Getty Images

Kruijswijk si ritira, Uran cade, ma Jakobsen vince la volata: Roche mantiene la roja

Kruijswijk si ritira, Uran cade, ma Jakobsen vince la volata: Roche mantiene la roja

Il 27/08/2019 alle 17:31Aggiornato Il 27/08/2019 alle 18:26

Niente bis per Sam Bennett, la volata di El Puig viene vinta da Fabio Jakobsen della Quick Step che vince per questione di cm sull'irlandese e su Walscheid. Non cambia nulla in classifica generale, anche se saluta Kruijswijk, compagno di squadra di Primoz Roglic.

Nuova volata e questa volta tocca a Fabio Jakobsen che riesce, per questione di pochi cm, a superare un Sam Bennett scatenato sul traguardo di El Puig. Ottima la strategia della Quick Step che prima manda in avanscoperta Cavagna che tenta un’azione da finisseur anche per stancare le squadre avversarie e così è, con Jakobsen perfettamente lanciato da Richeze verso la prima vittoria in un Grande Giro nonostante la rimonta del campione nazionale irlandese. Niente da fare per i vari Walscheid, Gaviria e Mezgec che fanno una buona volata, ma ottengono solo un piazzamento. Non cambia nulla in classifica: Latour guadagna un secondo con il traguardo volante, ma resta tutto com’è in attesa del primo arrivo in salita.

L'ordine d'arrivo

Corridore Tempo
1. Fabio JAKOBSEN (Deceuninck-Quick Step) 4h04'16''
2. Sam BENNETT (Bora Hansgrohe) st
3. Max WALSCHEID (Sunweb) st
4. Fernando GAVIRIA (UAE Emirates) st
5. Luka MEZGEC (Mitchelton Scott) st

Video - Fabio Jakobsen si prende la rivincita su Bennett, rivivi il suo sprint vincente a El Puig

02:11

Cubero e Wallays in fuga: Kruijswijk dice addio, Uran a terra

Pronti via e parte la fuga di giornata composta da Cubero della Burgos e Wallays della Lotto Soudal che prendono un margine di circa 7 minuti nelle prime due ore di corsa. A lavorare in gruppo sempre gli uomini della Quick Step (con Declercq) e della Bora Hansgrohe (con Poljanski) per tenere sotto controllo la situazione. Non dovrebbe succedere nulla a livello di classifica, ma Kruijswijk abbandona la Vuelta mentre Uran cade con un compagno di squadra. Il colombiano riesce comunque a rimontare sulla sua bici nonostante una botta al gomito.

Video - Brutta caduta per Rigoberto Uran: la Vuelta 2019 continua a non fare sconti!

00:58

Degenkolb fatica in salita, Latour vince lo sprint per il 3° posto

Cubero e Wallays restano in testa anche al traguardo volante di Náquera, ma c’è comunque lo sprint per prendersi il 3° posto e il secondo di abbuono guadagnato da Latour dell’AG2R. Nell’unica salita di giornata, invece, perdono le ruote dei migliori alcuni corridori, tra questi John Degenkolb a causa di una foratura ma il tedesco riesce comunque a rientrare in gruppo.

Cavagna parte: Jakobsen vince la volata

Davanti Cubero si ferma per un problema al cambio e anche Wallays viene ripreso ai 18 km dall’arrivo. Gruppo compatto, ma basta qualche km e alcuni corridori si staccano a causa di un piccolo ventaglio azionato dagli uomini dell’Education First: a perdere terreno è anche Wout Poels del Team Ineos. Rémi Cavagna della Quick Step cerca l’azione da finisseur, ma il francese viene ripreso a -1,2 km: è comunque una strategia del team belga che fa lavorare le altre squadre in vista della volata finale. Jakobsen viene lanciato da Richeze e l’olandese riesce ad evitare la rimonta di Sam Bennett. Niente bis per l’irlandese, prima vittoria in un Grande Giro per Jakobsen. Si piazzano poi Walscheid, Gaviria e Mezgec.

Video - Kruijswijk: "Il ginocchio fa male, inutile continuare la Vuelta. Roglic vincerà senza di me"

01:14

La classifica generale

Corridore Tempo
1. Nicolas ROCHE (Sunweb) 13h55'30''
2. Nairo QUINTANA (Movistar) +2''
3. Rigoberto URAN (Education First) +8''
4. Mikel NIEVE (Mitchelton Scott) +22''
5. Miguel Ángel LÓPEZ (Astana) +33''
6. Primoz ROGLIC (Jumbo Visma) +35''
7. Sergio HIGUITA (Education First) +37''
8. Wilco KELDERMAN (Sunweb) +38''
9. Davide FORMOLO (Bora Hansgrohe) +46''
10. Rafal MAJKA (Bora Hansgrohe) +46''
14. Fabio ARU (UAE Emirates Team) +1'08''
15. Pierre LATOUR (AG2R) +1'09''

Video - Roglic, Quintana, Lopez, Aru: chi vince la Vuelta? Tutti favoriti e le loro percentuali

02:17
0
0