Getty Images

Combinata nordica: l'Italia sfiora il podio nella Team Sprint in val di Fiemme, vince la Norvegia

Combinata nordica: l'Italia sfiora il podio nella Team Sprint  in val di Fiemme, vince la Norvegia

Il 12/01/2019 alle 15:20Aggiornato Il 12/01/2019 alle 16:07

Dal nostro partner OAsport.it

La Norvegia vince la Team Sprint in Val di Fiemme, dove si sta svolgendo la quinta tappa stagionale della Coppa del Mondo di combinata nordica. La coppia formata da Jan Schmid e Joergen Graabak ha confermato il primo posto ottenuto nel segmento di salto, mantenendo alle spalle Germania I (Johannes Ryzdek e Vinzenz Geiger) e Germania II (Eric Frenzel e Fabian Riessle), rispettivamente seconda e terza. Chiude invece ai piedi del podio l’Italia con Samuel Costa ed Alessandro Pittin che recuperano una posizione sugli sci stretti e sono quarti a 39”, superando l’Austria (Lukas Greiderer e Lukas Klapfer), che termina quinta a 1’09”.

Il segmento di fondo ha visto i tedeschi Ryzdek e Frenzel recuperare subito terreno nei confronti del norvegese Schmid e arrivare a soli 5” al cambio. Dietro invece Costa ha raggiunto l’austriaco Greiderer e i due sono riusciti a staccare il forte norvegese Magnus Krog, passando a metà gara con 34” di ritardo dalla testa. Appena partito, Pittin ha dato subito una forte accelerazione, staccando l’austriaco Klapfer e mettendosi alla caccia dei primi. Un’impresa però impossibile, visto il ritmo altissimo davanti, con i tedeschi che hanno completato l’inseguimento, raggiungendo il norvegese. La vittoria si è giocata in una spettacolare volata a tre, con Graabak che è stato impeccabile, battendo Geiger e Riessle. La seconda squadra italiana, formata da Lukas Runggaldier ed Aaron Kostner ha chiuso invece 13ma con 2’59” di ritardo, rimontando quattro posizioni sugli sci stretti.

Video - Intervista doppia: Alessandro Pittin vs. Francesca Dallapè

02:16
0
0