esteban Chaves che in classifica generale è 14° dopo la domenica difficile che l'ha visto cambiare più volte la bicicletta per un problema meccanico. Anche oggi perderà qualcosa

-

Arriva Thomas De Gendt che fa segnare il 4° tempo con 56'' di ritardo da Patrick Bevin. Ma mancano ancora tutti i migliori

-

47'30'' per Patrick Bevin che migliora di 7'' il tempo di Cavagna. In testa c'è ora il corridore della CCC

-

1'50'' di ritardo per Ludvigsson della FDJ che si inserisce al 4° posto alle spalle di Cavagna, Thomas e Barta

-

Questi gli orari dei primi 20 della classifica:

20. Marc SOLER (Movistar) 16:07,

19. Ruben GUERREIRO (Katusha Alpecin) 16:09,

18. Jakob FUGLSANG (Astana) 16:11,

17. Óscar RODRÍGUEZ (Euskadi Murias) 16:13,

16. Ion IZAGUIRRE (Astana) 16:15,

15. George BENNETT (Jumbo Visma) 16:17,

14. Esteban CHAVES (Mitchelton Scott) 16:19,

13. Sergio HIGUITA (Education First) 16:21,

12. Hermann PERNSTEINER (Bahrain Merida) 16:23,

11. Mikel NIEVE (Mitchelton Scott) 16:25,

10. Dylan TEUNS (Bahrain Merida) 16:27,

9. Wilco KELDERMAN (Sunweb) 16:29,

8. Rafal MAJKA (Bora Hansgrohe) 16:31,

7. Nicolas EDET (Cofidis) 16:33,

6. Carl Fredrik HAGEN (Lotto Soudal) 16:35,

5. Tadej POGACAR (UAE Emirates) 16:37,

4. Alejandro VALVERDE (Movistar) 16:39,

3. Miguel Ángel LÓPEZ (Astana) 16:41,

2. Primoz ROGLIC (Jumbo Visma) 16:43,

1. Nairo QUINTANA (Movistar) 16:45

-

Tocca ora a FABIO ARU!!!

-

47'32'' di Remi Cavagna che fa segnare il miglior tempo. E che miglior tempo: 1'39'' meglio di Thomas

-

49'11" il tempo di Benjamin Thomas che sale in testa alla classifica provvisoria. Il corridore della FDJ, e campione nazionale francese a crono, è riuscito a migliore di 6'' il tempo di Barta

-

Per ora Boaro è il miglior punto di riferimento di Miguel Angel Lopez che perderà sicuramente qualcosa nei confronti di Roglic. Bisogna anche verificare le condizioni del colombiano che è caduto nel finale della gara di domenica

Video - "Le gerarchie son ben delineate in casa Astana": Miguel Angel Lopez vola a prendersi la roja

01:39
-

Boaro è arrivato 2° ai campionati nazionali italiani nel 2016 (alle spalle di Quinziato) e nel 2011 (alle spalle di Malori).

-

Manuele Boaro dell'Astana ha per ora il 6° tempo: ha chiuso la crono in 51'43'' a 2'26'' dal tempo di Barta

- 

Tra i corridori che sono già arrivati al traguardo, ecco i migliori tempi:

1. Will BARTA (CCC) 49'17'',

2. Vasil KIRYIENKA (Ineos) +1'00'',

3. Jelle WALLAYS (Lotto Soudal) +1'28''

- 

Video - Vuelta 2019, tappa 10: Jurançon-Pau, percorso e profilo 3D

00:20
- 

L'unica cronometro individuale di questa Vuelta. 36 km perlopiù pianeggianti, gli specialisti potrebbero guadagnare parecchio. Roglic su tutti?

15:00 

Buongiorno a tutti gli amici di Eurosport da Luca STAMERRA (Twitter: @StamLuca). Quest'oggi siamo in DIRETTA da Pau per la 10a tappa della Vuelta con la cronometro di Pau di 36,2 km.