Guarda la gara in direttaGuarda la replica della tappa ora
30/08/19 - 12:30
Risultato finale
Onda - Alto Mas de la Costa
0km
?km
Vuelta di Spagna • Tappa7
avant-match

LIVE
Onda - Alto Mas de la Costa
Vuelta di Spagna - 30 agosto 2019

Vuelta di Spagna – Segui LIVE su Eurosport la corsa ciclistica, che è in programma il 30 agosto 2019 alle 12:30. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Ciclismo: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Luca Stamerra
Highlights 
 
 Rimuovi
+ 

Video - Valverde infinito! 39 anni e non sentirli: battuto Roglic a Mas de la Costa, Lopez in rosso

01:35
- 

A 6'' Quintana e Miguel Angel Lopez hanno perso un paio di secondi

17:12

ALEJANDRO VALVERDE!!! Vince il campione del mondo davanti a Roglic

-300 m 

Sarà volata tra i 4

-500 m 

Ultimi 500 metri. Valverde è il favorito in caso di volata

-1 km 

Pogacar e Aru si stanno avvicinando a Majka che paga 24'' dal quartetto di testa

-1 km

ULTIMO KM PER I 4 DI TESTA!!!

-1,2 km 

Dietro di loro c'è Majka che è a 19'' dal quartetto di testa

-1,2 km 

ANCORA QUINTANA!!! Questa volta è Miguel Angel Lopez a rispondere

-1,5 km 

Valverde riesce a rimanere a contatto per adesso. Il campione del mondo potrà anche provarci negli ultimi 500 metri dovesse tenere

-1,5 km

CI RIPROVA QUINTANA!!! Roglic lo segue a ruota

-1,5 km 

Poco più di un km dal traguardo: sempre Roglic, Miguel Angel Lopez, Quintana e Valverde sempre a comporre la testa della corsa

-2 km 

Quintana si è accorto di Valverde e ha rallentato. Roglic non vuole forzare e si è riformato il quartetto in testa

-2 km 

Ora Roglic e Quintana. Anche Miguel Angel Lopez perde un paio di metri. Ancora due km all'arrivo

-2,3 km 

VALVERDE SI STACCA!!!

-2,3 km 

QUINTANA CI RIPROVA!!! Roglic gli resta attaccato, Miguel Angel Lopez riesce a tenere.

-2,7 km 

Fabio Aru riesce a rimanere con gli altri corridori di classifica. I 4 di testa hanno preso però qualche secondo di margine

-2,7 km 

4 CORRIDORI AL COMANDO!!! Miguel Angel Lopez, Roglic, Quintana e Valverde

-3 km 

Roglic e Miguel Angel Lopez vanno a riprendere Quintana. C'è anche Valverde, si stacca invece Marc Soler

-3,2 km

ATTACCO DI QUINTANA!!!

-3,2 km 

FABIO ARU PERDE CONTATTO!!!

-3,5 km 

Gilbert e Sergio Henao sono stati ripresi dal gruppo dei migliori

-3,6 km 

Si staccano alcuni corridori tra cui Mikel Nieve della Mitchelton Scott

-3,6 km

Accelerata di Kuss che adesso si incarica di fare l'andatura per Roglic

-3,7 km

C'è anche Fabio Aru nel gruppo dei migliori insieme al suo compagno di squadra Pogacar

-3,9 km 

Fuglsang a fare l'andatura per l'Astana

-4 km 

COMINCIA L'ULTIMA SALITA!!! 16'' di margine solamente per Sergio Henao e Gilbert

-5 km 

Sebastian Henao e Brambilla ripresi dal gruppo dei big

-6 km 

30'' di margine ancora per Gilbert e Sergio Henao. Il gruppo sta rimontando

-8 km 

51'' di margine per Sergio Henao e Gilbert

- 

Il ds dell'Astana aveva detto che non voleva forzare per riprendere la maglia roja. Eppure, dovrebbe essere Miguel Angel Lopez a riprendere il simbolo della leadership della Vuelta.

