Guarda la gara in direttaGuarda la replica della tappa ora
07/09/19 - 12:46
Risultato finale
San Vicente de la Barquera - Oviedo
0km
?km
Vuelta di Spagna • Tappa14
avant-match

LIVE
San Vicente de la Barquera - Oviedo
Vuelta di Spagna - 7 settembre 2019

Vuelta di Spagna – Segui LIVE su Eurosport la corsa ciclistica, che è in programma il 7 settembre 2019 alle 12:46. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Ciclismo: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Luca Stamerra
Highlights 
 
 Rimuovi
- 

Video - Prima una maxi caduta a pochi metri dall’arrivo e poi bis di Sam Bennett, rivivi la sua volata

01:39
17:23

VINCE SAM BENNETT!!! Senza fare la volata, bravissimo il corridore della Bora Hansgrohe

-400 m 

Sam Bennett e Richeze raggiungono van der Sande

-700 m 

Prova a partire van der Sande

-900 m 

Ci sono Jakobsen e Sam Bennett a giocarsi la volata

-1 km

C'è anche Valverde a terra

-1 km 

CADUTA IN GRUPPO!!!

-1 km

ULTIMO KM!!!

-2 km 

Anche se non si vede Gaviria nelle posizioni di testa

-2 km 

Ecco tutti i velocisti:

Sam BENNETT (Bora Hansgrohe),

Fabio JAKOBSEN (Deceuninck-Quick Step),

Fernando GAVIRIA (UAE Emirates),

John DEGENKOLB (Trek Segafredo),

Nikias ARNDT (Sunweb),

Luka MEZGEC (Mitchelton Scott),

Edvald BOASSON HAGEN (Dimension Data),

Clément VENTURINI (AG2R),

Marc SARREAU (Groupama-FDJ),

Jon ABERASTURI (Caja Rural),

Szymon SAJNOK (CCC Team),

Cyril BARTHE (Euskadi Murias),

Vyacheslav KUZNETSOV (Katusha Alpecin)

-2 km 

2 km alla volata

-3,5 km 

E' la Bora Hansgrohe di Sam Bennett a fare l'andatura ora

-4,3 km 

GRUPPO COMPATTO!!! Ripresi i fuggitivi

-6 km 

6 km dal traguardo e restano solo 8 secondi di margine

-7 km

Ecco i 4 fuggitivi:

Salvatore PUCCIO (Team Ineos),

Harm VANHOUCKE (Lotto Soudal),

Silvan DILLIER (AG2R),

Luka PIBERNIK (Bahrain Merida)

-7 km 

Ancora 13'' di margine per i 4 di testa

-10 km 

Latour che era 20° nella classifica generale prima della tappa di oggi

-10 km 

Il gruppo Madrazo-Bouchard-Latour è finito a 2'28''

-12 km 

Quattro di testa perché Rubio si è staccato proprio al termine della salita

-15 km 

A tutta la Quick Step con Cavagna a fare l'andatura: solo 25'' di margine per i 5 di testa

- 

Questi i piazzamenti sul GPM:

1. Harm VANHOUCKE (Lotto Soudal) 3 punti,

2. Salvatore PUCCIO (Team Ineos), 2 punti,

3. Silvan DILLIER (AG2R), 1 punto

-25 km 

3 km allo scollinamento: 1'03'' di margine per i 5 di testa. A 2'24'' il gruppo Latour-Madrazo-Bouchard

-27 km 

E' finito a un minuto il gruppo con Bouchard e Madrazo, incredibile, i primi due della classifica scalatori. E c'è anche Latour che ieri è arrivato 3°

-27 km 

Collaborano tutte le squadre dei velocisti davanti: Trek, Mitchelton Scott, Bora e Quick Step si alternano con buon ritmo

-30 km

Comincia adesso la salita: i 5 al comando hanno 1'20'' di vantaggio

- 

Questo il risultato del traguardo volante:

1. Diego RUBIO (Burgos-BH) 4 punti e 3”,

2. Silvan DILLIER (AG2R) 2 punti e 2”,

3. Salvatore PUCCIO (Team Ineos) 1 punto e 1”

-34 km 

A 20'' dal gruppo maglia roja si sono staccati alcuni corridori: Novak della Bahrain, ma anche la maglia a pois di Madrazo e Bouchard della Ag2r che è secondo nella classifica scalatori

