ERC

Campedelli porta al debutto nell’ERC la nuova Fiesta R5

Campedelli porta al debutto nell’ERC la nuova Fiesta R5
Di ERC

Il 12/07/2019 alle 18:00Aggiornato Il 16/07/2019 alle 01:30

Simone Campedelli avrà l'onore di portare al debutto la nuova Ford Fiesta R5 della M-Sport nel FIA European Rally Championship in occasione del Rally di Roma Capitale del 19-21 luglio.

Il pilota dell'Orange 1 M-Sport Rally Team, protagonista del CIR e vincitore a Roma nel 2017, a maggio si è imposto nel Targa Florio con la vecchia Fiesta R5, che ora ha sostituito con il modello di nuova generazione per la gara romana.

“Sono entusiasta - ha detto il 32enne romagnolo - E' una grande occasione e sono grato ad M-Sport per avermela data, abbiamo creato un buon legame con loro e credono molto in noi e nel mercato italiano. Avremmo potuto continuare con la vecchia auto, ma ci hanno detto di no, che ne stavano costruendo una nuova per noi, per cui ringrazio Malcolm Wilson e Maciej Woda per l'impegno che hanno dimostrato".

Campedelli proverà la sua nuova Fiesta R5 in un test privato lunedì e in quelli ufficiali di martedì.

“Spero di trovare subito confidenza con lei, Malcolm mi ha detto che l'auto è velocissima e che mi sarei trovato bene potendo spingere fin da subito, e che avrebbe voluto che lo facessi".

"Il Rally di Roma Capitale mi piace molto e penso che possiamo essere veloci, ma non dobbiamo dimenticare che siamo su una macchina nuova. E' una sfida impegnativa contro i piloti migliori dell'ERC, ma conosco le PS e so come lottare in tutte le condizioni, pur non scordando che siamo in lotta per il CIR".

La nuova Ford Fiesta R5 è basata sulla ST-Line stradale e dotata di motore EcoBoost installato da M‑Sport in collaborazione con Ford Motor Company per fare crescere la vettura rispetto al precedente modello.

0
0