Video - Cenghialta, ds Astana: "Abbiamo perso la maglia roja? Non vogliamo sprecare energie"

01:57
-11 km 

Gilbert chiede il cambio a Sergio Henao, ma il corridore della UAE Emirates scuote la testa. I due hanno solo 50'' di vantaggio sul gruppo dei big ridotto all'ossicino

-11 km 

Brambilla si è staccato invece dalla testa della corsa: ci sono solo Gilbert e Sergio Henao in testa

-13 km

C'è l'Astana ora a fare l'andatura

-13 km 

Meno di un minuto per i fuggitivi: Sergio Henao e Gilbert restano in testa

-15 km

Anche David de la Cruz del Team Ineos si è staccato: il corridore spagnolo è secondo nella classifica generale

-16 km 

1'14'' di ritardo per il gruppo dei big. Teuns ha già perso 2 minuti dagli avversari di classifica

-21,5 km

Sergio Henao si prende i punti del GPM (altri 5 punti). Questo era l'obiettivo del corridore dell'UAE Emirates che voleva conquistare la maglia a pois o meglio avvicinarsi ad Madrazo che resta comunque leader della classifica scalatori

-23,5 km 

I 4 di testa hanno 1'39'' di vantaggio sul gruppo dei big. Teuns invece è a 2'24''. Per la testa della corsa manca meno di un 1 km allo scollinamento

-24,2 km 

Intanto davanti è rientrato ancora una volta Sergio Henao. Sono di nuovo in 4: Henao del Team Ineos, Henao dell'UAE, Gilbert e Brambilla

-25 km

Intanto dal gruppo dei big prova ad 'evadere' Geoghegan Hart del Team Ineos

-25,5 km 

La Movistar continua ad andare e Teuns ha perso 30''

-26,4 km

TEUNS SI STACCA!!! Il corridore belga perde le ruote del gruppo già in questa salita. La Bahrain Merida rischia di perdere la maglia roja già oggi

-27,2 km 

Ecco che BRAMBILLA RIENTRA!!! Quindi in testa ci sono Gilbert, Sergio Henao e Gianluca Brambilla: 1'33'' di vantaggio sul gruppo maglia roja guidata dalla Movistar

-27,5 km 

Gianluca Brambilla è presente nel gruppo di controattaccanti e cerca di ricongiugersi con la testa della corsa

-28,5 km 

Sergio Henao e Gilbert in testa. Restano solo loro due

-30 km 

Vanno via proprio questi 4: Gilbert, Sebastian Henao, Sergio Henao e Marczynski

-30 km 

Marczynski prova ad allungare tra i corridori di quelli presenti in fuga: rispondono Gilbert e i due Henao

-31 km 

Cominciano a staccarsi diversi corridori, tra questi anche la maglia verde di Sam Bennett

-33 km

Comincia la salita del Puerto del Salto del Caballo: 2a categoria di 10,4 km al 4,6% di pendenza media

-39 km 

Higuita, tra l'altro, è il migliore dell'Education First dopo i ritiri di questi giorni nella squadra statunitense. 3'46'' il suo ritardo da Teuns

-40 km

Ancora problemi per l'Education First, è rimasto staccato Sergio Higuita dopo una caduta. Circa 40'' di ritardo per il colombiano

-46 km 

Ricordiamo chi c'è in fuga:

Philippe GILBERT (Deceuninck Quick Step),

Sergio HENAO (UAE Emirates),

Sebastián HENAO (Team Ineos),

Stéphane ROSSETTO (Cofidis),

Quentin JAUREGUI (AG2R),

Gianluca BRAMBILLA (Trek Segafredo),

Michael STORER (Sunweb),

Jelle WALLAYS (Lotto Soudal),

Cyril BARTHE (Euskadi Murias),

Tomasz MARCZYNSKI (Lotto Soudal)