-35 km

Siamo a Gijón, sede del traguardo volante. Vediamo se qualcuno proverà la volata: ok che a nessuno serve i punti per la classifica, ma c'è comunque un premio in denaro

-49 km 

Ricordiamo chi potrà provare la volata:

Sam BENNETT (Bora Hansgrohe),

Fabio JAKOBSEN (Deceuninck-Quick Step),

Fernando GAVIRIA (UAE Emirates),

John DEGENKOLB (Trek Segafredo),

Nikias ARNDT (Sunweb),

Luka MEZGEC (Mitchelton Scott),

Edvald BOASSON HAGEN (Dimension Data),

Clément VENTURINI (AG2R),

Marc SARREAU (Groupama-FDJ),

Jon ABERASTURI (Caja Rural),

Szymon SAJNOK (CCC Team),

Cyril BARTHE (Euskadi Murias),

Vyacheslav KUZNETSOV (Katusha Alpecin)

-50 km 

Adesso c'è la Mitchelton Scott a fare l'andatura in gruppo, ma i 5 di testa hanno fatto salire il vantaggio a 2'01''. Continua il tira e molla, con il gruppo che lascia fare fino al GPM

-57 km

Adesso c'è la Trek Segafredo a fare l'andatura: la squadra di Degenkolb e Theuns

-57 km 

Probabile che il gruppo abbia rallentato per non andare subito a riprendere i fuggitivi, non volendo lasciare aperta una porta per un nuovo tentativo di fuga sul GPM

-58 km 

I 5 di testa provano ad accelerare nuovamente, e il gruppo arretra il suo passo: 1'42'' adesso il distacco

-62 km 

Il gruppo sta rimontando: 59'' di margine ora per la testa della corsa. E Rossetto sta per essere ripreso...

-62 km 

Restano quindi in 5 a giocarsi le tappe:

Salvatore PUCCIO (Team Ineos),

Harm VANHOUCKE (Lotto Soudal),

Silvan DILLIER (AG2R),

Luka PIBERNIK (Bahrain Merida),

Diego RUBIO (Burgos BH)

-65 km

Rossetto si è un po' staccato dalla fuga. Il corridore della Cofidis infatti non sembrava pimpante dall'inizio della sua azione. Per ora ha perso 15''

-73 km

1'41'' per i 6 fuggitivi. C'è la Quick Step a fare l'andatura, la squadra di Fabio Jakobsen

- 

Video - Contador: "Tornano i velocisti. Fuga? Hanno solo il 50% di chance di arrivare"

00:35
-85 km 

Il margine si mantiene costante: 1'26'' per i 6 al comando, gruppetto dove c'è anche Salvatore Puccio del Team Ineos

-90 km

Madrazo dovrebbe quindi mantenere la maglia a pois anche dopo questa tappa visto i pochi punti a disposizione sul GPM:

1. Ángel MADRAZO (Burgos-BH) 32 punti,

2. Geoffrey BOUCHARD (AG2R) 30 punti,

3. Tadej POGAČAR (UAE Emirates) 25 punti,

4. Alejandro VALVERDE (Movistar) 22 punti,

5. Sergio HENAO (UAE Emirates) 21 punti

-90 km

Troppo poco per ambire a qualcosa di serio, nonostante una salita a 21 km dall'arrivo. Oggi ci sarà l'Alto La Madera: 3a categoria di 8 km alla pendenza media del 3,5%

-90,5 km 

1'33'' il margine ora per i 6 corridori al comando

-92 km

Un po' staccato Primoz Roglic, anche se la maglia rossa si è fermata solo per uno stop fisiologico...

- 

Video - Bis di Pogacar a Los Machucos e maglia bianca, Roglic è secondo e si tiene la Roja

01:27
- 

La classifica:

1. Primoz ROGLIC (Jumbo Visma) 49h20'28'',

2. Alejandro VALVERDE (Movistar) +2'25'',

3. Tadej POGACAR (UAE Emirates) +3'01'',

4. Miguel Ángel LÓPEZ (Astana) +3'18'',

5. Nairo QUINTANA (Movistar) +3'33'',

6. Rafal MAJKA (Bora Hansgrohe) +6'15'',

7. Nicolas EDET (Cofidis) +7'18'',

8. Carl Fredrik HAGEN (Lotto Soudal) +7'33'',

9. Wilco KELDERMAN (Sunweb) +7'39'',

10. Dylan TEUNS (Bahrain Merida) +9'58''

-95 km 

A proposito di classifica generale, andiamo a vedere come è cambiata dopo la tappa di ieri...

