Getty Images

Arriva la fuga: Matteo Fabbro ci prova, ma vince Mikel Iturria! Roglic conserva la roja

Arriva la fuga: Matteo Fabbro ci prova, ma vince Mikel Iturria! Roglic conserva la roja

Il 04/09/2019 alle 17:35Aggiornato Il 05/09/2019 alle 15:50

Va via la fuga bidone con le squadre dei big che lasciano fare dopo le fatiche della crono di Pau. A vincere è Mikel Iturria che centra il suo primo successo in carriera, ancora per una squadra professional (Euskadi Murias). Matteo Fabbro si piazza 8°, mentre il gruppo maglia roja arriva con più di 18 minuti di ritardo.

I corridori raccolgono i cocci della crono di Pau e rientrano in territorio spagnolo con la classica tappa di transizione. Le montagne, quelle dure, devono ancora arrivare ed è inutile darsi battaglia sui tre GPM che vanno dalla 2a al 3a categoria. Roglic fa fare il lavoro sporco a Tony Martin e dà il via libera ad una fuga di 14 corridori, tra questi anche il nostro Matteo Fabbro che si fa finalmente vedere in una bella azione da lontano. Il classe ’95 della Katusha risponde ai vari attacchi dei compagni di fuga, ma non può nulla contro una foratura. A vincere è invece Mikel Iturria dell’Euskadi Murias: primo successo in carriera per lui e altra vittoria per una squadra professional, dopo quella della Burgos-BH con Madrazo e della Cofidis con Jesus herrada. A testimoniare che la Vuelta è una corsa diversa. Ora si attende la tappa con il Los Machucos, per capire se qualcuno avrà le forze per attaccare Primoz Roglic. Altra giornata di fatica per Fabio Aru che, invece, arriva a 19'27'' perdendo circa un altro minuto.

La classifica

Corridore Tempo
1. Primoz ROGLIC (Jumbo Visma) 41h00'08''
2. Alejandro VALVERDE (Movistar) +1'52''
3. Miguel Ángel LÓPEZ (Astana) +2'11''
4. Nairo QUINTANA (Movistar) +3'00''
5. Tadej POGACAR (UAE Emirates) +3'05''
6. Carl Fredrik HAGEN (Lotto Soudal) +4'59''
7. Rafal MAJKA (Bora Hansgrohe) +5'42''
8. Nicolas EDET (Cofidis) +5'49''
9. Dylan TEUNS (Bahrain Merida) +6'07''
10. Wilco KELDERMAN (Sunweb) +6'25''
45. Fabio ARU (UAE Emirates) +42'50''

Video - Mikel Iturria vince dopo 25km di fuga, a Dantxarinea prima vittoria in carriera

01:24

14 in fuga, c’è anche Matteo Fabbro. Il gruppo lascia fare

Classica tappa da fuga bidone e, infatti, partono all’attacco 14 corridori, con la presenza della maglia a pois di Ángel Madrazo, oltre ai vari Bidard, Gorka Izagirre, Rémi Cavagna, Arcas e il giovane italiano della Katusha Matteo Fabbro. In prossimità del GPM della seconda salita, ecco che partono Gorka Izagirre e Aranburu (Caja Rural) che provano a disfarsi dei compagni di fuga, mentre il gruppo maglia roja finisce ad oltre 13 minuti. Matteo Fabbro manca il ricongiungimento con la testa della corsa, ce la fa invece Lawson Craddock (Education First) che torna su Aranburu e Izagirre prima dell’inizio della terza salita.

Iturria beffa tutti con un attacco ai -25: Fabbro 8°, gruppo a più di 18 minuti

Finita la salita è ancora un tutti contro tutti, mentre il gruppo maglia roja va oltre i 17 minuti. A 25 km dall’arrivo prova l’attacco Mikel Iturria (Euskadi), mentre si staccano Cavagna e Fabbro per un problema meccanico. Craddock, Gebreigzabhier, Howson, Lastra e Bidard provano ad andare all’inseguimento del basco, ma è Iturria a vincere in solitaria con un margine di 6’’ su tutti gli altri. Fabbro si piazza 8°, mentre il gruppo maglia roja arriva a 18’35’’ prendendosela con tutta calma.