-46 km 

Il vantaggio dei 10 fuggitivi è sceso ora a 3'04''

-47 km

Gruppo maglia roja ora guidato dalla Movistar di Quintana

-50 km 

Brutta caduta per Madrazo, il miglior scalatore di questa Vuelta, caduto con un suo compagno di squadra. La maglia a pois è finito a 40'' dal gruppo maglia roja

-

43,0 km/h di media dopo tre ore di corsa

-70 km

Ma si torna subito a salire: c'è il Puerto de Alcudia de Veo

-70 km

Ecco il piazzamento al Puerto de Eslida:

1. Sergio HENAO (UAE Emirates) 5 punti,

2. Cyril BARTHE (Euskadi Murias) 3 punti,

3. Quentin JAUREGUI (AG2R) 1 punto

-80 km 

Video - Dylan Teuns: "Quando ho capito che potevo prendere la roja, ho combattuto fino alla fine"

01:32
-80 km

A 3'57'' il gruppo maglia roja guidato dalla Bahrain Merida di Teuns

-82 km

quello messo meglio in classifica generale è Gianluca Brambilla della Trek che ha un ritardo di 8'59'' dalla maglia roja di Teuns

Gianluca Brambilla - stage 6 Vuelta 2019 - Getty Images
-83 km

Due corridori sono riusciti a rientrare nella fuga di giornata, ci sono 10 corridori all'attacco:

Philippe GILBERT (Deceuninck Quick Step),

Sergio HENAO (UAE Emirates),

Sebastián HENAO (Team Ineos),

Stéphane ROSSETTO (Cofidis),

Quentin JAUREGUI (AG2R),

Gianluca BRAMBILLA (Trek Segafredo),

Michael STORER (Sunweb),

Jelle WALLAYS (Lotto Soudal),

Cyril BARTHE (Euskadi Murias),

Tomasz MARCZYNSKI (Lotto Soudal)

-

Abbiamo scollinato al primo GPM di giornata:

1. Sergio HENAO (UAE Emirates) 3 punti,

2. Jelle WALLAYS (Lotto Soudal) 2 punti,

3. Tomasz MARCZYNSKI (Lotto Soudal) 1 punto

-

45,9 km/h di media dopo due ore di corsa

-

A 3'44'' il gruppo maglia roja

- 

A 23''

Cyril BARTHE (Euskadi Murias),

Tomasz MARCZYNSKI (Lotto Soudal),

Willie SMIT (Katusha Alpecin)

- 

8 corridori in fuga dopo più di un'ora di corsa, ma stanno rimontando anche altri corridori

Jelle WALLAYS (Lotto Soudal),

Philippe GILBERT (Deceuninck Quick Step),

Sergio HENAO (UAE Emirates),

Sebastián HENAO (Team Ineos),

Stéphane ROSSETTO (Cofidis),

Quentin JAUREGUI (AG2R),

Gianluca BRAMBILLA (Trek Segafredo),

Michael STORER (Sunweb)

- 

Video - Vuelta 2019, tappa 7: Onda-Mas della Costa, percorso e profilo 3D

00:20
-

Tappa divisa in due con una prima parte pianeggiante, poi non c'è un attimo di respiro. Cinque i GPM previsti: Puerto del Marianet (3a cat., 3,7 km al 5,5%), Puerto de Eslida (2a cat., 6km al 4,5%), Puerto de Alcudia de Veo (3a cat., 4,2 km al 4,4%), Puerto del Salto del Caballo (2a cat., 10,4 km al 4,6%) e il terribile Alto Mas de la Costa (1a cat., 4,1 km al 12,3%).

13:55 

Buongiorno a tutti gli amici di Eurosport da Luca STAMERRA (Twitter: @StamLuca). Quest'oggi siamo in DIRETTA per seguire insieme a voi la 7a tappa della Vuelta, frazione da Onda all'Alto Mas de la Costa di 183,2 km.