-95 km 

Fuga che non fa paura alla maglia roja, visto che è Salvatore Puccio il corridore meglio piazzato nella classifica generale (1h38'57'' il suo ritardo da Roglic)

-96 km 

Questi i 6 a comporre la testa della corsa:

Salvatore PUCCIO (Team Ineos),

Harm VANHOUCKE (Lotto Soudal),

Silvan DILLIER (AG2R),

Stéphane ROSSETTO (Cofidis),

Luka PIBERNIK (Bahrain Merida),

Diego RUBIO (Burgos BH)

-98 km

Dopo due ore di corsa la velocità media è di 41,4 km/h

-100 km 

La situazione:

6 corridori in fuga tra cui il nostro Salvatore Puccio. Il gruppo maglia roja è a 1 minuto di ritardo trainato dalle squadre dei velocisti (UAE, Quick Step e Bora Hansgrohe)

- 

Qualche velocista riuscirà a riaprire il discorso per la classifica a verde?

1. Primoz ROGLIC (Jumbo Visma) 109 punti,

2. Tadej POGACAR (UAE Emirates) 86 punti,

3. Nairo QUINTANA (Movistar) 82 punti,

4. Alejandro VALVERDE (Movistar) 75 punti,

5. Alex ARANBURU (Caja Rural) 52 punti,

6. Miguel Ángel LÓPEZ (Astana) 51 punti,

7. Sam BENNETT (Bora Hansgrohe) 45 punti,

8. Pierre LATOUR (AG2R) 40 punti,

9. Nikias ARNDT (Sunweb) 39 punti,

10. Dylan TEUNS (Bahrain Merida) 37 punti,

11. Fabio JAKOBSEN (Deceuninck-Quick Step) 34 punti

- 

Video - Sam Bennett di potenza vince ad Alicante nella prima volata, Gaviria si stacca sul GPM

00:56
- 

Ci sono state solo due volate a questa Vuelta, una l'ha vinta Sam Bennet della Bora Hansgrohe, l'altra Fabio Jakobsen della Quick Step. La seconda tappa sembrava indicata per uno sprint, ma gli uomini di classifica si sono dati battaglia sull'ultima salita di 3a categoria annullando quindi ogni chance. Infine la vittoria di Arndt, anche se il tedesco è dovuto andare in fuga per imporsi a Igualada.

-

Occasione per i velocisti quindi, ecco quelli rimasti in corsa dopo 13 tappe:

Sam BENNETT (Bora Hansgrohe),

Fabio JAKOBSEN (Deceuninck-Quick Step),

Fernando GAVIRIA (UAE Emirates),

John DEGENKOLB (Trek Segafredo),

Nikias ARNDT (Sunweb),

Luka MEZGEC (Mitchelton Scott),

Edvald BOASSON HAGEN (Dimension Data),

Clément VENTURINI (AG2R),

Marc SARREAU (Groupama-FDJ),

Jon ABERASTURI (Caja Rural),

Szymon SAJNOK (CCC Team),

Cyril BARTHE (Euskadi Murias),

Vyacheslav KUZNETSOV (Katusha Alpecin)

- 

Un attimo di respiro dopo tante salite. I velocisti potranno tornare a sfidarsi in volata dopo una frazione piuttosto agevole, con un solo GPM: l'Alto La Madera, un 3a categoria di 8 km al 3,5%.

- 

Video - Vuelta 2019, tappa 14: San Vicente de la Barquera-Oviedo, percorso e profilo 3D

00:20
14:15 

Buongiorno a tutti gli amici di Eurosport da Luca STAMERRA (Twitter: @StamLuca). Quest'oggi siamo in DIRETTA per seguire insieme a voi la 14a tappa della Vuelta, frazione da San Vicente de la Barquera a Oviedo di 188 km.