L'ordine d'arrivo

Corridore Tempo
1. Mikel ITURRIA (Euskadi Murias) 4h36'44''
2. Jonathan LASTRA (Caja Rural) +6''
3. Lawson CRADDOCK (Education First) +6''
4. Damien HOWSON (Mitchelton Scott) +6''
5. François BIDARD (AG2R) +6''
6. Amanuel GHEBREIGZABHIER (Dimension Data) +9''
7. Benjamin THOMAS (Groupama-FDJ) +12''
8. Matteo FABBRO (Katusha Alpecin) +12''
9. Gorka IZAGIRRE (Astana) +12''
10. Rémi CAVAGNA (Deceuninck-Quick Step) +12''

Video - "Bella Ciao" suonata alla Vuelta: stupendo concerto di una banda basca

01:19

Tutte le tappe

  • Sabato 24 agosto - Tappa 1: da Salinas de Torrevieja a Torrevieja di 18 km (cronosquadre) | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Domenica 25 agosto - Tappa 2: da Benidorm a Calpe di 193 km | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Lunedì 26 agosto - Tappa 3: da Ibi. Ciudad del Juguete ad Alicante di 186 km | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Martedì 27 agosto - Tappa 4: da Cullera ad El Puig di 177 km | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Mercoledì 28 agosto - Tappa 5: da L’Eliana all'Observatorio Astrofísico de Javalambre di 165,6 km | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Giovedì 29 agosto - Tappa 6: da Mora de Rubielos ad Ares del Maestrat di 196,6 km | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Venerdì 30 agosto - Tappa 7: da Onda a Mas de la Costa di 182,4 km | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Sabato 31 agosto - Tappa 8: da Valls a Igualada di 168 km | RI-LVE | IL COMMENTO |
  • Domenica 1° settembre - Tappa 9: da Andorra la Vella a Cortals d’Encamp di 96,6 km | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Lunedì 2 settembre - primo giorno di riposo | IL RIEPILOGO DELLA PRIMA SETTIMANA |
  • Martedì 3 settembre - Tappa 10: da Jurançon a Pau di 36,1 km (cronometro individuale) | RI-LIVE | IL COMMENTO |
  • Mercoledì 4 settembre - Tappa 11: da Saint-Palais ad Urdax-Dantxarinea di 169 km | RI-LIVE |
  • Giovedì 5 settembre - Tappa 12: da Circuito de Navarra a Bilbao di 175 km | SEGUI IL LIVE |
  • Venerdì 6 settembre - Tappa 13: da Bilbao a Los Machucos. Monumento Vaca Pasiega di 167,3 km | SEGUI IL LIVE |
  • Sabato 7 settembre - Tappa 14: da San Vicente de la Barquer ad Oviedo di 189 km | SEGUI IL LIVE |
  • Domenica 8 settembre - Tappa 15: da Tineo a Santuario del Acebo di 159 km | SEGUI IL LIVE |
  • Lunedì 9 settembre - secondo giorno di riposo
  • Martedì 10 settembre - Tappa 16: da Pravia all'Alto de La Cubilla. Lena di 155 km | SEGUI IL LIVE |
  • Mercoledì 11 settembre - Tappa 17: da Aranda de Duero a Guadalajara di 199,7 km | SEGUI IL LIVE |
  • Giovedì 12 settembre - Tappa 18: da Colmenar Viejo a Becerril de la Sierra di 180,9 km | SEGUI IL LIVE |
  • Venerdì 13 settembre - Tappa 19: da Ávila a Toledo di 163,4 km | SEGUI IL LIVE |
  • Sabato 14 settembre - Tappa 20: da Arenas de San Pedro a Plataforma de Gredos di 189 km | SEGUI IL LIVE |
  • Domenica 15 settembre - Tappa 21: da Fuenlabrada a Madrid di 105,6 km | SEGUI IL LIVE |

Video - Lavoro super di Nibali e Sonny Colbrelli vince a Erfurt: rivivi la sua volata

02:40
0
0